Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
Previsioni per il 2024
NicksFactor
Utente 9xP

Utenti +1
Forum Posts: 9703
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
1
24 dicembre, 2023 - 10:01
sp_Permalink sp_Print

Ormai mancano solo 8 giorni al nuovo anno ed il dado ormai è tratto, come sempre poniamo qui le nostre profezie su quello che accadrà nel mondo dello spettacolo, dello sport, della musica, della politica e di tutto quello che vogliamo nel corso dell'anno che sta per arrivare!

 Nicks Lannister

NicksFactor
Utente 9xP

Utenti +1
Forum Posts: 9703
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
2
24 dicembre, 2023 - 10:28
sp_Permalink sp_Print

Sanremo: 

-Mengoni vince battendo un outsider

-Ultimo perde ma non fa scenate e si ripulisce definitivamente l'immagine (i giornalisti continuano ad odiarlo, il pubblico generalista probabilmente no, quindi preso a metà)

-Giovane top 10, big ultimissimo

-Tutti certificati entro fine anno tranne la Oxa (quasi...)

Eurovision

-Non portiamo il brano che ha vinto Sanremo ma un altro brano, dance internazionale, sempre dal disco di Mengoni

-Terzo posto, vince un paese che si affaccia sul Mediterraneo

Amici

-Vince Angelina (il canto sì lol), va a Sanremo 2024. Secondo Aaron, di poco. Terzonel canto Wax. 

-Valeria Mancini in semifinale (capodanno gate maledetto)

-Mattia eliminato shock

-Vince nel ballo Isobel su Samuel

-Todaro lascia

-Nella nuova edizione una contender rapper donna credibile (Lil Jolie è considerabile un pochino rapper?) (boutade: Luna Melis)

XFactor

-Conduce PDB.

-Giovane content creator emergente all'Ante Factor e programmi correlati (Alessia Lanza?) (Gianluca Gazzoli è emergente come content creator seppur non giovane, il Basement non esiste da moltissimo)

-Lazza al posto di Dargen D'Amico

-Vince un cantante maschio, giovane, basic, tormentone radiofonico strappalacrime

Isola dei famosi

-Ultima edizione, perlomeno Mediaset
-Vittoria di un personaggio femminile "scomodo" 

Calcio italiano

-Napoli primo ma di pochi punti, Gennaio e Febbraio molto intensi

-Juventus quinta, Lazio quarta

-Allegri va via, arriva Zidane

-Fiorentina vince Conference League (Jovic mattatore)

-Mourinho lascia la Roma a fine stagione

Calcio internazionale

-City vince Champions

-Messi vince Pallone d'Oro

-Cristiano Ronaldo stagione normalissima in Arabia

-Italia vince Nations League

Musica
-Tedua entrerà nel mainstream
-Aitana avrà il suo spazio nella musica italiana
-Tornerà Luis Fonsi in un feat inaspettato ma di successo, seppur Despacito rimarrà irraggiungibile
-Un cantante emergente esploderà dal nulla e farà subito un doppio platino (ho una memoria terribile per ste cose ma son sicuro sia successo)lol
-Paola e Chiara troveranno una seconda giovinezza e ci ritroveremo per tutto l'anno a sentire in radio il singolo sanremese, il singolo primaverile/estivo ed il singolo autunnale
-Uno dei giovani di Sanremo 2023 sarà coinvolto nel tormentone estivo più di successo dell'anno, verrà quindi lanciato definitivamente
-Taylor Swift annuncerà il tour europeo 2024 trainato da 1989 TV e Speak Now TV che usciranno entrambi nel 2023
-Giorgia farà un feat con un producer di successo
-Uscirà il disco di Quevedo e sarà in cima a tutte le classifiche spagnole mentre nel resto dell'Europa non verrà mai considerato come il feat con Bizarrap
-Un artista emergente farà un breakthrough alla Olivia Rodrigo e raggiungerà la cima della Hot 100 (Jimin e Oliver Anthony Music, anche se non di certo con successi stile Olivia Rodrigo)

Politica

-Si dovrà eleggere nuovo presidente della Repubblica

-Ci si riuscirà dopo tantissimi scrutini

-Governo Meloni arriva a fine anno ma con molte polemiche e malumori (di sicuro non siamo contenti) che faranno mal sperare per il 2024

Quest'anno un po' meh, si poteva fare di meglio ma anche di peggio

 Nicks Lannister

thatdamngigi
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3310
Member Since:
31 ottobre, 2020
sp_UserOfflineSmall Offline
3
24 dicembre, 2023 - 11:10
sp_Permalink sp_Print

Sanremo: vincerà Ultimo, nonostante per tutte le sarete prima della finale Mengoni sarà primo; a sorpresa Lazza completerà un podio tutto maschile e di conseguenza Giorgia quarta. Rivelazione dell'anno sarà gIANMARIA, il cui brano toccherà corde importanti e sarà l'unico dei Giovani assieme ad Olly a centrare la top 20. Risultati incoraggianti anche per i Colla Zio a livello di vendite. Sarà un'edizione dal livello delle canzoni in gara molto più basso del 2022, ma ci sarà un gran riscontro social del Festival, che cadrà totalmente al meme piuttosto che alla musica in gara. I Cugini di Campagna saranno degli ottimi protagonisti di ciò. Madame ne uscirà con le ossa rotte, amplificando il meme del "vaccino", seppur in classifica farà discretamente grazie a un'inedita platea di no-vax che la voterà, lasciando lo scettro ad Ariete di "nuova grande emergente femminile". Tananai avrà il brano probabilmente più forte di tutti, ma i suoi limiti live non lo porteranno in altissimo in classifica; nonostante tutto, però, il suo brano si contenderà con quello di Ultimo il titolo di brano più venduto dell'anno.

Lazza era in un podio tutto maschile, solo che clamorosamente non c'era Ultimo, e nemmeno Giorgia quarta. Alla fine ci ho visto giusto sui giovani che avrebbero fatto bene a livello di vendite (gIANMARIA, Olly e Colla Zio); i Cugini sono stati un meme ma non fortissimo, Madame si è rilanciata e Ariete non è diventata la "nuova grande emergente femminile", anzi ha pure fatto dei passi indietro. Tananai non aveva il brano più forte di tutti, ha imparato a cantare ed è arrivato comunque in altissimo. Non considerare Lazza tra i papabili al "brano più venduto dell'anno" è stato un grandissimo errore.

GFVIP7: premettendo che non sto seguendo più nulla. Finale a due tra Nikita e Donnamaria, con la vittoria della prima; in finale ci saranno George, Onestini e Alberto. Sia Oriana che Antonella usciranno prima della semifinale. Ci sarà un altro scandalo che rappresenterà una macchia definitiva su questo cast, del quale nessuno avrà un successo tale da tornare in TV. Nonostante un'edizione flop, Signorini verrà confermato e rimarrà al timone di un GFVIP8 che si preannuncia durare fino a giugno.

Non ho più seguito, però comunque qualcosa l'ho azzeccata, tra cui la vincitrice. Alcune cose sono delle sparate sulle quali ancora non si può giudicare (il fatto che nessuno avrà un successo tale da tornare in TV).

Amici: Continuerà il successo a livello televisivo di Amici; in giuria confermati Stash, Filiberto e De Martino, e le squadre saranno Zerbi-Cele, Cuccarini-Todaro e Arisa-Lo. Si avrà la tanto agognata finale con 6 alunni, uno per professore, che saranno Aaron, Angelina e Wax come cantanti e Isobel, Mattia e Samu come ballerini; Tommy Dali e Maddalena usciranno in semifinale. Aaron sfiderà in F2 Mattia dopo aver battuto prima Angelina (con percentuali bulgare) e poi Wax di pochissimo, ma vincerà il ballerino. Nessuno dei cantanti avrà grande successo, ma Angelina andrà a Sanremo 2024.

Bene, avevo molto sopravvalutato Aaron e sottovalutato molto il pubblico di Amici visto il grande successo avuto da Angelina. Anche qui vincitore azzeccato, purtroppo.

X Factor: Giuria e Francesca confermati, vincerà un profilo molto classico e rassicurante, seppur la rivelazione dell'anno sarà un altro concorrente. Ascolti in calo.

Giuria confermata per tre quarti (quindi la metto gialla), Sarafine non è un profilo molto classico e rassicurante e non c'è stata alcuna rivelazione dell'anno.

Isola: Confermata Ilary e anche Nicola e Vladimir, l'edizione durerà molto meno della scorsa, ma a livello di cast sarà più debole. Vincerà una donna per la prima volta dal 2015.

Azzeccato praticamente tutto tranne la vittoria femminile che ancora manca.

Masterchef: Dopo le insensate polemiche per la vittoria di Tracy, avremo una finale tra ben TRE uomini fan favorite, cioè Edoardo, Bubu e Francesco Girardi, con vittoria del primo. Sara sarà la villain. Giuria confermata anche per MC13, che dopo un'edizione non esaltante a livello di ascolti si trasferirà su Discovery.

Alla fine la finale tra tre uomini non c'è stata, ho azzeccato la vittoria di Edoardo e la presenza in finale di Bubu. Sara non è stata un personaggio positivo ma il vero villain della stagione è stato Francesco, giuria confermata e siamo ancora su Sky (ascolti in crescita rispetto alla stagione precedente e non capisco il perchè).

Musica: Tedua rilascerà l'album dell'anno e avrà il boost alla Rkomi e alla Lazza, e un brano del suo album diventerà un importante tormentone estivo, contendendosi con i brani sanremesi di Tananai e Ultimo e con il tormentone estivo di Fedez, Dargen D'Amico e, udite un po', Beatrice Quinta, autentica rivelazione dell'anno e in rampa di lancio verso un Sanremo Giovani che la vedrà vittoriosa. Difficoltà enormi per tutti i big della musica italiana, con molti che si presenteranno alla porta di Amadeus per entrare in gara a Sanremo.

Tedua ha avuto uno dei due album dell'anno assieme a quello di Geolier ma ha comunque avuto il boost alla Rkomi e alla Lazza, Hoe è stata un tormentone estivo. Non ci esprimiamo su Fedez-Dargen-Beatrice Quinta, dai. Alla fine nessuno si è presentato a Sanremo, tranne forse i Negramaro.

Eurovision: Ultimo terminerà la striscia di top 10 che continuava dal 2017, piazzandosi undicesimo, raccogliendo un buon supporto dalle giurie, ma poco dal televoto. Il leit motiv dell'edizione sarà la presenza di molte Snap-wannabe allo scopo di diventare virali su TikTok; la Grecia porterà all'ESC una ragazza con la chitarra e una canzone strappalacrime, che riuscirà nell'intento di diventare virale su TikTok e vincerà l'Eurovision. (aneddoto: tempo fa ho sognato di essermi perso l'Eurovision, avevo preso il telefono e avevo visto che la Grecia aveva vinto, e nella foto c'era una ragazza con la chitarra, ed è da ciò che ho formulato questa previsione).

Che dire: sbagliato TUTTO, tutto.

Serie A: il Napoli avrà un crollo a gennaio, e riemergeranno dalle tenebre Milan e Juventus. Lo scudetto sarà deciso all'ultima giornata e sarà conteso tra Milan e Juventus, ma vincerà il Milan. L'Inter avrà un paio di periodi bui, e riuscirà a ottenere il posto in Champions solo all'ultima giornata ai danni della Lazio in grande spolvero; l'Atalanta andrà in Europa League, la Roma in Conference, con Mourinho che lascia per diventare ct del Portogallo. Il Milan vedrà Giroud salutare, e lo sostituirà con un giovane che esploderà fin da subito. L'Inter dovrà fare i conti con la grana Skriniar, che non rinnoverà e andrà al PSG, e dovrà anche cedere un altro big. Retrocedono Cremonese, Verona e Sampdoria, seppur la prima riuscirà a imbrigliare nella lotta anche Spezia e Lecce.

Serie B: Promosse Frosinone, che dominerà il campionato, Reggina e Genoa da vincente dei playoff; il campionato sarà combattutissimo, e all'ultima giornata una squadra si troverà in una situazione nella quale può centrare i play-off in caso di vittoria o rischiare la retrocessione in caso di sconfitta. Alla fine le retrocesse saranno Cosenza, Cittadella, Como e Venezia.

Serie C: In B andranno Vicenza, Cesena, Catanzaro e Crotone.

Champions League, altre coppe e altri campionati: Milan e Napoli si fermeranno ai quarti, l'Inter agli ottavi. Il Benfica arriverà in semifinale, ma le finaliste saranno Real e City, coi primi che vinceranno la quindicesima coppa della loro storia. Messi vincerà il Pallone d'Oro grazie alla vittoria del mondiale. Europa League vinta dal Real Betis, mentre la Conference sarà appannaggio del West Ham. Il City vince la Premier all'ultima giornata contro l'Arsenal, il Real la Liga e farà il primo triplete della sua storia, mentre Bayern e PSG continueranno a vincere i rispettivi campionati.

Allora, lato calcio nel quale ho sbagliato tanta roba. Il Napoli ha vinto lo scudetto, situazione Juve impronosticabile, benino la previsione sulll'Inter (anche se il percorso in Champions era impronosticabile), male quelle sul Milan (specie la situazione mercato). Sbagliata buona parte della roba in B e in C (anche se ho azzeccato la previsione sul mio Catanzaro), sbagliate previsioni Champions e Europa League, azzeccate quelle sul Pallone d'Oro e sulla Conference. E ho azzeccato tre campionati su quattro (non che ci volesse molto).

Formula 1: La Mercedes farà un significativo passo in avanti rispetto a quest'anno, diventando una title contender assieme a Ferrari e Red Bull. La vettura austriaca sarà però la più completa ed efficiente, in quanto la Mercedes pagherà il deficit di potenza del motore e la Ferrari, nonostante l'arrivo di Vasseur, avrà ancora problemi nel team di strategia che si tradurranno in errori improbabili. Verstappen vincerà il terzo titolo consecutivo davanti a Russell e Leclerc, seppur non riuscirà a dominare come nell'anno appena concluso. Il momento più controverso della stagione coinciderà con una scioccante vittoria da parte del debuttante Piastri su McLaren, per via di un incidente che vedrà protagoniste ben TRE delle vetture di testa.

Che dire... la Red Bull ha imposto il dominio più schiacciante della storia dello sport. E Piastri ha vinto una sprint, seppur lo abbia fatto di velocità pura e non per via di incidenti altrui.

MotoGP: La Ducati resterà per distacco la moto migliore, e i due piloti Bagnaia e Bastianini sorprendentemente andranno d'accordo, seppur arriveranno a giocarsi il mondiale. Quartararo riuscirà a fare da terzo incomodo seppur dovendo fare ancora da pezza alle difficoltà della sua Yamaha, mentre Marquez, nonostante delle grandissime prestazioni, non riuscirà a far fronte ai limiti di una Honda per nulla all'altezza. Aprilia in difficoltà, non riuscirà a stare ai livelli altissimi del 2022 seppur farà qualche podio. Alla fine, il titolo sarà appannaggio di Bastianini davanti a Bagnaia e Quartararo; in Moto2 trionferà il giovane astro nascente Pedro Acosta, mentre in Moto3 il titolo andrà al turco Deniz Oncu.

Va bene, anche qui vista giusta, anche se ho sbagliato le previsioni su Bastianini che poveraccio si è infortunato e ha avuto una stagione difficile.

NBA: I Warriors recupereranno terreno, riuscendo a infilarsi a uno degli ultimi due posti disponibili per i play-off diretti; ad Est i Celtics e i Nets si daranno battaglia per il miglior record della lega, ma la spunteranno i primi; i secondi non riusciranno ad accedere alle Conference Finals perdendo contro i Bucks. Tra Celtics e Bucks ad accedere alle finals saranno i primi, sfidando così i Memphis Grizzlies che hanno visto sul loro cammino prima i Mavericks di Luka Doncic, poi i Warriors e infine i Pelicans di Zion Williamson. L'anello alla fine andrà ai Boston Celtics. I Lakers avranno un tracollo tremendo e finiranno quattordicesimi a Ovest; questo porterà i Pelicans, detentori della loro scelta al Draft 2023 per via dello scambio di anni fa che ha portato Davis in gialloviola, a ottenere una clamorosa first pick e a affiancare il giovanissimo astro nascente Victor Wembanyama a Zion.

Qua non ci ho visto giusto in praticamente nulla.

Adesso caricherò le previsioni per il 2024

thatdamngigi
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3310
Member Since:
31 ottobre, 2020
sp_UserOfflineSmall Offline
4
24 dicembre, 2023 - 18:01
sp_Permalink sp_Print

Sanremo: Sarà un festival molto combattuto, per nulla scontato, in cui almeno una decina di cantanti saranno considerati come papabili vincitori fino al momento del primo televoto. Emergerà una chiarissima top 3, composta da Geolier, Alessandra Amoroso e Il Volo, e la top 5 del podio sarà composta da Irama e i Negramaro. Qui succederà effettivamente il delirio: Geolier vince con un televoto bulgaro, Il Volo arriveranno secondi al televoto ma saranno abbattuti dalle giurie finendo quarti, che porteranno al loro posto i Negramaro al secondo posto, con Alessandra terza, e Irama quinto. Annalisa si piazzerà sesta tra le polemiche del forum, Fiorella Mannoia farà una porca figura con un forte brano sociale. Le rivelazioni del Festival saranno Alfa e i La Sad, che saranno applauditi come la “quota shock” dell’edizione come Rosa Chemical l’anno scorso (ma sapendo giocarsi benissimo le loro carte nel post-Sanremo). Tra gli altri, anche Angelina sarà molto applaudita seppur non riesca per poco a raggiungere la top 10, mentre Diodato e Mahmood non concorreranno per la vittoria, pur avendo, specie il secondo, un buon riscontro commerciale. Uno dei Giovani arriverà in top 20, un altro arriverà ultimo. Il Festival avrà un grande successo sia televisivo che commerciale, seppur leggermente in calo rispetto alle ultime due edizioni; il brano più venduto, neanche a dirlo, sarà quello di Geolier. Alla fine, nonostante fino a marzo dirà di voler lasciare, Amadeus rinnoverà per altri due Festival come direttore artistico.

GF17: Non so neanche che dire. Vincerà un uomo che metterà d’accordo tutti in una finale a 2 tutta al maschile, mentre le donne dinamiche usciranno tutte per via di grosse fronde di hater.

Amici: Il successo televisivo continuerà, seppur i personaggi più amati (Holden e Mida) non raggiungeranno la finale, il primo in circostanze misteriosissime uscirà molto prima del previsto, mentre Mida arriverà a una puntata prima della semifinale. In finale ci andranno Petit, Mew e Lil Jolie nel canto, Dustin, Gaia e Lucia nel ballo. F2 tra Petit e Lucia, con vittoria del primo, che però flopperà malamente, al contrario di Holden e Mida che avranno un gran successo commerciale coi tormentoni estivi: uno di questi due andrà a Sanremo 2025.

X Factor: Ultima edizione, in giuria rimarrano Fedez e Ambra, tornerà Emma e entrerà Tananai, Francesca viene confermata. Vince un cantante molto rassicurante, seconda una band, terzo un concorrente più “shock”.

Isola dei Famosi: Alla fine Ilary sarà confermata, cambieranno gli opinionisti. Vincerà per l’ennesima volta un uomo.

Masterchef: edizione un po’ di “scarica”, andrà malino a livello di ascolti e di interazione social: vincerà Niccolò, in finale ci saranno Alice ed Eleonora che sarà il personaggione dell’edizione. Giuria confermata per MC14.

Musica: Non avremo un vero e proprio “artista dell’anno”: la riedizione del disco di Tedua si prenderà la scena. Tra i tormentoni estivi avremo il brano di Fedez, Dargen D’Amico e Francesca Michielin, varie collaborazioni tra nomoni della scena rap (Blanco, Geolier, Lazza, Tedua, Anna e Capo Plaza protagonisti), il ritorno di Alessandra Amoroso coi Boomdabash e un duetto molto forte tra Irama e Annalisa.

Eurovision: Geolier contrariamente alle attese farà bene e arriverà sesto per via di un sound molto fresco e radiofonico: avrà un gran televoto, ma uno score più basso con le giurie. Sarà un anno pieno di cavalli di ritorno e di fan favourites: vincerà Israele tra le polemiche, seconda l’Ucraina, terzo il Regno Unito.

Serie A: Inter e Juventus continueranno la loro corsa: tra gennaio e marzo alcuni passi falsi dei nerazzurri permetteranno alla Juventus di passare avanti e di avere il coltello dalla parte del manico. All’ultima giornata sarà proprio la truppa di Allegri, contrariamente alle attese, a tornare alla vittoria dello scudetto. Terzo un Milan in grande crescita, mentre al quarto posto, dopo una pazza lotta tra Roma, Napoli, Atalanta, Bologna, Fiorentina e una rediviva Lazio, termineranno i partenopei. Roma e Atalanta in Europa League, Lazio in conference, Bologna solo ottavo, Fiorentina nona. La lotta salvezza sarà altrettanto coinvolgente, vista la presenza di insospettabili come Sassuolo e Udinese. La Salernitana a gennaio esonererà Pippo Inzaghi e farà tornare Nicola che riuscirà nuovamente in un miracolo: retrocederanno Verona, Empoli e Cagliari.

Serie B: A vincere il campionato sarà il Parma che tornerà in Serie A dopo tre stagioni di purgatorio; saranno promosse anche Venezia e Cremonese (quest’ultima tramite play-off vinti in finale contro il Cittadella). La Sampdoria continuerà la sua rincorsa e arriverà ottava, estromettendo dai play-off il sorprendente Catanzaro. A retrocedere saranno FeralpiSalò, Lecco, Ternana e Ascoli.

Serie C: Saliranno in Serie B Triestina, Cesena, Juve Stabia e Torres.

Champions, Europa League, Conference e campionati esteri: Le tre italiane in Champions usciranno agli ottavi, seppur sia Inter che Napoli riusciranno a giocarsela a viso aperto con Atletico e Barcellona. Semifinaliste saranno Real Madrid, Manchester City, Bayern Monaco e Barcellona, con le prime due in finale. Alla fine, a vincere la coppa sarà il Real Madrid grazie a un gol di Bellingham che sarà incoronato poi Pallone d’Oro. Il Liverpool vincerà l’Europa League in finale contro il Milan, l’Aston Villa vincerà la Conference e la Francia sarà campione d’Europa battendo in finale l’Inghilterra, con l’Italia che si fermerà ai quarti di finale. Real Madrid, City, Bayern Monaco e PSG vinceranno i rispettivi campionati.

Formula 1: La Red Bull costruirà una macchina ancora più potente e riuscirà nell’impresa di vincere TUTTE LE GARE IN CALENDARIO: Verstappen ne vincerà 22, Perez (che farà una stagione molto più consona a una vettura del genere arrivando secondo in moltissime occasioni e che rinnoverà quindi il contratto) otterrà i restanti due successi. Ferrari, Mercedes e McLaren intratterranno una lotta molto equilibrata per la seconda piazza, mentre continua il tracollo di Aston Martin, molto più lontana dalle posizioni da podio (e con Alonso che furioso per l’involuzione della vettura lascia il team). Per il 2025 verranno annunciati molti esordienti: Drugovich approda finalmente in Formula 1 proprio con Aston Martin, la Haas ingaggerà Ollie Bearman, l’Alfa Romeo farà debuttare Pourchaire e la Williams sceglierà Victor Martins che vincerà la Formula 2.

MotoGP: Ducati continuerà il suo strapotere e resterà per distacco la moto più forte, e a contendersi il titolo saranno tre piloti del marchio di Borgo Panigale: Bagnaia, Martin e uno tra Bastianini e Marquez (quest’ultimo partirà fortissimo con tre vittorie nelle prime otto gare, ma cederà poi a lungo andare il passo agli altri). Il torinese, però, trionferà, conquistando il terzo mondiale di fila. KTM, Aprilia e una Yamaha (più che altro carryata dalle buone prestazioni di Quartararo e Rins) si contenderanno la seconda piazza, staccando una Honda sempre più in difficoltà e che vedrà i suoi quattro piloti tutti fuori dalla top 15 a fine anno. In Moto2 il titolo andrà a Fermin Aldeguer, mentre in Moto3 a vincere sarà il giovanissimo Josè Antonio Rueda.

Sasuke99
Utente

Utente
Forum Posts: 60
Member Since:
19 settembre, 2022
sp_UserOfflineSmall Offline
5
25 dicembre, 2023 - 16:59
sp_Permalink sp_Print

thatdamngigi ha detto
Serie B: A vincere il campionato sarà il Parma che tornerà in Serie A dopo tre stagioni di purgatorio; saranno promosse anche Venezia e Cremonese (quest’ultima tramite play-off vinti in finale contro il Cittadella). La Sampdoria continuerà la sua rincorsa e arriverà ottava, estromettendo dai play-off il sorprendente Catanzaro. A retrocedere saranno FeralpiSalò, Lecco, Ternana e Ascoli.

thatdamngigi, quali sono le tue previsioni per il 2024 del Palermo? come andrà a finire la Coppa Italia? 

thatdamngigi
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3310
Member Since:
31 ottobre, 2020
sp_UserOfflineSmall Offline
6
25 dicembre, 2023 - 17:26
sp_Permalink sp_Print

Sasuke99 ha detto

thatdamngigi ha detto
Serie B: A vincere il campionato sarà il Parma che tornerà in Serie A dopo tre stagioni di purgatorio; saranno promosse anche Venezia e Cremonese (quest’ultima tramite play-off vinti in finale contro il Cittadella). La Sampdoria continuerà la sua rincorsa e arriverà ottava, estromettendo dai play-off il sorprendente Catanzaro. A retrocedere saranno FeralpiSalò, Lecco, Ternana e Ascoli.

thatdamngigi, quali sono le tue previsioni per il 2024 del Palermo? come andrà a finire la Coppa Italia?   

Coppa Italia alla Juventus in finale contro la Fiorentina, il Palermo arriverà alle semifinali play-off (sempre in questo scenario che mi sono fatto in testa)

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7572
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
7
25 dicembre, 2023 - 21:31
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Mi prendo in anticipo con la valutazione delle previsioni del 2023 excited

Sanremo L'edizione numero 73 del Festival di Sanremo sarà, manco a dirlo, un grandissimo successo di pubblico con numeri pari a quella del 2022 o leggermente inferiori (per un effetto di "stanca" su Amadeus che verrà esplicitato da diversi volti noti della stampa specializzata). I leitmotiv saranno i soliti: regolamento interpretato ad arte e polemiche un po' campate in aria ma messe in campo per far discutere nei programmi di contorno. Due in particolare: la presenza di Madame, che rimarrà in dubbio fino all'ultimo e invece ci sarà (ed andrà bene, con un brano che farà parlare) e Anna Oxa che minaccerà di non presentarsi sul palco la serata finale in polemica con l'organizzazione.

Vincerà Ultimo, che grazie a una storyline di "rivalsa" sull'argento del 2019 sconfiggerà di misura in una F3 estremamente combattuta Elodie e Marco Mengoni grazie al supporto del pubblico e della demoscopica. Giorgia porterà un brano non all'altezza e chiuderà al quarto posto (ma riceverà i due contentini della vittoria nella serata cover + premio della critica), Colapesce & Dimartino e Madame chiuderanno la top6. Nessun Giovane si classificherà tra i primi 12 della generale; Lazza flopperà, gli Articolo arriveranno a metà classifica mentre Paola & Chiara e i Cugini di Campagna centreranno la top10.

Il FantaSanremo sarà ancora più pressante e invasivo della scorsa edizione e priverà il Festival di un momento random veramente iconico.

Sappiamo ora che Marco Mengoni avrebbe vinto Sanremo 2023 in questo e in tutti gli universi paralleli, ma è pur vero che a inizio gennaio non avevamo idea che la F3 sarebbe diventata una F5 (aspetto che ha privato Ultimo di una possibile medaglia di bronzo).

La presenza di Madame ha provocato qualche polemichetta nel pre-Festival ma a conti fatti si è chiusa com'era iniziata (nel senso che l'unico motivo di "discussione" sulla sua canzone è stato il cambio del titolo e il siparietto di Katia Follesa a Viva Rai2). Lazza, che inizialmente pensavo sarebbe stato un Rkomi 2.0, è andato oltre ogni rosea previsione - mentre avevo preso in pieno il flop di Giorgia che è andata pure peggio delle aspettative (sesta, no premio della critica e soprattutto no vittoria della serata cover contro tutti i pronostici)

Eurovision L'ESC 2023 sarà l'ennesima edizione di "transizione" con un livello tendente al medio-basso e un calo sensibile di spettatori in tutta Europa tranne UK, Scandinavia e Paesi Bassi. A condurre saranno quattro presentatori, due ucraini e due britannici, entrambi coppie maschio/femmina (ipoteticamente: Tymur Miroshnichenko, Katerina dei Go_A, Rylan Clark-Neal e un'influencer di TikTok).

Vincerà la Finlandia con un brano movimentato in lingua nazionale; la top5 sarà completata dalle due host (UK e Ucraina), dalla Svizzera e dall'Italia che arriverà al quinto posto facendo bene con le giurie e benino al televoto. L'Ucraina vincerà nuovamente il televoto ma con molto meno scarto rispetto al 2022 (e verrà fortemente penalizzata dalle giurie, che la priveranno della doppietta consecutiva). Il brano dell'Ucraina sarà l'unico in top8 non eseguito nella lingua nazionale del paese che lo presenta.

Faranno male Spagna e Germania, benino la Francia, in finale ma bassa classifica tutte le nordiche. Il tema della stagione sarà il predominio delle lingue nazionali e il progressivo allontanarsi del contest dai canoni del pop internazionale dei '00.

Il Melodifestivalen sarà vinto da Maria Sur, che non riuscirà a catalizzare il voto pro-Ucraina ma riuscirà comunque a sfiorare la top10 a Liverpool (anche se con un pezzo generico e moscio per gli standard moderni). Una Voce per San Marino sarà estremamente seguito su Twitter e vedrà in gara almeno quattro ex sanremesi, uno dei quali vincerà ma non riuscirà a riportare il Titano in finale.

Ex sanremesi a San Marino: Deborah Iurato (2016), Eiffel 65 (2003), Massimo Di Cataldo (1995, 1996, 1999), Moreno (2015), Roy Paci (2018). DING DING DING!

Avevo visto arrivare la Finlandia, che all'epoca in cui scrivevo doveva ancora presentare quella che poi è stata Cha Cha Cha; non Loreen, vincitrice plebiscitaria del MF 2023 e poi di tutto l'Eurovision. L'Ucraina a conti fatti è stata un non-fattore (pur mobilizzando un discreto televoto a favore) e invece è stato l'anno delle nordiche o di almeno quelle che sono arrivate in finale, con Svezia Finlandia e Norvegia tutte in top5 e sul podio del televoto.

L'uscita dell'ESC dal "pop internazionale" di marca svedese c'è stata un po', ma ha vinto la canzone più pop e più svedese di tutte per cui sadida In finale sono arrivate 13 canzoni su 26 in una lingua diversa dall'inglese (almeno in parte), il numero più alto da tanti anni a questa parte. Soprattutto, Romania esclusa, tutte le canzoni rimaste fuori dalla finale sono state eseguite in inglese.

Talent musicali X Factor 2023 vedrà la conferma dell'intero panel di giudici e di Franceschina alla conduzione. Vincerà un cantante uomo di genere pop/rap (per intenderci, un profilo alla Ascanio) in gara nel team di Dargen D'Amico. Ascolti in lenta ripresa ma sempre bassi per gli standard di Sky e format definitivamente cancellato per il 2024. Ci sarà un litigio serio tra Fedez e Ambra e il pubblico ovviamente prenderà le parti di lui.

Amici 22 vedrà la vittoria di Angelina Mango, il cui primo progetto discografico sarà un mezzo buco nell'acqua ma sarà comunque annunciata in gara nei Big a Sanremo 2023 con un brano scritto da una firma importante. Mattia vincerà il circuito ballo e si piazzerà secondo, gli altri finalisti saranno Wax e Tommy Dali mentre Samu uscirà in semifinale. Ascolti in calo sulla 21.

The Voice Senior 3 andrà leggermente peggio della terza ma si terrà a galla, venendo rinnovato per una quarta con Nick e Silvano dei Cugini come giudice unico. In primavera si terrà The Voice Kids che andrà leggermente peggio ma esprimerà come vincitore il prossimo rappresentante italiano al Junior Eurovision 2023.

XF 2024 si dovrebbe fare, è stata aperta la "chiamata alle armi", ma è ancora presto per parlare di conferma definitiva (dopo che tutta la stampa televisiva mainstream, per motivi che tuttora mi sfuggono, ha chiesto ad una voce la sua cancellazione).

Gli autori del brano di Angelina a Sanremo sono tuttora ignoti, ma vedo plausibile che compaiano tra le firme uno o più nomi di grido (visto il battage mediatico che sta accompagnando la sua partecipazione). The Voice Senior 3 ha superato la 2 di ben 5% di share medio, e The Voice Kids è effettivamente diventato il metodo di selezione dell'Italia al JESC (tanto che abbiamo già selezionato il partecipante dell'edizione 2024).

Miscellanea TV Il GFVIP verrà vinto da Edoardo Tavassi davanti a Nikita, in una sorta di "rivincita" dopo l'infortunio che gli è costato la finale dell'Isola 16. Antonino, Micol e George arriveranno in finalissima mentre Antonella e Giaele saranno eliminate una dopo l'altra in due televoti flash in semifinale. Entro la fine ci sarà almeno un altro ritiro, una squalifica legata a una bestemmia e una ulteriore squalifica di un inutile per una frase spiacevole. In media gli ascolti saranno decisamente più bassi rispetto alla scorsa edizione, ma varranno comunque il rinnovo a tutto il carrozzone che per l'edizione numero 8 traslocherà a Milano (con rivoluzione nel comparto autorale)

L'Isola 17 proseguirà il meccanismo "a coppie" già introdotto nella 16, con Can Yaman come inviato ed Edoardo Tavassi opinionista "pane al pane, vino al vino" al posto di Nicola Savino. Come l'anno scorso, sarà un'edizione molto basata su ship ed inciuci e poco sul gioco in sè. Vincerà un* concorrente che ha già preso parte all'Isola (senza vincere la sua prima edizione)

MasterChef 12 sarà vinto da Edoardo in una delle edizioni più lineari e prevedibili della storia del franchise (ma ovviamente amatissima dal pubblico medio). Il format saluterà Sky e traslocherà su Amazon Prime Video per la 13° edizione. Francesco Aquila entrerà nel cast come quarto giudice assieme a Barbieri, Locatelli e Cannavacciuolo.

Il Collegio 8 si terrà e cercherà di "acciuffare" il pubblico più giovane portando in gara svariati influencer e TikToker in un'ambientazione più vicina ai giorni nostri. Sarà un'edizione percepita dagli addetti ai lavori come "artefatta" e "costruita", ma più di successo rispetto alle ultime tre (soprattutto sui social) e basterà ad assicurargli un ulteriore rinnovo.

Pechino Express vedrà un'edizione né bella né brutta, con coppie televisivamente deludenti rispetto alle aspettative ma molto competitive in termini di gara. A vincere saranno Federica Pellegrini e Matteo Giunta, che sconfiggeranno in finalissima Dario e Caterina Vergassola. Giorgia Soleri e Federippi arriveranno terze dopo aver stabilito il nuovo record di tappe vinte di fila (5).

La Talpa verrà annunciata in estate alla presentazione dei palinsesti e NUOVAMENTE cancellata entro fine 2023. La seconda edizione della Caserma non verrà mandata in onda per tutto l'anno solare.

Vabbeh la Talpa si commenta da sè perché è una barzelletta che non fa più ridere mess

Fun fact: il GF VIP 7 è stata la terza edizione più vista del franchise, più di quella di Zorzi, più di quella delle principesse Selassié. Le squalifiche ci sono effettivamente state (e tutta la svolta anti-trash promulgata da PSB) ma il carrozzone resta fisso a Cinecittà sadida

Rido un po' per la prevedibilità della vittoria di Edoardo a MC12, sgamata esattamente come si è verificata da tipo la prima doppia. Il Collegio ha puntato sulle figlie di VIP invece che su influencer e TikTokkerini, l'edizione è andata così così e al momento non sappiamo se ce ne sarà un'altra.

Mondo Milly Ballando 18 vedrà confermato l'intero parterre tranne Selvaggia, che verrà sostituita da una figura femminile ex concorrente (magari la Zanicchi o la stessa Costamagna?). Vincerà Wanda Nara accoppiata a un ballerino di altissimo livello (Coppola o La Rocca) e sarà un'edizione caratterizzata ancora da tantissime proteste per quanto riguarda il voto social. Si terrà anche una Supercoppa natalizia della durata di due puntate ("finale di andata e di ritorno"), con 8 ex concorrenti in gara, che verrà vinta da Gabriel Garko e Giada Lini.

Il Cantante Mascherato 4 salterà tutti gli squali non saltati nelle prime tre edizioni e vedrà Morgan in gara in un ruolo simile a quello di Malgioglio/SoleLuna della 3 (scoperto immediatamente ma tenuto in gara a forza perché sì). A vincere sarà finalmente una donna.

Dico solo dovuto andare a rivedermi la classifica di ICM4 perché non ricordavo MINIMAMENTE chi avesse vinto. Non so se effettivamente siano stati saltati squali (non al livello della 3, in ogni caso) ma so che è uno dei pochi programmi effettivamente non confermati per la stagione televisiva 2023-2024 e che dunque chiude la sua esperienza italiana con quattro vincitori maschili su quattro clap2

Invece direi applauso e bacio accademico per la vittoria di Wanda Nara a Ballando con tanto di accoppiamento col ballerino giusto heart

Sport Il Napoli si taglierà le gambe da solo e perderà la Serie A in favore del Milan, che supererà definitivamente i partenopei a tre giornate dalla fine e riuscirà ad attaccarsi la seconda stella. La Champions League sarà finalmente vinta dal Manchester City, che sconfiggerà il Real Madrid in finalissima con un gol di Håland. Messi trascinerà il PSG in semifinale e a fine stagione verrà premiato con l'ottavo Pallone d'Oro.

Max Verstappen e la Red Bull continueranno a spadroneggiare in Formula 1, con una Ferrari rediviva nella prima parte di stagione ma destinata a scomparire nella seconda. In MotoGp Bagnaia non riuscirà a riconfermarsi campione del mondo, rimanendo competitivo fino all'ultimo ma venendo sconfitto da un redivivo Fabio Quartararo. Nel ciclismo saranno tre giovani della "nuova generazione" a dividersi i grandi giri: Evenepoel il Giro, Vingegaard il Tour e Ayuso la Vuelta, mentre resterà nuovamente a bocca asciutta Pogačar. Jannik Sinner vincerà il suo primo Slam e chiuderà il 2023 in top5 ATP, mentre Mikaela Shiffrin conquisterà la Coppa del Mondo di sci alpino e supererà entro fine anno lo storico record delle 86 vittorie di Stenmark.

Ai Mondiali di atletica di Budapest il focus sarà sulla sfida tra Marcell Jacobs e Fred Kerley nei 100 metri, con sfottò e battutine fuori dalla pista nel corso di tutta la primavera e l'estate. Jacobs vincerà il titolo, completando lo "slam" Olimpiadi-Mondiali-Europei-Mondiali Indoor, e stabilirà il nuovo record europeo correndo vicino alla barriera dei 9"70. L'opinione pubblica lo porterà a cimentarsi sui 200 in un meeting post-Mondiali ed andrà vicino (senza riuscirci) a battere anche lo storico record europeo di Mennea. L'Italia si piazzerà sul podio nella staffetta (seconda dietro gli USA), Tamberi vincerà l'oro nel salto in alto e ci sarà un'altra medaglia pesante dalla marcia.

Ai Mondiali di nuoto di Fukuoka l'Italia raccoglierà leggermente meno del previsto, ma si consolerà con gli ori di Paltrinieri, Ceccon e di almeno due staffette.

Non mi ricordavo minimamente di aver piazzato la 4x100 italiana seconda dietro gli USA a Budapest (come poi è stato) e la cosa mi spaventa un po' perché ho passato l'intero anno a scrivere un po' ovunque che l'impresa di Tokyo mi sembrava impossibile da replicare what

Il record europeo di Mennea in qualche modo resiste ancora, anche se è stato picconato per bene non tanto da Jacobs quanto da un ottimo Zharnel Hughes. Sono poi contento di aver previsto l'esplosione definitiva di Sinner (senza Slam, ma la Davis compensa abbondantemente) e la spedizione incolore del nuoto azzurro a Fukuoka (anzi, visto come è andata, credo che Butini e la stessa FIN avrebbero firmato per arrivare a quei 4 ori)

Politica Sarà un anno politicamente "tranquillo" a livello globale. In Italia la "luna di miele" del governo Meloni proseguirà a gonfie vele per tutto il 2023; il PD eleggerà Elly Schlein come nuova segretaria, ma non basterà a fermare l'emorragia di consensi verso il Movimento 5 Stelle di Conte che a fine anno tornerà a superare il 20% di consensi.

Negli USA Biden vivrà un anno difficile a causa delle investigazioni sul figlio Hunter e sulle sue ingerenze in affari con nazioni estere (che vedranno l'istituzione di una commissione parlamentare) ma anche dell'ostruzione dei repubblicani alla Camera. La corsa alle presidenziali '24 si aprirà con la candidatura attorno a fine estate del governatore della Florida Ron DeSantis, che scalzerà immediatamente Trump dal primo posto nei sondaggi ed entrerà nell'anno nuovo come favorito alla nomination repubblicana.

In Spagna le elezioni nazionali vedranno un avvicendamento al vertice: vincerà il centro-destra e il nuovo primo ministro sarà Núñez Feijóo. Il partito sovranista neofranchista Vox arriverà molto vicino al risultato del 2019.

In Nuova Zelanda Jacinda Ardern non verrà confermata alla presidenza.

Ardern sapeva che non sarebbe stata confermata perché l'avevo scritto io, e quindi ha ben pensato di non ricandidarsi proprio e ritirarsi a vita privata. Such is life sadida

Negli USA DeSantis ha effettivamente lanciato la sua campagna, che però era più o meno implosa già in primavera dopo che il suo attendismo ha convogliato il supporto generale sulla ricandidatura di Trump. Al momento è terzo nei sondaggi dietro anche a Nikki Haley e tutto sembra suggerire che la sua parabola politica nazionale sia terminata o destinata a farlo nel 2024.

Il 2023 è stato un anno politicamente "tranquillo"? Proprio non direi, visto il riaffiorare di svariate espressioni del populismo in tante nazioni (Wilders fa il botto in Olanda, il russofilo Fico vince in Slovacchia, Milei diventa presidente in Argentina, AfD ai massimi storici in Germania). Allo stesso tempo, l'impressione è che le partite importanti per il futuro della democrazia si giocheranno nel 2024, a partire dalle presidenziali americane.

Varie ed eventuali Il COVID-19 non vivrà momenti di recrudescenza nel mondo occidentale ma continuerà a creare problemi in Cina e altre nazioni a basso tasso di vaccinati.

La guerra in Ucraina non vedrà termine nell'anno solare 2023 e si stabilizzerà sulle posizioni finora acquisite, senza interventi della NATO o di altre forze esterne. La Russia giocherà la sua partita su due fronti: la minaccia energetica (a cui tutte le nazioni risponderanno in modo sostanzialmente diverso) e quella cibernetica, con un'operazione di hacking e farmbot tramite i social network che riuscirà ad erodere ulteriormente il supporto pubblico all'Ucraina in svariate nazioni occidentali (USA in primis). Verso la fine dell'anno ci sarà un tavolo dei negoziati - o un'ipotesi tale - ma Zelenskyy rifiuterà di capitolare e accettare le condizioni offerte dalla Russia.

Si tornerà a parlare di terrorismo di matrice internazionale in seguito a un attentato che sconvolgerà una metropoli occidentale.

Elon Musk cederà entro fine anno a un suo pigmalione il suo ruolo di CEO di Twitter, continuando comunque a mantenere un impatto importante nelle decisioni dell'azienda. Un attivista o figura importante dell'alt-right americana lancerà una campagna alle presidenziali 2024 con il patrocinio di Musk stesso.

L'attivista alt-right che ha inaugurato la sua campagna su Twitter/X è stato proprio DeSantis, che ha lanciato la sua discesa in campo in un Twitter Space "condotto" proprio assieme a Musk lol

Il conflitto ucraino si è prevedibilmente stabilizzato, anche se la minaccia energetica non è stata tale perché più o meno tutte le principali nazioni europee sono riuscite a rendersi indipendenti dalla Russia in tempi relativamente brevi. Il sostegno alla causa ucraina resiste tuttora, ma è visibilmente calato rispetto a fine 2022 (e proprio in questi giorni stanno uscendo prove di come la narrazione pubblica, in particolare su TikTok e sui social, sia stata scientemente manipolata dai russi a proprio vantaggio). Si sta iniziando a parlare ora di un potenziale armistizio, ma tutto fa pensare che la situazione sia destinata a non risolversi in tempi brevi (perlomeno secondo il volere dell'invaso)

NicksFactor
Utente 9xP

Utenti +1
Forum Posts: 9703
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
8
26 dicembre, 2023 - 10:23
sp_Permalink sp_Print

Comunque mi fa ridere che quasi tutti avevamo previsto per XF2023 la vittoria di un cantante maschio pop rassicurante ed invece ha vinto Sarafine che è tutto l'opposto lol

 Nicks Lannister

NicksFactor
Utente 9xP

Utenti +1
Forum Posts: 9703
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
9
29 dicembre, 2023 - 20:55
sp_Permalink sp_Print

Mi permetto di fare un up che questo topic finisce sempre per essere criminalmente dimenticato in mezzo a tutte le cose di fine anno, e a me diverte sempre tantissimo party

A brevissimo arrivano i miei

 Nicks Lannister

NicksFactor
Utente 9xP

Utenti +1
Forum Posts: 9703
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
10
29 dicembre, 2023 - 23:29
sp_Permalink sp_Print

SANREMO

Nonostante gli sforzi congiunti di tutti neanche a questo giro vincerà una donna, con Annalisa ed Alessandra Amoroso che, seppur presentando ottimi brani molto ascoltati e di successo, vincenti di diversi platini nel post gara, arriveranno seconda e terza. Al primo posto non si piazzerà però Geolier che arriverà quarto. Angelina farà un'ottima figura non entrando però in top 5. Il pezzo di Ghali provocherà sdegno del governo, Big Mama arriverà bassa in classifica ma verrà apprezzata per il messaggio sociale. I La Sad avranno diverbi con i giornalisti e causeranno le solite diatribe social che non porteranno a nulla, se non a tanti memes. I pezzi certificati saranno almeno 25. Amadeus sarà nominato direttore artistico anche per il 2025, soprattutto per evitare troppe ingerenze politiche

EUROVISION

Anche qua ci riprovo perchè mi sembra corretto: Italia sul podio, vincerà un paese che si affaccia sul Mediterraneo. Il Regno Unito chiuderà in top 10.

XFACTOR

Ci riprovo con la conduzione di Paola di Benedetto, Lazza in giuria e la vittoria di un under uomo tranquillo e rassicurante, che canta bene e che porterà un successo modesto nel post gara.

AMICI

Holden si ritirerà dal programma verso Febbraio, tra lo stupore generale. Il suo posto sarà preso da un innesto, un ragazzo giovane indie che alzerà la coppa in finalissima contro Mida, che rimarrà il cantante più di successo. Nonostante ciò le continue crociate di Luca Jurman e il sempre più evidente malumore del pubblico per il pongo porteranno a Settembre 2024 ad una classe di canto senza più alcun rapper e con solo voci pulite nel cercare un ritorno ai fasti di un tempo. Il ballo della edizione attuale verrà vinto da Sofia. Lil Jolie arriverà al serale ma uscirà verso la terza-quarta puntata. Nella ventiquattresima ediziione verrà annunciata Elena D'Amario nuova professoressa di ballo al posto di Todaro.

ISOLA DEI FAMOSI

-Verrà condotta da un volto giovane

-Ultima edizione (anche quest'anno vediamo)

-Vincerà un personaggio definibile "mid" (anonimo ed un po' comodino)

CALCIO ITALIANO

-Vincerà la Juventus all'ultimissima giornata, con solite polemiche annesse. Seconda l'Inter, terza la Fiorentina, quarto il Napoli. Roma quinta, Bologna sesto.

-Allegri lascerà la panchina per uno tra Thiago Motta, Tudor e Palladino

-Conte diventerà il nuovo allenatore del Milan ma Pioli verrà già esonerato prima di Marzo e sostituito da un traghettatore alla Ignazio Abate

-La Roma vincerà l'Europa League, Mourinho saluterà e diventerà il nuovo ct della nazionale brasiliana

-Nonostante una bellissima stagione l'Atalanta arriverà in zona Europa League solo per l'allargamento delle squadre e si interromperà il decennale rapporto con Gasperini.

-Il titolo di capocannoniere lo condivideranno Lautaro ed una sorpresa

-Il Bologna vincerà la Coppa Italia

CALCIO INTERNAZIONALE

-Il Bayer Leverkusen spezzerà la maledizione vincendo la Bundesliga

-Il Girona perderà lo scudetto per una crisi di risultati in primavera, arrivando comunque al terzo posto

-Guardiola, prima di lasciare la panchina inglese, porterà il Manchester City a vincere una seconda Champions back to back, battendo in finale il Real Madrid dopo una continua lotta di polemiche infuocate e frecciatine sull'argomento Superlega. Le merengues decideranno piccati di non iscriversi all'edizione 24/25 della competizione promettendo di organizzare nella primavera successiva un mini torneo amichevole con le squadre incuriosite dal progetto milionario. Qua siamo già nel 2025 ma la cosa si risolverà in un accordo pacifico con la UEFA ed un aumento dei premi che li farà tornare dentro per l'edizione successiva.

-Il pallone d'oro sarà finalmente alzato da Erling Haaland

-L'Inghilterra con un Kane al massimo della forma riuscirà finalmente a portarsi a casa una competizione internazionale, in questo caso gli Europei. L'Italia di Spalletti, partita con mille critiche, verrà eliminata solo in semifinale dimostrando un gioco spumeggiante

SPORT

Ai giochi olimpici parigini raggiungeremo il record storico di 50 medaglie. Cannibalizzeremo quasi tutte le discipline acquatiche mentre nell'atletica faremo peggio rispetto a Tokyo ma ottenendo comunque buoni risultati.

MUSICA

-Uscirà il nuovo album di Rihanna e batterà qualsiasi record di vendita. Sarà corredato da un tour gigantesco con più di 100 date solo tra Nordamerica e Canada.

-Usciranno Reputation TV e Debut TV di Taylor Swift. Non annuncerà il suo disco nuovo ma annuncerà un ulteriore prolungamento del tour che la vedrà girare per l'Europa anche nel 2025.

-Un* artista italian* di cui si erano un po' perse le tracce ritornerà in auge con un brano di successo che prenderà diversi platini

-Il nuovo disco dei Club Dogo farà grandi numeri grazie alla curiosità ma verrà stroncato dalla critica

-Sarà un'estate in cui torneranno i pezzi dance, anche chi ci aveva abituato al reggaeton o ai suoni latini cambierà stile.

-Ci riprovo visto che ha fatto sold out al Bernabeu: Aitana arriverà a prendersi un suo spazio nella musica italiana, facendo da duettante in un pezzo di qualche cantante importante italiano (Mariposas era lei la voce principale e non era un pezzo per il mercato italiano)

-Uscirà il nuovo disco di Marracash che farà record di vendite

-Annalisa dopo aver terminato il suo tour nei palazzetti annuncerà la sua gravidanza

-Izi entrerà nel mainstream

-Anna si consacrerà definitivamente anche al pubblico generalista duettando con un cantante pop importante

-Le Little Mix, dopo il sonoro flop delle esperienze soliste di Perrie Edwards e Leigh Anne Pinnock, annunceranno un reunion tour per il 2025

-Uscirà un disco solista di Damiano David ma, come promesso, la band non si scioglierà seppur avranno un ridimensionamento.

POLITICA E SOCIETA'

-Papa Francesco lascerà il soglio pontificio e si indirà un nuovo conclave.

-Gli voglio bene ma anche questa mi tocca predirla di nuovo: Sergio Mattarella verrà a mancare e dopo moltissimi scrutini si riuscirà ad eleggere il nuovo presidente della Repubblica, un nome al di fuori della politica.

-Il Governo Meloni arriverà alla fine anche dell'anno 2024 seppur parzialmente ridimensionato dai risultati delle elezioni comunali e regionali.

-Almeno un ministro si dimetterà

-Donald Trump verrà rieletto presidente degli Stati Uniti D'America, nonostante gli scandali. Ci saranno delle gravi rivolte.

-Chiara Ferragni, dopo gli scandali, deciderà di reinventarsi più come imprenditrice che come influencer, concentrandosi maggiormente sulla propria linea di vestiti ed accessori, con un ottimo successo.

TV

-La Talpa non si farà

-Ritornerà effettivamente Chi Vuol Essere Milionario? ma non su Mediaset

-Reazione a Catena con Pino Insegno funzionerà meglio di quanto si crede, il gioco avrà una rinfrescata e porterà numeri che non faran rimpiangere Liorni

-Caduta Libera chiuderà i battenti verso fine anno, a causa di ascolti sempre più neri

-Anche questo è un mio pallino e ci riprovo: un influencer importante avrà un ruolo di primo piano in tv, incominciando a svecchiare un po' il mezzo televisivo.

-In un quiz televisivo ci sarà un campione pazzesco vecchio stile che arriverà a sfiorare il milione di euro di vincite totali nel gioco di riferimento.

-Barbara D'Urso ritornerà in TV in una veste inedita

 Nicks Lannister

Sasuke99
Utente

Utente
Forum Posts: 60
Member Since:
19 settembre, 2022
sp_UserOfflineSmall Offline
11
31 dicembre, 2023 - 16:12
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

SANREMO
Dopo 10 anni tornerà a vincere una donna e questa sarà Alessandra Amoroso, con Angelina Mango, Annalisa, Geolier e un outsider tra i primi 5.
Ascolti più o meno come nel 2023.
Amadeus riconfermato anche per le edizioni 2025 e 2026, arrivando fino a 7 edizioni consecutive di Sanremo.

EUROVISION
Alessandra Amoroso tra i primi 5. Vince un paese che si affaccia sul mediterraneo.

GRANDE FRATELLO
L'edizione attuale vedrà la F2 tra Beatrice e Vittorio, e a vincere sarà Vittorio con il 51% dei voti contro il 49% di Beatrice, con il televoto finale "fermato" ad hoc dagli autori nel momento in cui Vittorio è passato in vantaggio su Bea. Questo esito della finale scatenerà tante polemiche sui social.
Perla verrà eliminata al primo televoto flash della finale (sconfitta proprio da Vittorio con percentuali intorno al 65-70%).
Tra i 5 finalisti anche Anita e Marco Maddaloni.
Grecia Colmenares sarà eliminata entro fine gennaio.
Gli eliminati delle ultime 2-3 puntate prima della finale saranno Garibaldi, Letizia, Paolo e Greta.

La prossima edizione inizierà a metà settembre e vedrà la riconferma di Alfonso Signorini alla conduzione per il sesto anno consecutivo, mentre nel ruolo di opinionista Cesara Buonamici sarà sostituita da una inedita coppia tutta al femminile formata da Barbara Palombelli e Veronica Gentili, nel ruolo di inviata social Rebecca Staffelli sarà sostituita da Mariasole Pollio. Tra i concorrenti VIP avremo Marco Materazzi e Valentina Persia.

L'ISOLA DEI FAMOSI
Riconfermata Ilary Blasi alla conduzione, con Vladimir Luxuria come unica opinionista.
Dopo tanti anni tornerà a vincere una donna, sopra i 40 anni e che risponde al nome di Ainett Stephens.
Ascolti inferiori all'anno scorso e con alcune puntate sotto i 2 milioni e il 15%.

AMICI
Holden verrà clamorosamente eliminato nella semifinale del Serale. la F2 sarà tra Petit e Sofia, che vedrà la vittoria del cantante, quindi vincerà Petit.
La media finale di ascolti del serale arriverà intorno al 30% di share.

X FACTOR
Sarà l'ultima edizione, a condurla ancora Francesca Michielin, in giuria Marco Mengoni al posto di Morgan. Tornerà a vincere un uomo, tranquillo e rassicurante, sopra i 30 anni.

BALLANDO CON LE STELLE
Pasquale La Rocca lascerà l'edizione italiana e andrà a trasferirsi in UK, al suo posto ritorna Vito Coppola che vincerà per la seconda volta su 2 partecipazioni l'edizione italiana (la sua vip sarà Paola di Benedetto, che così andrà a bissare la vittoria ottenuta al GFVIP nel 2020). Tra i concorrenti VIP avremo anche Barbara D'Urso che verrà abbinata a Samuel Peron, e Alessandro Del Piero che verrà abbinato a Anastasia Kuzmina.

CALCIO ITALIANO
La Juventus vincerà lo scudetto con 1 punto di vantaggio sull'Inter battendo il Monza all'ultima giornata con il gol vittoria al 90' di Yildiz, rendendo inutile la contemporanea vittoria dell'Inter a Verona. Il sorpasso definitivo avverrà alla terzultima giornata, con la Juventus che batterà la Salernitana approfittando della contemporanea clamorosa sconfitta dell'Inter a Frosinone con gol decisivo di Soulè con papera di Sommer.
Avremo 5 italiane nella nuova Champions League 2024/2025 e queste saranno oltre a Juve e Inter, Milan, Fiorentina e Roma.
Bologna e Atalanta in Europa League.
Lazio in Conference League.
Napoli clamorosamente fuori dalle coppe europee da campione d'italia uscente.

Il Frosinone conquisterà la salvezza matematica proprio con la già citata vittoria sull'Inter.

Retrocederanno in B Verona e Empoli, mentre per la terza retrocessione ci sarà lo spareggio tra Cagliari e Salernitana, con l'andata che finirà 1-1 a Cagliari, mentre il ritorno a Salerno vedrà la vittoria del Cagliari allo scadere con gol di Pavoletti da fuori area, quindi Cagliari salvo e Salernitana in serie B.

Le 3 promosse in serie A saranno Parma, Palermo e, per la prima volta nella sua storia, Cittadella.

Salirà in serie B per la prima volta il Sassari Torres, che sarà la prima squadra sarda non-Cagliari a militare almeno in serie B.

In Coppa Italia la finale sarà Milan-Roma (eliminate in semifinale Bologna e Juventus) e verrà vinta dal Milan ai tiri di rigore, con errori decisivi di Dybala e Lukaku (parati entrambi da Maignan).

Lautaro Martinez vincerà la classifica marcatori con almeno 30 gol.

Allegri e Simone Inzaghi verranno riconfermati.

Pioli lascerà la panchina del Milan e verrà sostituito da Antonio Conte.

Mourinho lascerà la panchina della Roma e verrà sostituito da Raffaele Palladino.

CALCIO INTERNAZIONALE
In Bundesliga dopo 12 anni il Bayern Monaco perderà lo scettro a favore del Bayer Leverkusen.

Real Madrid campione di Spagna, Girona terzo e qualificato nella nuova Champions.

il Real Madrid vincerà la 15^Champions con gol decisivo di Bellingham battendo in finale il Manchester City campione uscente.
Inter eliminata ai quarti, Lazio e Napoli escono agli ottavi.

L'Europa League vedrà la finale Liverpool-Milan, e vincerà il Liverpool con gol decisivo di Salah.

Conference League vinta dalla Fiorentina, che riscatterà quindi la sconfitta in finale dell'anno scorso, battendo l'Aston Villa di Emery.

L'Europeo sarà vinto dall'Inghilterra battendo in finale la Francia.
Italia eliminata ai quarti di finale dalla Francia.

Bellingham vincerà il pallone d'oro, secondo si piazzerà ancora Haaland.

ALTRI SPORT
In F1 ancora più accentuato il già ampio strapotere della Red Bull, con Max Verstappen che vincerà almeno 20 gare su 24 e migliorerà ulteriormente i record già battuti nel 2023.
Le uniche vittorie non-Verstappen saranno di Leclerc e Hamilton.
In MotoGP grazie al passaggio alla Ducati Gresini, Marc Marquez tornerà ai fasti di un tempo, vincendo finalmente il nono titolo mondiale, spodestando Pecco Bagnaia.
Per il Tennis, 2 slam saranno vinti da Nole Djokovic (Australian Open, in finale contro Sinner e Wimbledon, arrivando così a quota 26 slam vinti), uno da Carlitos Alcaraz (Roland Garros) e uno finalmente da Jannik Sinner (US Open, in finale contro Nole).
Sinner a novembre 2024 vincerà anche le ATP Finals a Torino.

POLITICA e SOCIETA'
Papa Francesco lascerà il pontificato a settembre 2024, e dal conclave uscirà un nuovo papa, che tornerà a essere un italiano dopo 46 anni.

il Governo Meloni rischierà di cadere durante l'estate 2024 ma si salverà per il rotto della cuffia.

ALTRA TELEVISIONE
La Ruota Della Fortuna tornerà a maggio 2024 e grazie al buon successo di ascolti, verrà riconfermato anche in autunno 2024, sostituendo definitivamente Caduta Libera.

Verrà annunciata definitivamente una nuova edizione de La Talpa per la primavera 2025 e andrà in onda su Canale5.

Nonostante l'ottimo successo di Affari Tuoi, a settembre Amadeus tornerà a condurre Soliti Ignoti (fino ai giorni di Sanremo 2025, quando verrà di nuovo sostituito da Affari Tuoi).

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7572
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
12
4 gennaio, 2024 - 9:59
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Eccoci excited excited excited

Sanremo Sanremo 2024 sarà un grande successo di pubblico e critica con share analogo (se non leggermente superiore) all'edizione 2023, malgrado sarà percepibile a posteriori un po' di stanca rispetto al quinto anno di fila di gestione Amadeus e una certa ripetitività di eventi e situazioni. Ama manterrà la promessa e non tornerà per il 2025, con il Festival che verrà affidato a Gerry Scotti (affiancato da un direttore artistico "non conduttore" - una figura tipo Mogol - con ruolo non esplicitato di garante dell'attuale governo)

A vincere sarà Alessandra Amoroso con una ballad sanremese classica e una cover iconica con un superbig della musica italiana (Tiziano Ferro?), sul podio Geolier e Diodato mentre Annalisa chiuderà nella cinquina finale ma si fermerà a un quarto posto per la mancata resa live di un pezzo movimentato ma percepito come un gradino sotto rispetto alle sue hit del 2023. Quinti, ma mai realmente in gara, i Negramaro; Loredana Bertè ancora a ridosso della qualificazione alla superfinale, come anche Irama, Sangiovanni, Angelina Mango e Mr. Rain con una canzone ancora più paracula di Supereroi; male Mahmood e i The Kolors; malissimo i giovani tutti fuori dalla top20.

BigMama porterà una canzone di stampo fortemente femminista e anti-patriarcato: sarà estremamente criticata (anche da esponenti della politica) e chiuderà comunque nelle ultimissime posizioni. Ci sarà anche una polemica su un outfit femminile ritenuto "troppo audace" - con tanto di interventi di vari boomer in stile "ai miei tempi le cantanti donne puntavano solo sulla voce"; la narrativa in ogni caso sarà quella della rivalsa femminile e della parità musicale tra i sessi finalmente raggiunta (NOT)

Eurovision La partecipazione dell'Italia verrà vissuta "in sordina" con tante critiche dagli eurofan per essere tornati con l'ennesima ballata: in barba a tutte le polemiche e i piagnistei, Alessandra Amoroso riuscirà comunque a salire sul terzo gradino del podio piazzandosi seconda nella classifica delle giurie dietro alla Francia.

A vincere l'ESC sarà finalmente la Finlandia con un pezzo fortemente innovativo e iconico quasi quanto Cha Cha Cha, che trionferà (stavolta per davvero) grazie al supporto massivo del televoto. Al secondo posto troveremo la Serbia, mentre la Francia chiuderà solo quinta anche per colpa di un brutto ordine di uscita. Olly Alexander flopperà rispetto alle previsioni (13°/16° posto), idem Spagna, Germania e la Svezia padrona di casa con Marcus & Martinus che strapperanno però un doppio 12 dalla Norvegia. San Marino porterà in gara un ex talent ma mancherà nuovamente la qualificazione.

La maggior parte della stagione sarà monopolizzata dalla questione-Israele, con il rappresentante eventuale che otterrà anche un bel risultato al televoto ma verrà quasi completamente ignorato dalle giurie (e l'Eurovision che si troverà fra capo e collo le accuse di una nuova grana politica)

Talent musicali X Factor 18 sarà un'altra edizione "di passaggio" ma in ogni caso piacevole come la 17; salteranno Dargen e ovviamente Morgan, con Fedez e Ambra affiancati da un rapper/trapper "fresco" (Lazza o Tedua) e dal ritorno trionfale di Emma Marrone, che riuscirà anche a vincere l'edizione portando al successo un gruppo con frontwoman femminile. Gli ascolti saranno in leggero calo sulla 17, Sky non rinnoverà il contratto a Fremantle e durante la finale Franceschina metterà la parola fine ("non è un addio, ma un arrivederci") all'epopea di X Factor nella TV italiana.

Amici verrà vinto da Mida davanti a Petit, Lil Jolie e a Sofia Cagnetti che si laureerà vincitrice del circuito ballo. Holden verrà eliminato a sorpresa a metà del serale, una volta che la polemica di Luca Jurman avrà raggiunto il mainstream nonostante l'aperta opposizione della stessa Maria. Ascolti in calo sul 2023.

The Voice Senior verrà vinto da una ex meteora sanremese degli anni ottanta.

Miscellanea TV Il GF arriverà al salto dello squalo definitivo facendo rientrare in gara Beatrice Luzzi, che vincerà con percentuali bulgare sconfiggendo in F2 Vittorio Menozzi; in finale arriveranno anche Anita, Perla, Varrese e Marco Maddaloni. Non ci saranno dinamiche particolarmente rilevanti negli ultimi due mesi (se non le solite) e Signorini esprimerà pubblicamente il suo disappunto contro l'intero cast dell'edizione, un po' come successo l'anno passato. La nuova edizione del GF tornerà ad essere 100% VIP, rinunciando ai provini-farsa e alla finta selezione dei NIP dopo una sola edizione.

L'Isola 18 vedrà nuovamente Alvin e Ilary Blasi alla conduzione; gara senza dinamiche e con poca attenzione al gioco, qualche ship di poco conto, vittoria dell'ennesimo uomo MBEB sostenuto dai social e dai gruppi delle pancine. Verrà riproposto il twist di Playa Desnuda e la prima inquilina sarà una donna molto avvenente (il che porterà a polemiche sull'oggettificazione del corpo femminile in TV e a un richiamo ufficiale da parte della direzione Mediaset).

MasterChef 13 verrà vinto da una donna (Eleonora) in una F3 contro due maschi. Bella edizione a livello di racconto un po' svaccata sul finale con un'eliminazione shock, come da tradizione, la settimana di Sanremo. Il programma verrà rinnovato per la 14, ma Barbieri a sorpresa deciderà di lasciare per dedicarsi principalmente al suo lavoro/attività imprenditoriale e verrà sostituito da un nuovo giudice che sarà

Francesco Aquila, reduce dal """successo""" della nuova stagione del suo cooking show Il volo dell'Aquila su Food Network.

Pechino Express vedrà un'edizione tutto sommato gradevole e molto seguita sui social per la presenza in gara di Antonella Fiordelisi, che assieme ad Estefania Bernal riporterà alla vittoria dopo tre anni un binomio tutto femminile. Al secondo posto si piazzeranno i Caressa, mentre al terzo troveremo Artem Tkachuk e Antonio Orefice che diventeranno i fan favorite dell'edizione. Rinnovo scontato per il 2025.

Il Collegio NON sarà rinnovato per una nona edizione, come NON andrà in onda una nuova edizione de La Talpa (ma Mediaset avrà la faccia tosta di ripresentarla ai palinsesti della stagione televisiva 2024/25).

Mondo Milly Ballando 19 vedrà in campo la solita giuria, che però vivrà un anno di grandi polemiche a causa dello scontro tra Selvaggia e un* concorrente in gara su* rivale storic*. Vincerà un ex calciatore abbinato a Lucrezia Lando, tra i concorrenti ci saranno anche l'immunologo Matteo Bassetti, Cristèl Carrisi, Elisa Esposito (la fu prof del corsivo) e soprattutto Rossella Erra, che si metterà in gioco ed arriverà anche discretamente avanti pure senza il supporto del pubblico (ultima o quasi ultima in tutte le votazioni social).

Il talent show pensato per sostituire il Mascherato sarà un flop - non da chiusura immediata, ma risultati deludenti per la prima serata di Rai 1 - e ovviamente non verrà rinnovato per il 2025.

Sport L'Inter attaccherà la seconda stella guadagnando la certezza matematica del titolo a due giornate dalla fine; seconda arriverà la Juventus, mentre il Napoli campione in carica strapperà in extremis il quarto posto. Il Manchester City vincerà nuovamente la Champions, trascinato da Håland che però perderà il Pallone d'Oro a causa della non partecipazione della Norvegia agli Europei: il trofeo andrà a Jude Bellingham che porterà finalmente l'Inghilterra alla vittoria sconfiggendo in finale la Francia di Mbappé. Italia bistrattata ma a sorpresa in semifinale, flop per la Germania padrona di casa e per la Spagna.

Pogačar vincerà il Giro d'Italia in carrozza ma perderà il Tour contro Vingegaard, che riuscirà nell'accoppiata con la Vuelta. Marc Marquez tornerà a laurearsi campione del mondo in MotoGp dopo un duello serratissimo con Bagnaia, che finirà secondo per pochi punti dopo aver guidato quasi tutto il mondiale. Verstappen vincerà un altro mondiale di F1 con un'altra stagione "da cannibale", la Ferrari porterà a casa un solo Gran Premio e vedrà una line-up di piloti rivoluzionata per il 2025.

Le Olimpiadi di Parigi saranno funestate dalle proteste del popolo delle banlieue, che metterà la città a ferro e fuoco subito prima della cerimonia inaugurale. Per l'Italia sarà un'edizione trionfale con il nuovo record di medaglie (45+) e medaglie d'oro (15+) vinte: ori pesanti arriveranno da Ceccon e Paltrinieri nel nuoto, Alice Sotero nel pentathlon moderno, le schermitrici, la pallavolo maschile e di nuovo Vito Dell'Aquila nel taekwondo. Contro ogni pronostico, l'atletica porterà addirittura sette medaglie, anche se non si confermeranno gli ori di Tamberi (battuto da Barshim) e Jacobs (battuto da Lyles). Andranno sul podio anche la staffetta 4x100 e Larissa Iapichino, mentre arriveranno ben tre medaglie dalla marcia con Stano, Palmisano e soprattutto l'oro nella nuova staffetta mista.

Jannik Sinner vincerà il suo primo Slam e l'Italia si confermerà vincitrice della Coppa Davis, anche grazie alla scarsa concorrenza.

Luna Rossa arriverà in finale della America's Cup scatenando una nuova "vela-mania" in Italia simile a quella del 2000, ma perderà nuovamente contro Emirates New Zealand.

Politica I vari processi legali a Donald Trump si trascineranno per tutto il 2024 e condizioneranno tutta la campagna elettorale americana, ma il tycoon riuscirà a rinviare uno o più verdetti a dopo il voto (grazie anche al supporto della Corte Suprema, che bloccherà le varie iniziative di alcuni stati democratici volte a rimuoverlo dalla scheda) e non verrà condannato definitivamente in nessuno. Alle elezioni Biden performerà dignitosamente, ma sarà Trump a spuntarla riconquistando Nevada, Arizona, Wisconsin e Georgia. I repubblicani faranno piazza pulita nelle elezioni per il Senato riguadagnando i seggi di Ohio, Montana, Nevada e sconfiggendo addirittura Tammy Baldwin in Wisconsin grazie a un candidato molto forte. Alla Camera sarà confermata la maggioranza repubblicana con 230+ seggi.

Il verdetto sarà fortemente contestato e ci saranno disordini in tutti gli Stati Uniti, con una forte repressione (anche militare) del nuovo governo e successive grandi restrizioni alla libertà di stampa e attacchi legali "ad personam" contro Biden e altri influenti democratici.

Sarà un 2024 caratterizzato da spinte populiste/nazionaliste in tutta Europa, che culmineranno in un risultato oltre le previsioni dei partiti sovranisti alle elezioni europee (botto di Fratelli d'Italia in Italia, AfD in Germania, Sverigedemokraterna in Svezia e il Rassemblement National di Le Pen in Francia). Il PD di Elly Schlein otterrà praticamente lo stesso 18% di quello di Zingaretti nel 2019, ma la classe dirigente la sfiducerà e la costringerà alle dimissioni immediate.

Narendra Modi si confermerà presidente dell'India, mentre Claudia Sheinbaum diventerà la prima premier donna nella storia del Messico.

Varie ed eventuali Uno dei temi del 2024 sarà lo sviluppo dell'intelligenza artificiale per creare disinformazione: la campagna elettorale americana sarà segnata dalla diffusione massiva di video deepfake atti a screditare Biden e rilanciati in particolare tramite X grazie al tacito consenso di Elon Musk.

Il successo dei partiti filo-russi alle europee e la nuova ascesa di Trump costringeranno l'Ucraina alla resa sul finire del 2024, dopo che l'esaurirsi dei fondi avrà portato a una nuova espansione territoriale da parte russa. Il tavolo delle trattative vedrà fortissime concessioni da parte ucraina, quali la perdita di metà del territorio e il divieto assoluto in perpetuo di aderire alla NATO.

Il conflitto israelo-palestinese durerà per tutta la primavera fino alla capitolazione apparente di Hamas, ma porterà alle dimissioni di Benjamin Netanyahu in seguito a forti proteste pubbliche.

Un gruppo di hacker pubblicherà un dossier di documenti secretati legati al periodo COVID che metteranno in forte imbarazzo diverse istituzioni internazionali e governi, tra cui quello italiano.

Un attacco diretto di matrice omofoba/transfobica o sconvolgerà uno dei più importanti Pride. In generale prenderà sempre più piede a livello mondiale la narrazione transfobica e repressiva della cultura woke, con una persona vicina alla causa che verrà proposta come potenziale Ministro dell'Istruzione (o simili) nel nuovo governo Trump.

Il mondo della tecnologia verrà sconvolto dal nuovo settore del "fusiontech", ovvero di aziende, startup e investitori uniti per lo sviluppo della fusione nucleare. Anche in Italia si tornerà a parlare di riaprire al nucleare, con la proposta ufficiale di un nuovo referendum popolare promulgato per il 2025.

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7572
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
13
4 gennaio, 2024 - 10:16
sp_Permalink sp_Print

POST SCRIPTUM: una serie di inchieste giudiziarie legate ad illeciti nell'assegnazione degli appalti e infiltrazioni mafiose nell'organizzazione delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 otterrà grande eco in Italia e porterà alle dimissioni dell'intero comitato organizzatore e del presidente del CONI Malagò, oltre che a forti critiche da parte del CIO e dell'opinione pubblica mondiale.

NicksFactor
Utente 9xP

Utenti +1
Forum Posts: 9703
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
14
4 gennaio, 2024 - 10:22
sp_Permalink sp_Print

ge_aldrig_upp ha detto
POST SCRIPTUM: una serie di inchieste giudiziarie legate ad illeciti nell'assegnazione degli appalti e infiltrazioni mafiose nell'organizzazione delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 otterrà grande eco in Italia e porterà alle dimissioni dell'intero comitato organizzatore e del presidente del CONI Malagò, oltre che a forti critiche da parte del CIO e dell'opinione pubblica mondiale.  

Magari guarda loltalpa

 Nicks Lannister

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 2564

Currently Online: kiko13, alessandrino, Alby, OttoMusic, Waves of Music, fool, melrose., Krispo, Going19, AjejeBrazorf
266 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: chino, Navy

Top Posters:

Olimpico85: 45502

pesca: 32528

KassaD1: 26314

xello: 25384

pazzoreality: 24095

Newest Members:

rudrakshshrimali

palepalehamham

luiws

andamantourpackages

John Smith

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 205

Topics: 26467

Posts: 1376270

 

Member Stats:

Guest Posters: 7

Members: 22634

Moderators: 9

Admins: 3

Administrators: RealityHouse, Alex87, mariomatt

Moderators: sadida83, Fob92, BB, Latinista, Alby, amers, Edre, monechiapi, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2020 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account