Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
[MC3] Edgic (Editing + Logic)
ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy

Fan dei Wedding Planner (PE8)
Utente
Forum Posts: 5928
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
1
3 gennaio, 2014 - 17:07
sp_Permalink sp_Print

Progetto Edgic is back!

Premetto che non essendo mai stato utente SKY è la prima volta che seguo MasterChef Italia e non ho particolare confidenza (vittoria di Tiziana a parte) con la tradizione del montaggio e dell'editing in questo programma.

Citando il bravissimo Alex87, il PROGETTO EDGIC (Editing and Logic) "attraverso il calcolo di confessionali, tonalità di editing e logica cerca di individuare i probabili vincitori di un reality registrato. Partendo dal presupposto che un programma registrato sia una narrazione il più possibile coerente, analizzeremo tono, tipo e visibilità dei singoli concorrenti alla ricerca di una spiegazione. 

 

Le categorie sono sempre quelle: INV per gli invisibili, quelli che non ricevono neanche un confessionale e a malapena vengono inquadrati, UTR per gli Under The radar, che se non ci fossero stati non sarebbe cambiato nulla, i MOR per i Middle of the road, spesso narratori, vie di mezzo a completamento della narrazione, CP per i Complex personality, quelli che ci vengono presentati come personaggi a tutto tondo e non stereotipi, spesso con spezzoni di storie, motivazioni sul perché si sono comportati in un certo modo e gli OTT, Over the top, spesso sopra le righe, stereotipati e bloccati in un personaggio, spesso delle "distrazioni" rispetto all'emergere del reale vincitore. 

 

Restano i toni: P (o PP) per i positivi (o molto positivi), N (o NN) per i negativi (o molto negativi), M per i mixed. È naturalmente anche possibile che un editing non abbia tono.

 

La visibilità, basata soprattutto sul numero di confessionali, si avvale di un calcolo matematico per restituire un numero da 1 a 5."

 

Sempre bene accetti ovviamente i commenti e le correzioni, soprattutto perchè nella concitazione della visione del programma è facilissimo perdersi qualche pezzo per strada.

PUNTATA 5

ALBERTO Naponi - OTTM3

C'è l'insight positivo nel suo privato nell'ambito della prova della “prima volta”, ma anche la battuta oscena e completamente fuori luogo al momento della presentazione del piatto. Troppo presto per esprimere un giudizio sul suo percorso futuro.

ALMO Bibolotti - UTRP3

Più dei due Michele è “l'uomo da battere”, anche riconosciuto da Michele Cannistraro nel momento dell'assegnazione del vantaggio in seguito alla Mystery Box (“vorrei mettere in difficoltà Almo perchè è bravo”). Non molto altro su di lui, l'accento positivo è ribadito dai tre giudici. Concorrente da seguire.

BEATRICE De Tullio - UTRN3

Poco airtime, ma la sua reputazione da “saccente” viene ampiamente confermata.

DANIELE Pietrobelli - MOR3

L'idea di “outsider” c'è, con i giudici che si comportano con lui in modo quasi “paterno”, ma c'è anche il commento ripetuto di Barbieri “MasterChef non è un videogioco”. Non molto presente a discapito dei vari confessionali, dà sempre un po' fastidio la sua abitudine di parlare non interpellato.

ELEONORA Federici - UTRP3

Pur non essendo molto presente mi colpisce come un personaggio da seguire, i giudizi che le vengono dati sono lusinghieri e per quel poco che possiamo conoscere di lei sembra una ragazza normale, nella quale una buona fetta di pubblico possa identificarsi.

EMMA Sarr - MORP3

Pur non vincendo l'Invention Test, è il suo giudizio e non quello del vincitore Michele Guida che viene sottolineato dal montaggio con una musica particolare. Da seguire nonostante quel che conosciamo di lei derivi principalmente dai provini.

ENRICA Della Martira - CPN4

Se si rivelasse la villain di questa stagione, questa puntata ne sarebbe la prefigurazione. Viene fatto un caso mondiale della sua risatina al commento poco lusinghiero di Barbieri, con un confessionale dove lei stessa lo prende un po' per il culo.

FEDERICO FRANCESCO Ferrero - MORN4

Nelle parole di Cracco “questo piatto è anemico come te”. Della serie, come demolire un personaggio con un solo commento. In più appare poco propenso ad adattarsi (commento borderline CP sulle meatballs della seconda prova sulle linee di “è un piatto che non mi interessa, non è nel mio stile”)

GIORGIO Deriu - UTR2

Soltanto un paio di confessionali piuttosto anonimi.

Johanna “GIOVANNA” Walendziak - CPM4

Editing complesso, certo che le due cattive prestazioni non aiutano nel giudizio. Sappiamo che lei è molto brava e sappiamo che non ha dato quanto potrebbe, lei stessa lo ribadisce ampiamente. Il modo in cui riprende Barbieri al giudizio dell'Invention Test meriterebbe un N netto, che però viene molto stemperato nei vari confessionali. La sua quote “non c'è due senza tre” sarebbe il foreshadowing perfetto in caso di una sua imminente eliminazione.

JESSICA Rizzetto - UTR2

Spariti tutti gli accenni alla figliolanza – lei è pressochè invisibile.

LAURA Castrataro - UTR2

C'è il primo confessionale e la scenetta comica con Bastianich, ma non sparisce l'aria da “quella che è lì per caso”.

LUDOVICA Baiocco - UTR2

Minimo accenno di P sui complimenti di Cracco, per il resto veramente poco.

MARCO Gianfreda - MORN3

Al di là della sua prestazione deludente, gli spunti negativi si sprecano. Le pentole per terra: se lui fosse il vincitore ci sarebbe stato bisogno di mostrare quella scena?

MICHELE Cannistraro - OTT5

Sicuramente il personaggio principale della puntata e ciò sicuramente non è dovuto solo alla sua vittoria. Viene sottolineata la sua indole estremamente competitiva, da “cannibale” come dice lui stesso, ma senza una connotazione negativa, più da uno che sa usare la strategia a suo vantaggio quando necessario (la scelta del piatto impegnativo all'Invention Test) ma senza giocare sporco. Difficile sia il vincitore, molto probabile sia uno dei personaggi che caratterizzeranno la stagione.

MICHELE Guida - CP4

Editing complicato. C'è parecchio insight specialmente sul tema “io voglio vincere” che riprende la winner quote “vincerò io” dalla puntata di selezione, ma non viene girato in modo da presentarlo come troppo superbo e sicuro di sé. E' perchè (come succede) vince l'Invention Test? Probabile, ma non ne sono convinto. Specialmente in presenza di una personalità che penso sia facilissima da odiare. Qui si ha l'impressione che il montaggio cammini sulle uova per farcelo piacere o almeno non farcelo odiare troppo. Arriverà lontano?

RACHIDA Karrati - OTTN3

Ma anche MORN, non fosse per la pantomima finale che certamente sarà dovuta anche a una differenza di cultura, ma il pubblico vede negativa e basta.

SALVATORE Russo - UTRM2

Poco proposto, rimane un confessionale dalle sfumature leggermente razziste (non abbastanza per giustificare una N, visti i commenti positivi dei giudici) e l'impressione di essere di fronte a un altro palese stereotipo. Aridatece Marco Miuccio.

ELIMINATA (19° CLASSIFICATA): Hae-Ri “HAERI” Youn - MORN4

Se durante i provini praticamente non ce l'avevano fatta vedere evidentemente c'era un perchè. Interessante l'editing di stampo “americano” che porta alla riduzione della povera Haeri a un mero stereotipo basato soltanto sulla sua provenienza.

ELIMINATA (20° CLASSIFICATA): MARGHERITA Cicinelli - UTRN3

Difficile dare una categoria diversa visto che rimane in gara per soli 15 minuti, forte comunque l'accento sulla sua inesperienza, il pianto (negativo) e il modo in cui getta la spugna ancora prima di sentire il verdetto finale.

 

CHI VINCERA' MASTERCHEF 3?

Più facile dire chi non vincerà – e per un neofita del programma come me è comunque un impresa ardua. Tolti gli ovvi N Rachida, Marco, Federico Francesco ed Enrica, più le femmine UTR Jessica e Ludovica, qualsiasi sviluppo è possibile. In pole position vedo Almo, Emma ed Eleonora, seguiti dalla coppia formata dai due Michele la cui corsa potrebbe avere esiti diametralmente opposti per motivi diversi: Michele C. è il classico OTT supercompetitivo che raramente vince, Michele G. vivrà sempre sull'orlo del baratro per la sua troppa sicurezza iniziale che potrà essere rigirata in un racconto del genere “perchè Michele G. perse” in qualsiasi momento e senza troppo preavviso. Sul resto del gruppo è difficile esprimere giudizi, certo che Giorgio e Daniele sono già molto difficili da recuperare.

TEMI PRINCIPALI

Poco su cui lavorare, se non la predominanza delle figure maschili e la rivalità fra i due Michele e fra Michele C. e Almo.

Fafo
Messina

Utente 5xP
Utente
Forum Posts: 5189
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
2
3 gennaio, 2014 - 17:09
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Aspettavo con ansia excitedexcitedexcited grazie

 

edit: A quando l'edgic della puntata 6?

pazzoreality

Admin
Forum Posts: 20141
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
3
3 gennaio, 2014 - 17:51
sp_Permalink sp_Print

Perfetto su Almo, anche io credo sia quello da tenere d'occhio.

Che strano uomo avevo io, con gli occhi dolci quanto basta...

sasi

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1873
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
4
3 gennaio, 2014 - 18:07
sp_Permalink sp_Print

Anche io aspetto con ansia questo topic :D

 

Ottima analisi, sono d'accordo su tutto. Le uniche cose che vedo diversamente sono:

- perché predominanza maschile? A parte i due Michele (che hanno vinto la prova) gli altri uomini li conosciamo poco e niente. Anzi, al contrario, vedo una netta predominanza femminile: è vero che ci sono i vari UTR ma sono stati dati alle ragazze molto presenti ai casting e questa puntata ha semplicemente confermato le loro personalità. Trovo quindi le donne nettamente più definite rispetto agli uomini (Giorgio? Daniele? Marco? chi sono?)

 

- il tono N per Enrica non l'ho visto. Anzi, la scena è stata presentata con una musichetta simpatica, diversa da quelle che vogliono far apparire male un concorrente (vedi Giovanna, per esempio). In quel particolare episodio, quello che ne è uscito peggio è Barbieri forse.... anche su FB, ad esempio, tutti hanno parlato della sua permalosità, non del sorriso di Enrica.

 

Per il resto, d'accordissimo su tutto. Per ora vedo come super favoriti Almo ed Eleonora. Aspetto la sesta puntata :D

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy

Fan dei Wedding Planner (PE8)
Utente
Forum Posts: 5928
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
5
3 gennaio, 2014 - 18:58
sp_Permalink sp_Print

fafo said

edit: A quando l'edgic della puntata 6?

Spero domani, scusate ma in questo momento sono più morto che vivo e la visione + write-up mi ha portato via ORE :)

sasi said

  Ottima analisi, sono d'accordo su tutto. Le uniche cose che vedo diversamente sono:

- perché predominanza maschile? A parte i due Michele (che hanno vinto la prova) gli altri uomini li conosciamo poco e niente. Anzi, al contrario, vedo una netta predominanza femminile: è vero che ci sono i vari UTR ma sono stati dati alle ragazze molto presenti ai casting e questa puntata ha semplicemente confermato le loro personalità. Trovo quindi le donne nettamente più definite rispetto agli uomini (Giorgio? Daniele? Marco? chi sono?)

 

- il tono N per Enrica non l'ho visto. Anzi, la scena è stata presentata con una musichetta simpatica, diversa da quelle che vogliono far apparire male un concorrente (vedi Giovanna, per esempio). In quel particolare episodio, quello che ne è uscito peggio è Barbieri forse.... anche su FB, ad esempio, tutti hanno parlato della sua permalosità, non del sorriso di Enrica.

1) D'accordo su Giorgio e Daniele (come detto nella colonna "Chi vincerà MasterChef"), mentre Marco già nella prima è stato caratterizzato come un possibile villain (e pure Federico Francesco). In più c'è anche Alberto che è un personaggio enorme. Alcune donne sono certamente più definite per quanto visto ai provini, ma nell'ambito della prima puntata sono scomparse.

2) Sicuramente il tono N per Enrica è stato un po' esagerato da parte mia, ma questo forse deriva dal fatto che io personalmente ODIO quelli che rispondono ai giudici durante i giudizi (vedi Daniele/Marco Gianfreda e in quest'ottica pure Rachida). Nella seconda puntata *SPOILER* sicuramente la sua componente negativa è stata diminuita notevolmente come potrete leggere nella prossima analisi.

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy

Fan dei Wedding Planner (PE8)
Utente
Forum Posts: 5928
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
6
5 gennaio, 2014 - 12:54
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

PUNTATA 6

ALBERTO Naponi OTTM4

Ma sarebbe P, se non per il commento finale di Michele Guida che di lui dice che “ha voluto fare un po' troppo il gradasso” pur non avendone avuto menzione nel montaggio. Resta un gran personaggio e un candidato interessante per un tipo diverso di vincitore.

ALMO Bibolotti UTR2

Poco visibile (causa anche la vittoria della sua squadra nella prova esterna) ma sempre positivo. Da tenere d'occhio dal momento che è stato già individuato come una minaccia seria.

BEATRICE De Tullio UTR2

Sempre poco caratterizzata, resta fuori dalla corsa per la vittoria a meno di incredibili sconvolgimenti.

ELEONORA Federici MOR4

Seconda puntata e inizia ad emergere un'Eleonora differente, non abbastanza per meritarsi una N ma in alcuni momenti in leggera collisione con altri membri della sua squadra. Dai suoi confessionali emerge un'aria di inesperienza (non sa come fare questo e quello) che non promette bene per il suo futuro a meno che non le vogliano costruire un futuro da underdog.

EMMA Sarr UTRP2

Sempre positiva (e accompagnata dalle solite musiche particolari) anche se non molto seguita (ma la sua squadra vince la prova). Una dei front-runner secondo me dopo le prime due puntate.

ENRICA Dalla Martira CPM5

Gestisce bene la prova di squadra dove è la leader della squadra ma poi fallisce miseramente durante il Pressure Test. Resta un personaggio importante (probabilmente il principale di questa puntata) anche se è molto difficile capire cosa vogliano fare della sua storyline. Certo sarà difficile che si trasformi nella villain della situazione - come avevo detto dopo l'ultimo episodio - visti i commenti lusinghieri degli altri concorrenti su di lei.

FEDERICO FRANCESCO Ferrero CPN4

Il classico CPN, saccente, strategico (ovviamente in modo negativo) e sempre pronto a puntualizzare su tutto e tutti. Season villain?

GIORGIO Deriu MOR3

Aumenta la sua visibilità ma non tutto va per il meglio. Emerge a tratti come un personaggio un po' troppo sicuro di sé, anche se non esageratamente e ciò non è un male. E' protagonista nel Pressure Test, da cui si salva per ultimo forse più per meriti altrui che per demeriti suoi. Una sua esplosione potrebbe elevarlo nella rosa dei contendenti.

Johanna “GIOVANNA” Walendziak UTR3

L'opera di demolimento operata dal montaggio nei suoi confronti durante la prima puntata si attutisce decisamente nella seconda – malgrado la sconfitta della sua squadra. Il che mi dà l'idea che lei abbia ancora qualcosa da dare al programma, anche se ci vorrebbe un ENORME lavoro per poterla proporre come un contender serio (certo comunque che le sue prestazioni eccellenti ai provini aiuterebbero non poco).

JESSICA Rizzetto INV

Unica menzione di lei è il nome nella sigla.

LAURA Castrataro UTR4

Vero che UTR4 è una categoria rarissima, ma ha avuto un impatto così inesistente sulla puntata che facevo fatica a credere raggiungesse il 4 di visibilità.

LUDOVICA Baiocco OTTM3

Compare molto di più in questa seconda puntata, dove colpisce per la sua decisione di sostituire Michele nella guida dei blu e per il suo litigio continuo con Rachida, da cui comunque non sembra uscire positivamente (aspetto comunque precisazioni in proposito, io all'inizio l'avevo addirittura OTTN per il suo tono di voce estremamente fastidioso e per certi montaggi che sembravano sottolineare esasperatamente la sua pedanteria).

MARCO Gianfreda MORN3

Sempre negativo, si fa notare per il suo contrasto con Alberto di cui dice di non accettare le critiche malgrado la sua esperienza. Ce lo mostrano intento a litigare con gli altri anche dopo la conclusione del servizio durante la prova in esterna. Il suo commento "alla prossima lascio il grembiule e me ne vado a casa" sarebbe un ottimo foreshadowing se poi dovesse succedere davvero.

MICHELE Cannistraro UTR2

La sua visibilità diminuisce enormemente rispetto alla prima puntata dove era stato il protagonista assoluto e questo non fa che aumentare le sue chance.

MICHELE Guida CPN4

“Vogliono farcelo piacere a tutti i costi”? Per quanto visto in questo episodio, sicuramente NO. Leader della squadra che vince la prova, eppure viene criticato più di Enrica la cui squadra finisce per perdere. Già etichettato come “lo stratega super paranoico” e sappiamo che questo tipo di personaggio non ha mai avuto fortuna nell'editing italiano.

RACHIDA Karrati MORN3

Sicuramente il personaggio più odiato dal pubblico a casa, “l'anello debole della catena” (cit. Michele G.), la persona su cui addossare qualunque colpa (citofonare Ludovica), la "polemica" della situazione (ancora Michele G.)...c'è altro da dire?

SALVATORE Russo UTR1

Ma anche INV, non fosse per la scena in cui sbandiera le qualità dei piatti della squadra blu agli studenti del collegio con una parlantina degna della migliore Wanna Marchi. Resta lo “Schettino dei poveri”.

ELIMINATO (18° CLASSIFICATO): DANIELE Pietrobelli MORM4

La versione italiana di John Cochran da Survivor: Caramoan conclude con un piazzamento diametralmente opposto al suo sosia americano - eliminazione comunque già ampiamente prefigurata nel primo episodio dai commenti negativi dei tre giudici.

 

CHI VINCERA' MASTERCHEF 3?

Dato l'altissimo numero di concorrenti, è ancora presto per esprimere giudizi definitivi, ma possiamo già ridurre decisamente il novero dei possibili contendenti. Emma e Almo continuano a sembrarmi dei candidati molto convincenti (positivi, apprezzati dal resto dei concorrenti e dai giudici, non troppo proposti dal montaggio), seguiti da Michele Cannistraro il cui OTT nella prima puntata si è stemperato decisamente nella seconda e da Alberto ed Enrica che finora colpiscono come personaggi molto rilevanti alla storia. Giorgio ed Eleonora necessitano di un maggiore sviluppo, Michele Guida sarebbe una scelta interessante se stessimo cercando una Tiziana 2.0 (ma succederà molto difficilmente). Restano appese ad un filo, a meno di incredibili svolgimenti, le chance di Giovanna, Laura e Salvatore.

Riassumendo:

1 – Emma

2 – Almo

3 – Michele C.

4 – Alberto

5 – Enrica

-gap

6 – Giorgio

7 – Eleonora

-gap-

8 – Michele G.

-gap-

9 – Laura

10 – Giovanna

11 – Salvatore

FUORI DALL'AGONE

12 – Ludovica

13 – Beatrice

14 – Jessica

15 – Federico Francesco

16 – Marco

17 – Rachida

Alex87

Admin
Forum Posts: 29579
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
7
5 gennaio, 2014 - 13:17
sp_Permalink sp_Print

Schermata%202014-01-05%20alle%2013.17.14.png

sasi

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1873
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
8
5 gennaio, 2014 - 13:38
sp_Permalink sp_Print

Complimenti per il lavorone xD

 

Questa volta concordo praticamente su tutto, ottima analisi. Certo che l'INV di Jessica è proprio preoccupante eh.... durante i casting mi sembrava una delle favorite, ma adesso l'hanno proprio affossata. E se fosse la prossima eliminata?

Alex87

Admin
Forum Posts: 29579
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
9
5 gennaio, 2014 - 13:51
sp_Permalink sp_Print

Io sono abbastanza convinto che la vittoria di Tiziana fosse e sia destinata a rimanere come un grosso errore e una grossa anomalia. L'Edgic non è una scienza esatta - ovviamente - ma la vittoria di Tiziana l'hanno pagata cara in termini di credibilità e se la son trascinata fino ad oggi, a quasi un anno di distanza. Dubito siano disposti a commettere lo stesso errore.

Proprio per questo sono convinto vincerà un personaggio decisamente P, che credo ricalcherà il percorso di Spyros, abbastanza UTR all'inizio con spunti CP (e in questo senso vedo Emma facilmente candidata a rivelare lati di storia personale e caratteriale che facciano empatizzare il pubblico) e un paio di puntate di svolta da protagonista (come per Spyros fu l'esterna della pizza dove andava in giro a vendere i piatti e coinvolgere la gente).

mariomatt

Admin
Forum Posts: 8739
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
10
5 gennaio, 2014 - 14:17
sp_Permalink sp_Print

La scelta di non "ammorbidire" (ANZI) in alcun modo l'editing di Tiziana è stato un tentativo di sperimentare qualcosa di nuovo e testare le reazioni del pubblico, evidentemente sopravvalutato dagli autori, di fronte ad un epilogo del genere. Ovvio che quest'anno ci si debba focalizzare sui concorrenti più positivi in assoluto.

 

Ma secondo voi chi ha montato le scene conosce già il vincitore o anche loro sono all'oscuro di tutto, visto che il vincitore sarà comunicato in diretta? Perchè nel secondo caso la logica dovrebbe portare gli autori a positivizzare non uno ma due personaggi, in modo tale da lasciare il telespettatore ugualmente soddisfatto portandolo a dire, nel peggiore dei casi, "preferivo A ma la vittoria di B mi va bene lo stesso", sempre se vale il discorso del cambio di rotta rispetto allo scorso anno

Alex87

Admin
Forum Posts: 29579
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
11
5 gennaio, 2014 - 14:32
sp_Permalink sp_Print

mariomatt said

La scelta di non "ammorbidire" (ANZI) in alcun modo l'editing di Tiziana è stato un tentativo di sperimentare qualcosa di nuovo e testare le reazioni del pubblico, evidentemente sopravvalutato dagli autori, di fronte ad un epilogo del genere. Ovvio che quest'anno ci si debba focalizzare sui concorrenti più positivi in assoluto.

 

Ma secondo voi chi ha montato le scene conosce già il vincitore o anche loro sono all'oscuro di tutto, visto che il vincitore sarà comunicato in diretta? Perchè nel secondo caso la logica dovrebbe portare gli autori a positivizzare non uno ma due personaggi, in modo tale da lasciare il telespettatore ugualmente soddisfatto portandolo a dire, nel peggiore dei casi, "preferivo A ma la vittoria di B mi va bene lo stesso", sempre se vale il discorso del cambio di rotta rispetto allo scorso anno

Di solito al montaggio ci sono ovviamente i montatori, ma anche gli autori al montaggio, che sono di sicuro al corrente dei due finalisti, probabilmente anche del vincitore. Di sicuro quest'anno dobbiamo ragionare più in ottica F2 che in ottica vincitore, quindi mi concentrerei molto anche sulle rivalità. 

Fafo
Messina

Utente 5xP
Utente
Forum Posts: 5189
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
12
5 gennaio, 2014 - 15:17
sp_Permalink sp_Print

ludovica nella 2 le avrei dato un N gigantesco... l'ho detestata!

Alex87

Admin
Forum Posts: 29579
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
13
5 gennaio, 2014 - 15:31
sp_Permalink sp_Print

fafo said

ludovica nella 2 le avrei dato un N gigantesco... l'ho detestata!

sì ma non dobbiamo basarci solo su di noi, Ludovica ha dei momenti nettamente positivi, in cui viene vista come quella che prende le redini della squadra perché Guida non ce la fa, striglia Rachida che mette in disordine eccetera. È più P che N, per quanto sia anche presentata come "burbera". 

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy

Fan dei Wedding Planner (PE8)
Utente
Forum Posts: 5928
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
14
10 gennaio, 2014 - 21:17
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

PUNTATA 7

ALBERTO Naponi UTR2

Poca visibilità per Alberto a questo giro, interessa soprattutto il commento sulla scelta di Federico Francesco, a suo parere “opportunista” che può essere vista come positiva o negativa a seconda dei gusti.

ALMO Bibolotti CP4

Inizia ad uscire il personaggio di Almo anche per qualche particolare al limite dell'OTT (come il look total red). La sua bravura è ribadita ampiamente dagli altri concorrenti in gara ed in particolare dal vincitore della Mystery Box Federico Francesco. Sempre uno dei personaggi da seguire.

BEATRICE De Tullio MORN3

Si fa notare (negativamente) per il litigio con Eleonora che lei accusa di avere copiato il suo piatto e da cui allo stesso tempo è accusata di essersi ispirata al suo. L'editing non ci mostra chiaramente come sono andate le cose (il che secondo me suggerisce che forse anche Eleonora avesse avuto qualche colpa) ma di certo non prende posizione in favore di Beatrice, che vediamo in seguito rivolgere a Barbieri una richiesta di cambiare posto di cucina reputata da quest'ultimo totalmente inopportuna...

ELEONORA Federici CPM5

...eppure a mio parere nemmeno Eleonora esce in modo totalmente positivo dalla vicenda. Dalle parole della stessa notiamo come lei si faccia un po' prendere in contropiede dalla questione. La vicenda (sulla quale ruota gran parte della puntata e possiamo assumere quindi di importanza fondamentale) viene presentata dai punti di vista di entrambe, anche da quello di Beatrice dove lei accusa Eleonora di copiarle ogni volta le idee migliori.

EMMA Sarr MORP2

Altro MOR smodatamente positivo con un soffio di CP dove Emma espone le sue qualità e i punti deboli. Non convince ancora completamente data la poca esposizione ma al momento resta una dei front-runners.

ENRICA Della Martira MORP4

Quotazioni in ascesa per Enrica che ha subito una svolta a 360° dalla negatività un po' ruffiana di due puntate fa (che comunque alcuni non avevano visto e questo può essere considerato un punto a suo favore.) Pioggia di commenti positivi nei suoi confronti – sia dei concorrenti che dei giudici.

FEDERICO FRANCESCO Ferrero CPN5

Meno negativo e più strategico del solito, certo che la quantità di vantaggi assegnatigli non aiuta. Resta il prototipo del CPN, che andrà molto avanti (ma non vincerà) e che il pubblico godrà a vedere uscire. Non chiede i suggerimenti a Tiziana e vuole fare di testa sua, il che ribadisce quel che già avevamo detto sulla sua poca capacità di adattamento.

GIORGIO Deriu MOR3

MOR con alcuni spunti negativi nel momento dell'umiliazione inflittagli da Bastianich. Mai fastidioso ma sempre un po' sottotono.

JESSICA Rizzetto MORM3

Appare Jessica e guarda caso è perchè finisce in bottom 3. I confessionali mettono a nudo le sue insicurezze, sottolineate dalle lacrime (non positive ma più di quella che “si arrende alle prime difficoltà”). La componente positiva può venire dal suo commento dove dice che al posto di Federico avrebbe cucinato (anche se io personalmente l'avrei trovata come un'ulteriore negatività – su, non c'era alcun motivo per cui Federico dovesse partecipare alla prova.)

LAURA Castrataro OTTM3

Editing confuso fra le sue solite faccine OTT, discorsi strani con Barbieri e Bastianich che le dicono di “osare di più” e che non ha abbastanza grinta fino al finale dove vince quasi per caso ma con il commento positivo di Bastianich che le dice di essere sulla strada giusta. C'è l'idea di un percorso da “underdog” ma è un tema che va sviluppato ben di più per essere credibile.

LUDOVICA Baiocco UTR2

Appare nel finale a causa del suo cattivo piazzamento, per il resto è ininfluente.

MARCO Gianfreda UTR1

Compare solo alla valutazione dei piatti e si fa notare solo per il grembiule sporco, che non credo basti a giustificare una N completa. Sempre fuori.

MICHELE Cannistraro OTTM4

E' (quasi totalmente) tornato il “cannibale”. Molto strategico quando commenta la gara e le scelte degli altri concorrenti, dà quasi l'impressione di “volere troppo”, un po' come gli sportivi di Pechino Express 2 (ah, se quella storyline avesse avuto la sua degna conclusione...). Sicuramente sarà uno dei personaggi principali di questa edizione – vederlo in lotta per la vittoria inizia a sembrare quantomeno problematico.

MICHELE Guida UTRN1

Soltanto il commento negativo di Cracco. Completamente sparito dopo un primo episodio da protagonista, ritirarlo fuori come un candidato importante sarà difficile ed è anche difficile trovarne una ragione visto che a quanto pare (SPOILER sulla puntata 8) non è così bravo come sembrava dai provini.

RACHIDA Karrati OTTN3

Penso non si scosterà più dall'OTTN fino alla sua eliminazione, è una sua peculiarità. Stavolta almeno non viene presa di mira da nessuno, ma abbiamo comunque l'opportunità di assistere a un altro paio di crisi di pianto dalle sfumature pseudo-sadomaso.

SALVATORE Russo UTRN1

Il solito “guaglione” che non perde l'occasione di farsi notare alla presentazione dei piatti.

ELIMINATA (17° CLASSIFICATA): Johanna “GIOVANNA” Walendziak MOR3

Anche l'altra mia “concittadina” ci lascia, sicuramente prima di quanto fosse possibile prevedere all'inizio del programma. Resta un'eliminazione largamente chiamata dalle parole della stessa Giovanna nella prima puntata (tutta la questione del “non c'è due senza tre”) e che l'editing non aveva mancato di annunciare con dovizia di segni premonitori.

 

CHI VINCERA' MASTERCHEF 3?

Rimane in testa la coppia formata da Emma ed Almo, ma la mancanza di conferme per quel che riguarda gli altri concorrenti in lizza apre la porta al ritorno di Enrica, sempre rilevante nelle tre puntate che abbiamo visto (a differenza dei primi due). Rimangono a galla Alberto (diviso fra alcuni momenti OTT-invadenti e una complessità di personaggio che sembra emergere in certi momenti), Eleonora (che però perde punti per la rivalità con Beatrice), Michele C. (troppo OTT, troppo esposto, troppo over-confident), Laura (l'outsider della situazione che ha bisogno sicuramente di un po' più di complessità). Salutiamo Michele Guida e Salvatore, il cui editing convince sempre meno con ogni puntata che passa: restano appese per un filo le chance di Giorgio Deriu, che ha finora collezionato una serie di tre UTR/MOR generici e sembra sempre un po' troppo anonimo rispetto ai suoi compagni di avventura.

 

Riassumendo:

1-Emma

2-Almo

3-Enrica

-gap-

4-Alberto

5-Eleonora

6-Michele C.

7-Laura

-gap-

8-Giorgio

 

FUORI DALL'AGONE

9-Michele G.

10-Ludovica

11-Jessica

12-Marco

13-Salvatore

14-Beatrice

15-Rachida

16-Federico Francesco

 

Aspetto ovviamente i vostri commenti in proposito - specie stavolta che ho scritto parecchio di fretta :)

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy

Fan dei Wedding Planner (PE8)
Utente
Forum Posts: 5928
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
15
12 gennaio, 2014 - 19:05
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Scusate per il ritardo con cui pubblico questa puntata (che avevo già pronta da ieri mattina) ma il nuovo layout del forum, pur STUPENDO, non mi lasciava postare nulla fino ad adesso :)

 

Puntata 8

ALBERTO Naponi CPP4

Finalmente un po' di insight positivo all'interno del personaggio Alberto, le cui parole “io nasco ogni giorno” vengono sottolineate da un fragoroso applauso di tutto il gruppo (che poteva venire tagliato se avessero voluto). Si fa sempre un gran parlare della sua esperienza al servizio della squadra, specialmente dopo la prova in esterna (e già era successo al primo giro contro Marco). Tutti sembrano trovarlo un avversario temibile (riprendendo anche le considerazioni fatte da Federico Francesco nella puntata precedente al momento di consegnargli lo svantaggio). Da tenere d'occhio.

ALMO Bibolotti INV

Sarà perchè la sua squadra vince la prova, ma qui è inesistente.

BEATRICE De Tullio MORN4

Continua il suo conflitto con Eleonora, stavolta a distanza visto che le due capitano in squadre diverse. Appare “troppo sicura di sè” prima della prova degli odori, dove poi non si piazza neppure bene, a prescindere dai suoi problemi con gli asparagi.

ELEONORA Federici UTR1

Appare meno del solito, ancora a causa della vittoria della sua squadra, ma la vediamo in balconata gufare contro Beatrice.

EMMA Sarr INV

Vedi Almo.

ENRICA Della Martira UTRP1

Anche lei subisce un po' la troppa esposizione della squadra rivale, ma riesce a infilare in mezzo un confessionalino positivo. L'idea di “ragazza normale” in cui il pubblico può identificarsi, in contrapposizione a dei “cyborg” come Federico Francesco o Michele Guida, continua a venire ripresa, con la stessa Enrica che viene lodata dagli avversari anche forse non sembra essere sempre “sul pezzo”.

FEDERICO FRANCESCO Ferrero UTRN1

Pure quando la sua squadra non va al Pressure Test gli autori riescono ad infilare dentro un paio di spezzoni dove sbeffeggia la squadra rivale. Manca il CP, ma il suo percorso da super villain non sembra subire battute d'arresto.

GIORGIO Deriu UTR2

Per la quarta volta un po' nascosto, un po' buttato via. Continuo ad aspettare una sua svolta positiva o negativa; se ciò non avviene nelle prossime puntate sarà durissima richiamarlo in causa (e se lo faranno come distrazione sarà facilissimo rendersene conto)

LAURA Castrataro UTR1

Tenuta nascosta pur essendo la caposquadra del team vincente, si fa notare solo per un altro commento lusinghiero di Barbieri (ma si riferisce alla puntata precedente quindi non l'ho considerato) e per la sua decisione di prendersi in squadra TUTTE le persone forti. Col senno di poi è un bene non siano finiti al Pressure Test, altrimenti sarebbe stato un bagno di sangue.

LUDOVICA Baiocco MORN5

Protagonista dell'episodio nel bene e nel male. Continua a cazziare Rachida in ogni occasione fin dal momento in cui si formano le squadre, e finisce per addossarle velatamente la colpa della sconfitta di fronte ai giudici ammettendo di non aver assunto la leadership per evitare di dovere entrare in contrasto con lei da una posizione di comando. Addirittura sembra quasi che l'editing voglia metterla in una luce più negativa rispetto alla stessa Rachida (!) quando la marocchina afferma che non avrebbe fatto lo stesso a parti invertite. Emerge come un po' presuntuosa (dalle parole dello stesso Barbieri) e come la “burina” della situazione.

MARCO Gianfreda CPM5

Il CP è dovuto più alla sua strategia relativa alla prova in esterna che a riflessioni sul suo privato (di cui sappiamo sempre veramente poco). L'idea di friggere all'ultimo per mantenere il prodotto caldo viene subito smontata da Bastianich, e pur essendo positiva (dai giudizi di alcuni dei clienti) non basta per assicurare la vittoria alla squadra rossa. Tutta la squadra comunque è concorde nel non assegnargli alcuna colpa e ciò viene ripetuto più volte.

MICHELE Cannistraro MOR4

In uno schema speculare ai primi due episodi: OTT nella puntata in studio, MOR in esterna. Sempre in attesa di svolgimenti, ma le sue simpatie (vere/presunte/inventate dall'editing) per Beatrice lo spingono verso la zona negativa.

MICHELE Guida MORN4

Oh how the mighty have fallen. Michele Guida ha già perso tutto lo status sociale che aveva guadagnato con la vittoria iniziale nel primo Invention Test ed è già ridotto al livello del paranoico di turno, troppo agitato e negativizzato anche dai suoi avversari che preferirebbero che rimanesse in gara la pur non irresistibile (almeno per quel che ci hanno mostrato!) Jessica.

RACHIDA Karrati OTTM5

Stavolta non del tutto negativa anche perchè riabilitata dalle parole del caposquadra Marco che afferma che lei è stata in grado di dare un buon contributo, in più fa sicuramente una figura migliore di Ludovica nel dibattito finale post-esterna, checchè ne voglia pensare il popolino. Certo è che se veramente i giudici (o meglio gli autori) la vogliono tirare avanti a tutti i costi, sicuramente quando uscirà lo farà inaspettatamente e col botto.

SALVATORE Russo OTT4

OTT principalmente dovuto al dialetto napoletano (citofonare Rosolino e Maddaloni) per Salvatore che finalmente inizia ad aprirsi nell'occasione di un'esterna “giocata in casa”. Svolge principalmente una funzione di narratore, quasi mai nominato dagli altri nei confessionali, sempre estraneo alla vicenda trattata, stavolta con qualche accento personale in più certamente dovuto al rapporto con la sua città nella quale si svolge la prova. Sempre stereotipo, a questo giro riesce pure ad aggiungere al dialetto il parlare di sé in terza persona.

ELIMINATA (16° CLASSIFICATA): JESSICA Rizzetto CPN5

“Perchè ce l'hanno nascosta così tanto nelle prime puntate?” Ecco la risposta. Jessica ci lascia con un episodio CPN dove appare come arrendevole, sembra ci voglia provare ma non abbastanza seriamente. Viene ripresa dai giudici per il nome stupido del piatto finale “restare o non restare?” che appunto rispecchia la sua personalità insicura e non all'altezza del programma.

 

CHI VINCERA' MASTERCHEF?
Ouch. E' chiaro che un INV non preclude totalmente le possibilità di Emma ed Almo (considerato che erano nella squadra vincente, la quale quasi fisiologicamente finisce per avere meno esposizione rispetto agli sconfitti) ma l'editing inquieta un minimo in chiave vittoria finale, anche se è del tutto probabile che risulti ininfluente a lungo termine. Per il momento mi sento di passare la più esposta Enrica al primo posto davanti ad Emma, Alberto (con un episodio molto interessante) ed Almo. Dietro Eleonora e Laura continuano a collezionare UTR, Michele Cannistraro convince sempre meno e Giorgio persiste in attesa di un'esplosione definitiva. Fra gli altri solo Marco ha avuto qualche spunto positivo, ma risente ancora degli effetti del terribile primo episodio.

 

Riassumendo:

1- Enrica

2- Emma

3- Alberto

4- Almo

-gap-

5- Eleonora

6- Laura

-gap-

7- Michele C.

8- Giorgio

 

FUORI DALL'AGONE

9- Marco

10- Michele G.

11- Salvatore

12- Ludovica

13- Beatrice

14- Rachida

15- Federico Francesco

 

TEMI PARTICOLARI

Restano di vitale importanza le rivalità – Rachida vs Ludovica (ma questa sarebbe successa comunque, probabilmente hanno scelto Ludovica come antagonista di Rachida solo per essere stata la più “vocale” ad esprimere critiche che magari le hanno rivolto un po' tutti), Eleonora vs Beatrice (questa è MOLTO importante e sicuramente andrà a parare da qualche parte), Michele C./Federico Francesco/Michele G. vs Almo (più magari nell'ambito di qualche futura decisione strategica).

Alex87

Admin
Forum Posts: 29579
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
16
12 gennaio, 2014 - 22:43
sp_Permalink sp_Print

Tabellina

Schermata%202014-01-12%20alle%2022.42.13.png

Gen931

Utente DIAMANTE
Utente
Forum Posts: 12868
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
17
14 gennaio, 2014 - 1:02
sp_Permalink sp_Print

completamente daccordo. anche io punterei su almo

Latinista93

Fan di Gaia (Amici19)
Utente


Moderatore
Forum Posts: 8244
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
18
14 gennaio, 2014 - 13:26
sp_Permalink sp_Print

Appena rivisto la seconda parte di mercoledì scorso. Io forse avrei messo Utr1 anche ad Almo e non INV. La squadra blu è quasi interamente oscurata, ma fra i pochi che interagivano(esclusi Federico e Salvatore) c'era Almo. Ha commentato qua e là, più di Laura che era anche caposquadra e di Eleonora e non è allo stesso livello di Emma, che non ha proprio mai parlato.

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy

Fan dei Wedding Planner (PE8)
Utente
Forum Posts: 5928
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
19
17 gennaio, 2014 - 18:09
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

PUNTATA 9

ALBERTO Naponi OTTP3

L'OTT è soprattutto per i suoi commenti sopra le righe, il tono positivo più che altro per il giudizio dei giudici. Sempre nel gruppo di testa anche se sta iniziando a monopolizzare la scena.

ALMO Bibolotti MORM3

Editing un po' confuso per Almo, non distrutto completamente ma con vari spunti negativi (il fatto che è tanto temuto ma non riesce mai a concretizzare le sue possibilità sopra tutti).

BEATRICE De Tullio MORN3

Sembra che a ogni puntata vogliano scoprirci ulteriori suoi difetti. A questo giro la ritroviamo molto supponente, sicura di sè e decisamente fuori luogo con la sua battuta finale sulle scarpe da ginnastica. Con l'aggiunta delle lacrime (negative) e di Cracco che va a rivangare con Eleonora sulla loro rivalità, senza sentire però la versione di Beatrice. Resta ai margini della vicenda, non una vera “villain” à la Tiziana ma semplicemente un personaggio fastidioso. Notare come all'inizio della puntata sia sempre molto sicura di sé “questo è il mio piatto/la mia prova/la mia giornata” per poi finire sempre per fallire miseramente al momento dei giudizi.

ELEONORA Federici CP2

Poco presente ma viene dato spazio a un paio di momenti di insight strategico (il suo rapporto privato con Beatrice e la risoluzione del loro contrasto, il modo in cui indovina correttamente la decisione di Emma di volere evitare i piatti di pesce perchè non le piace). Non so se il suo definirsi “secchiona” possa aiutare a renderla più piacevole al pubblico (semmai il contrario), ma basta e avanza per un CP.

EMMA Sarr CPP5

La vittoria nella Mystery Box permette finalmente di espandere il personaggio di Emma, che era stata messa un po' da parte nelle ultime due puntate. Gli accenti positivi si sprecano, anche il modo in cui lei tenta di fare la furbata e impedire a Enrica e a Michele Cannistraro di copiare la sua bisque viene alleggerito e trasformato in un'innocua boutade (immaginatevi se l'avesse fatto Beatrice o Federico Francesco). Ancora utilizzo di musiche particolari e di applausi strategici per sottolineare la sua vittoria.

ENRICA Della Martira MORP4

Continua l'intento degli editor di presentarla come la “ragazza della porta accanto”, sempre un po' sfigata, quasi l'outsider della situazione. Lo ribadisce pure Barbieri, puntualizzando come lei sia bravissima eppure all'ultimo non riesca mai a vincere, il che succede ancora. E quando questo viene ripetuto alla nausea, prima o poi si deve interrompere con una qualche vittoria (magari quella finale – citofonare Jason & Amy di The Amazing Race 23).

FEDERICO FRANCESCO Ferrero UTR2

Eh già, perchè l'unico modo per non renderlo negativo è quello di mostrarlo il meno possibile.

LAURA Castrataro UTR1

Sempre più in ombra, a questo punto della gara è sicuramente la concorrente che conosciamo di meno (e non fosse per la sua vittoria la settimana scorsa e le sue liaison platoniche con Barbieri e Nicola delle audizioni, sarebbe veramente “quella che è lì per caso”).

LUDOVICA Baiocco UTR2

Appare solo alla presentazione dei piatti, ma non lascia il segno. Il che è una specie di sua prerogativa.

MARCO Gianfreda UTR2

Neppure il grembiule sporco per lui a questo giro, solo il solito commento “di 7 parole [che ha detto], di cinque non so il significato” (cit.) che dimostra il suo non essere all'altezza della situazione.

MICHELE Cannistraro OTT4

Full-mode “cannibale”, prima un po' fastidioso e troppo sicuro di sé, specie quando annuncia che con il primo piatto dominerà il mondo e poi la sua tattica di coprire l'agnello con la stagnola viene smontata dai giudici, poi però si riprende con l'arrivo di Graham Elliott (e Cracco lo sottolinea).

MICHELE Guida CPM5

Sempre più nevrotico e paranoico, M perchè il pubblico medio arriva a compatire le ragioni del suo fallimento (l'intolleranza ai peperoni), ma dà l'idea di “[quello] che prima o poi andrà in panico e farà un disastro totale” (cit.) Speriamo riesca a regalare qualche guizzo strategico prima della sua inevitabile eliminazione.

RACHIDA Karrati OTTN3

Era partita anche benino, con un paio di confessionali senza lacrime e con un atteggiamento costruttivo, poi però ripiomba nell'OTTN sul finale quando si toglie il grembiule e fa per andarsene dalla cucina. Come per Marco, foreshadowing se lo farà ancora, ma la prontezza con la quale è tornata al richiamo di Cracco mi fa propendere più per l'ipotesi che fosse tutta scena.

SALVATORE Russo OTTN3

“Baracco Bama quello là, 'o capo delle nazioni...mondiali, eh?” (cit.) Inquadrato il personaggio. Neppure la vittoria di giornata basta a redimerlo, visto che viene fuori completamente A CASO.

ELIMINATO (15° CLASSIFICATO): GIORGIO Deriu MORM3

Sembra quasi che Giorgio venga eliminato più nel complesso del suo percorso che per l'ultimo piatto, visto che Beatrice e Michele Guida avevano avuto recensioni ben più negative (o almeno ce le hanno presentate come più negative). La riabilitazione finale di Bastianich, che lo definisce un “bravo ragazzo”, lo salva dalla N.

 

CHI VINCERA' MASTERCHEF?

Puntata che non sconvolge eccessivamente le gerarchie – sempre in pole Emma, Enrica, Alberto ed Almo, che pure subisce una minima battuta d'arresto. Eleonora e Michele Cannistraro restano appesi per un filo, e risentono ambedue di forti dubbi (che per Eleonora sono legati al portarsi appresso la rivalità con Beatrice, ma tant'è). Salutiamo definitivamente Laura, che restava in corsa principalmente per l'outcome della puntata 7, ma continua a mancare di profondità quando non vince qualcosa.

 

Riassumendo:

1 – Emma

2 – Enrica

3 – Alberto

4 – Almo

-gap-

5 – Eleonora

6 – Michele C.

 

FUORI DALL'AGONE

7 – Laura

8 – Marco

9 – Ludovica

10 – Salvatore

11 – Federico Francesco

12 – Michele G.

13 – Beatrice

14 – Rachida

 

Aspetto sempre commenti e correzioni (come in seconda analisi l'UTR1 di Almo nella 8. Good call!)

 

Latinista93

Fan di Gaia (Amici19)
Utente


Moderatore
Forum Posts: 8244
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
20
17 gennaio, 2014 - 19:01
sp_Permalink sp_Print

D'accordo su praticamente tutto.

 

Eleonora é secondo me quasi al limite del negativo. Ogni volta che la presentano dà sempre più l'idea della sicura di sé, non in modo positivo ma sempre con una sfumatura di saccenza. "La cucina è cultura", per poi aggiungere che "lei è una secchiona", "lei non è abituata a copiare". Il continuo confronto con Beatrice poi sta demolendo anche Eleonora, soprattutto perchè viene vista come "la protetta", la "preferita" dai giudici rispetto alla rivale, che in un certo senso potrebbe sembrare una vittima della situazione. Ogni puntata la vedo sempre più lontana da una possibile vittoria "happy ending".

 

La puntata invece mi ha convinto sempre di più su Almo ed Enrica. Emma la vedo nonostante tutto debole. Ogni volta riesce bene nei suoi piatti, ma il fatto che per qualsiasi piatto debba precisare che non l'ha mai fatto, mi fa pensare sì che abbia una predisposizione per la cucina, ma che non sia però così pronta. La mancanza di coraggio, di originalità le viene attribuita poi fin dai provini.

Almo ed Enrica invece li vedo con un percorso simile, per questo forse solo uno dei due potrebbe funzionare. Il primo è dato come favorito da tutti, ma non convince. Nel secondo episodio di ieri sera viene però fatto notare anche dai giudici che Almo è forte ed è uno dei migliori. E' forse un'anticipazione dei suoi prossimi boom? Che interesse avrebbero a metterci la faccia se poi questo dovesse fallire.Discorso simile per Enrica, su cui mi trovo d'accordo con quanto scritto sopra. Sembra vogliano farla passare per la brava, ma sfortunata. Riceve sempre complimenti dai giudici, che sottolineano che è una delle più brave. Epilogo felice per lei, finale o si imporrà in diverse prove..in ogni caso penso avrà un percorso positivo!

 

 

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 2564

Currently Online: sparso, Alessandra92, Kteis
199 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: cionfy

Top Posters:

Teolino: 22386

pesca: 21692

Olimpico85: 21272

xello: 18437

ouro: 15908

Newest Members:

Bettina

Noemidb

Noemidb

Alex

Sonny Crockett

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 131

Topics: 16945

Posts: 848340

 

Member Stats:

Guest Posters: 6

Members: 16290

Moderators: 8

Admins: 4

Administrators: RealityHouse, Alex87, pazzoreality, mariomatt

Moderators: sadida83, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, Latinista93, amers, smiley, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

Forgot your details?