Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
Alda D'Eusanio fa causa a Mediaset e viene querelata da Laura Pausini
Gennz
Caserta

Game Ranking Winner 2018/2019

Utenti +1
Forum Posts: 14541
Member Since:
4 marzo, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
1
21 gennaio, 2022 - 16:21
sp_Permalink sp_Print

Durante la quinta edizione del Grande Fratello Vip, fece il suo ingresso la giornalista Alda D'Eusanio che fu squalificata dal reality con un provvedimento immediato per alcune dichiarazioni rivolte al marito di Laura Pausini. La D'Eusanio, poco dopo essere stata allontanata dal reality, fece le sue scuse pubbliche alla nota contante e al suo coniuge, Paolo Carta.

Intervistata dal settimanale Nuovo, la D'Eusanio ha dichiarato di aver fatto causa a Mediaset: "Ho fatto causa a Mediaset. Per due mesi ho aspettato che qualcuno mi rispondesse. Ma nessuno mi ha mai più parlato: né Signorini né tantomeno l’editore Pier Silvio Berlusconi, che ha preso la decisione di cacciarmi via con infamia, distruggendo 40 anni di carriera. Una cancellazione totale, senza precedenti e senza darmi spiegazioni, tanto da costringermi a citarli in giudizio. Poi ho notato una cosa su questa edizione. Per Katia Ricciarelli c’è una rete di protezione al GF Vip. Io invece sono stata cacciata a pedate! Oltre che in Mediaset non mi chiamano più in Rai: per quale motivo?"

Anche all'epoca dei fatti, la D'Eusanio dichiarò di non essere stata abbastanza protetta all'interno del reality e che era stata cancellata dalla rete, imponendo a tutti i suoi colleghi di qualsiasi salotto addirittura di non nominarla.

"È stato un grave errore e ne sono consapevole, oltre che pentita, ma Mediaset non mi ha protetta e non mi ha dato modo di scusarmi pubblicamente. Perché a pubbliche offese devono rispondere pubbliche scuse", ha dichiarato la giornalista al Messaggero. "È strano come prima del GFVip, per cui sono stata più volte cercata, potessi apparire sulla rete mentre ora sono innominabile. Non è giusto, è come se io non fossi mai esistita. Chiedo solo rispetto, rivoglio la mia dignità."

Fonte: Comingsoon

Gennz
Caserta

Game Ranking Winner 2018/2019

Utenti +1
Forum Posts: 14541
Member Since:
4 marzo, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
2
27 febbraio, 2022 - 18:40
sp_Permalink sp_Print

Nuove vicende sulla questione, Alda D'Eusanio torna a parlare del contenzioso con Laura Pausini, sorto da quelle sue affermazioni al Grande Fratello Vip che avevano portato alla sua esclusione dal programma nella scorsa edizione.

Ma nelle scorse ore si è aggiunto un altro pezzo alla vicenda, con D'Eusanio che ha raccontato al settimanale Vero di essere stata querelata da Laura Pausini per le sue parole di allora sul marito Paolo Carta, da lei ritenuto responsabile di violenze domestiche: “La Pausini ha minacciato la querela, cosa che poi ha fatto, chiedendomi un milione di euro di risarcimento. La verità deve venire fuori. Non si possono perdere anni di carriera per uno scivolone. Prima di distruggere e annientare una persona è consigliabile essere più umani”. Quindi la conduttrice televisiva ha precisato quanto accadde:

“Non ho accusato o diffamato, ho solo riportato una chiacchiera da bar e non ho avuto la possibilità di scusarmi pubblicamente perché l’editore ha dato ordine a Mediaset di non fare il mio nome. Nemmeno i miei amici potevano citarmi dalla d’Urso, hanno voluto annientarmi. Ho aspettato due mesi che qualcuno di loro si facesse vivo, poi ho denunciato”.

Un richiesta milionaria non confermata da parte di Laura Pausini e il suo entourage. Stando a quanto Fanpage.it apprende da fonti vicine alla cantante, la richiesta di risarcimento sarebbe effettivamente confermata, ma di proporzioni nettamente inferiori a quelle citate da D'Eusanio. Inoltre l'intenzione è quella di destinare l'eventuale cifra in beneficenza.

"Troviamo assurdo che sia consentito dire cose così false e gravi nell’ambito pubblico e in questo caso di una trasmissione televisiva", avevano sottolineato Pausini e Carta in una nota diffusa via social dopo le pesanti accuse, aggiungendo: "Nessuno può permettersi di attribuirci cose che sono lontane anni luce dal nostro modo di vivere, di educare e di rapportarci all’interno della nostra famiglia. È una cosa molto grave ed insensata e non possiamo fare altro che affidarci alla giustizia, per tutelarci. I ricavati della denuncia saranno devoluti interamente alle associazioni contro la violenza sulle donne".

Fonte:Fanpage

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 2564

Currently Online: kiko13, BB, Noir89, DIEL87, Shadow, ambobambo, Nexit1, CarpeDiem, Going19
297 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: peterpan, Capo Horn
Upcoming: None

Top Posters:

Olimpico85: 45468

pesca: 32461

KassaD1: 26258

xello: 25371

pazzoreality: 24095

Newest Members:

Chole

Giuseppe

Giuseppe

Jennie kim

Yulemis Cervante

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 201

Topics: 26397

Posts: 1373752

 

Member Stats:

Guest Posters: 7

Members: 22584

Moderators: 9

Admins: 3

Administrators: RealityHouse, Alex87, mariomatt

Moderators: sadida83, Fob92, BB, Latinista, Alby, amers, Edre, monechiapi, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2020 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account