Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
FIMI: conteggio streaming negli album dal 7 luglio 2017
dede_91

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8794
Member Since:
11 febbraio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
1
3 luglio, 2017 - 13:34
sp_Permalink sp_Print

Da venerdì 7 Luglio, la classifica Top of The Music by FIMI/GfK degli album, integra per la prima volta, i dati dello streaming audio di tutte le piattaforme attive in Italia con i dati del download e delle vendite dei dischi fisici, includendo un canale di accesso alla musica così popolare nel nostro Paese da rappresentare una forma di ascolto ormai comune tra i consumatori di musica.

Tutti gli stream, free o a pagamento, sono conteggiati a patto che abbiano una durata superiore ai 30 secondi. Sono quindi escluse le tracce streaming con durata inferiore ai 30 secondi, gli streaming via radio e gli ascolti su piattaforme di video streaming. Il fattore di conversione sarà rivisto su base quadrimestrale data l’evoluzione spinta del mercato discografico.

Fonte: http://fimi.it/news/da-venerdi.....iche-album

Rumple

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1136
Member Since:
15 aprile, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
2
3 luglio, 2017 - 13:40
sp_Permalink sp_Print

Pronto per assistere al nono disco di platino per Dark Polo Gang e il disco di Diamante per Ghali, Sfera Ebbasta e compagnia lmao

No, a parte i scherzi credo che sia un giusto adeguamento da parte della Fimi, spero che almeno qui non risultino irregolarità e soprattutto che possa aiutare altri artisti un pochino più in difficoltà in questo periodo con gli album a raggiungere certificazioni... almeno l'oro. Ovviamente credo che non sia retroattiva questa integrazione, peccato. 

salvatore92

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1503
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
3
3 luglio, 2017 - 13:50
sp_Permalink sp_Print

Ma il modo in cui verranno conteggiati sbaglio o non è stato specificato?

Finalmente Annalisa avrà tutti gli album certificati ORO! ahh_gif

ouro
via da qui

Utente DIAMANTE
Utente
Forum Posts: 11272
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOnlineSmall Online
4
3 luglio, 2017 - 13:51
sp_Permalink sp_Print

Rumple ha detto
 che possa aiutare altri artisti un pochino più in difficoltà in questo periodo con gli album a raggiungere certificazioni... almeno l'oro. 

Io questo ragionamento non lo capisco: non è che cambiano i soldi che entrano in tasca all'artista o alla casa discografica.

Sapete cosa può aiutare altri artisti un pochino più in difficoltà in questo periodo con gli album? Comprare la musica e pagarla, darle valore, come valore noi pretendiamo abbia il nostro lavoro manuale/mentale che sia... che per fortuna nessuno ancora può """streammare gratuitamente"""....!!!

Rumple

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1136
Member Since:
15 aprile, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
5
3 luglio, 2017 - 14:00
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

ouro ha detto

Rumple ha detto
 che possa aiutare altri artisti un pochino più in difficoltà in questo periodo con gli album a raggiungere certificazioni... almeno l'oro. 

Io questo ragionamento non lo capisco: non è che cambiano i soldi che entrano in tasca all'artista o alla casa discografica.

Sapete cosa può aiutare altri artisti un pochino più in difficoltà in questo periodo con gli album? Comprare la musica e pagarla, darle valore, come valore noi pretendiamo abbia il nostro lavoro manuale/mentale che sia... che per fortuna nessuno ancora può """streammare gratuitamente"""....!!!  

Forse non è chiaro il concetto di "prendo certificazioni = continuo a svolgere la mia carriera d'artista" per lo meno funziona così nelle grandi major discografiche e con artisti appunto come Annalisa, Noemi, Bravi ecc... Se fosse come dici tu Arisa stava ancora sotto etichetta discografica, primo.

Secondo, riprenditela con chi si scarica la musica illegalmente, io la mia parte la faccio, compro gli album e i singoli di molti artisti, e non utilizzo servizi streaming se non quello della Apple. Si deve dare valore a un progetto musicale è giusto, ma evidentemente non tutti la pensano come me e te. 

ouro
via da qui

Utente DIAMANTE
Utente
Forum Posts: 11272
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOnlineSmall Online
6
3 luglio, 2017 - 14:05
sp_Permalink sp_Print

No Rumple. Se io mando in perdita la mia casa discografica ma per un conteggio di streaming prendo delle certificazioni, comunque mando in perdita la mia casa discografica.

Sono i soldi che determinano se stai a casa o rimani, non le certificazioni di cui alla fine della fiera non se ne sbatte nessuno.

Ti faccio un esempio: cantante A che vende 10 dischi a 10 euro - e viene certificato disco di legno, ma il costo di produzione totale è 150, è in perdita di 50 aldilà della certificazione. Cantante B che vende 5 dischi a 10 euro - quindi senza certificazione, ma ha un costo di produzione totale di 45, fa un profitto di 5 euro.

Secondo te chi tengono? Ora non è così semplice ci sono tutta una serie di altri ragionamenti da fare - ovviamente - però le certificazioni non intaccano il fatto che se uno perde... perde!

Signorina Silvani

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1831
Member Since:
1 maggio, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
7
3 luglio, 2017 - 14:19
sp_Permalink sp_Print

Mancano tanti dati: la modalità di conteggio, la retroattività o no, se valgono tutte le canzoni, se eliminano la più alta e la più bassa tra le canzoni, il fattore di conversione.

C'è ancora da capire il funzionamento, ma è un passo giustissimo in linea con la moderna fruizione musicale. 

" Ah ... anche poeta ! "

Rumple

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1136
Member Since:
15 aprile, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
8
3 luglio, 2017 - 14:22
sp_Permalink sp_Print

ouro ha detto
No Rumple. Se io mando in perdita la mia casa discografica ma per un conteggio di streaming prendo delle certificazioni, comunque mando in perdita la mia casa discografica.

Sono i soldi che determinano se stai a casa o rimani, non le certificazioni di cui alla fine della fiera non se ne sbatte nessuno.

Ti faccio un esempio: cantante A che vende 10 dischi a 10 euro - e viene certificato disco di legno, ma il costo di produzione totale è 150, è in perdita di 50 aldilà della certificazione. Cantante B che vende 5 dischi a 10 euro - quindi senza certificazione, ma ha un costo di produzione totale di 45, fa un profitto di 5 euro.

Secondo te chi tengono? Ora non è così semplice ci sono tutta una serie di altri ragionamenti da fare - ovviamente - però le certificazioni non intaccano il fatto che se uno perde... perde!  

Ok, con questo discorso/esempio, ho già più chiara la visione di quello che intendevi spiegarmi e non posso che concordare con te su tale ragionamento. 

WParry

Utente 3xP
Utente
Forum Posts: 3563
Member Since:
11 novembre, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
9
3 luglio, 2017 - 14:23
sp_Permalink sp_Print

beh prima dovrebbero risolvere le mille irregolarità già presenti nei singoli..

pioveranno certificazioni di platino a palate senza senso e a quel punto perderanno di significato..

Capo Horn
Dovunque

Utente 3xP
Utente
Forum Posts: 3521
Member Since:
28 novembre, 2015
sp_UserOnlineSmall Online
10
3 luglio, 2017 - 14:48
sp_Permalink sp_Print

Ma sbaglio o non specificano che metodi di conteggio utilizzeranno dal 7 Luglio?? Cioè faranno degli studi sulla conversione nei prossimi 4 mesi e fin qui okay,ma la prossima settimana con quale criterio decirano se un album è stato più ascoltato di un altro o meno???what

Waves of Music

Utente 5xP
Utente
Forum Posts: 5750
Member Since:
24 agosto, 2015
sp_UserOnlineSmall Online
11
3 luglio, 2017 - 15:13
sp_Permalink sp_Print

Aiuto.

dede_91 ha detto
Da venerdì 7 Luglio, la classifica Top of The Music by FIMI/GfK degli album, integra per la prima volta, i dati dello streaming audio di tutte le piattaforme attive in Italia con i dati del download e delle vendite dei dischi fisici, includendo un canale di accesso alla musica così popolare nel nostro Paese da rappresentare una forma di ascolto ormai comune tra i consumatori di musica.

Tutti gli stream, free o a pagamento, sono conteggiati a patto che abbiano una durata superiore ai 30 secondi. Sono quindi escluse le tracce streaming con durata inferiore ai 30 secondi, gli streaming via radio e gli ascolti su piattaforme di video streaming. Il fattore di conversione sarà rivisto su base quadrimestrale data l’evoluzione spinta del mercato discografico.

Fonte: http://fimi.it/news/da-venerdi.....-album  

Virgole in libertà insomma.

smiley
Moderatore
Utente


Moderatore Junior
Forum Posts: 11889
Member Since:
24 ottobre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
12
3 luglio, 2017 - 15:15
sp_Permalink sp_Print

ehm sbaglio oppure non dicono nulla sulle certificazioni? In teoria potrebbero includerli nella classifica senza considerarli per le certificazioni (anche se sarebbe strano eh). Diciamo che potevano essere più chiari su molte cose lol

Waves of Music

Utente 5xP
Utente
Forum Posts: 5750
Member Since:
24 agosto, 2015
sp_UserOnlineSmall Online
Alex87

Admin

Fan di Francesca Cipriani (Isola 13)
Forum Posts: 21970
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOnlineSmall Online
14
3 luglio, 2017 - 15:45
sp_Permalink sp_Print

Waves of Music ha detto
http://www.sorrisi.com/musica/.....aming/  

Tutti gli ascolti in streaming saranno conteggiati, a patto che i brani vengano ascoltati per più di 30 secondi. Ma quanti «stream» equivalgono all'acquisto di una copia? «Il numero totale degli ascolti viene diviso per 1.300» precisano dalla Fimi. Si prendono in considerazione gli ascolti di tutte le tracce dell'album, dai quali però «si escludono quelli del brano più ascoltato che eccedono il 70% del totale stream dell'album stesso».

Insomma, per la conversione in numero di copie di un album, gli ascolti di un singolo brano non possono pesare più del 70% del totale. Inoltre, ci comunicano dalla Fimi, ai fini delle certificazioni il conteggio degli ascolti di un album varrà a partire dall'uscita dell'album, e non da quella del singolo che lo anticipa.

Dal conteggio, oltre ovviamente ai brani inferiori ai 30 secondi, saranno esclusi gli streaming via radio e piattaforme video (come YouTube). Il fattore di conversione, in ogni caso, sarà rivisto tre volte all'anno, per seguire l'evoluzione del mercato.

 

 
 
Signorina Silvani

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1831
Member Since:
1 maggio, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
15
3 luglio, 2017 - 16:24
sp_Permalink sp_Print

"ai fini delle certificazioni il conteggio degli ascolti di un album varrà a partire dall'uscita dell'album"

Non ho capito una cosa: gli streaming dopo il 7 luglio su album usciti prima del 7 luglio non valgono? Oppure valgono per tutti gli album partendo da zero?

" Ah ... anche poeta ! "

dede_91

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8794
Member Since:
11 febbraio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
16
3 luglio, 2017 - 16:52
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Alex87 ha detto

Tutti gli ascolti in streaming saranno conteggiati, a patto che i brani vengano ascoltati per più di 30 secondi. Ma quanti «stream» equivalgono all'acquisto di una copia? «Il numero totale degli ascolti viene diviso per 1.300» precisano dalla Fimi. Si prendono in considerazione gli ascolti di tutte le tracce dell'album, dai quali però «si escludono quelli del brano più ascoltato che eccedono il 70% del totale stream dell'album stesso».

Insomma, per la conversione in numero di copie di un album, gli ascolti di un singolo brano non possono pesare più del 70% del totale. Inoltre, ci comunicano dalla Fimi, ai fini delle certificazioni il conteggio degli ascolti di un album varrà a partire dall'uscita dell'album, e non da quella del singolo che lo anticipa.

Dal conteggio, oltre ovviamente ai brani inferiori ai 30 secondi, saranno esclusi gli streaming via radio e piattaforme video (come YouTube). Il fattore di conversione, in ogni caso, sarà rivisto tre volte all'anno, per seguire l'evoluzione del mercato.

Mi sembra una cosa abbastanza sensata.
Forse il 70% è ancora troppo (magari avrei fatto un 50%), però direi che non è malissimo come metodologia.

pazzoreality

Admin

Fan di Francesca Cipriani (Isola 13)
Forum Posts: 13864
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
17
3 luglio, 2017 - 17:00
sp_Permalink sp_Print

A me piace poco questa cosa.

Le classifiche negli USA sono imbarazzanti. Gente che vende fisicamente, chessò, 80-90k copie viene superata in classifica da chi non vende nemmeno la metà, ma fa numeri mostruosi con gli streaming.

Considerato poi che A) sono numeri facilmente manipolabili (su Drake ci sono dozzine di articoli che fanno notare come le cose non siano assolutamente chiare) e che B) è stato ormai accertato che ci sono case discografiche che pagano Spotify per inserire questo o quel brano nelle playlist più popolari (addirittura mi pare che Spotify stesso permetterà questa cosa rendendola "normale).

Che strano uomo avevo io, con gli occhi dolci quanto basta...

aleale
Nuovo utente
Utente
Forum Posts: 16
Member Since:
21 giugno, 2017
sp_UserOfflineSmall Offline
18
3 luglio, 2017 - 20:13
sp_Permalink sp_Print

Signorina Silvani ha detto
"ai fini delle certificazioni il conteggio degli ascolti di un album varrà a partire dall'uscita dell'album"

Non ho capito una cosa: gli streaming dopo il 7 luglio su album usciti prima del 7 luglio non valgono? Oppure valgono per tutti gli album partendo da zero?  

Se leggi la frase successiva capisci, ovvero "e non da quella del singolo che lo anticipa." Quindi vengono considerati gli ascolti di tutti gli album ma non vengono considerati i dati d'ascolto dei singoli che escono prima dell'uscita fio a quando appunto esce l'album.

Razzo
Sicily

Utente DIAMANTE
Utente
Forum Posts: 10820
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
19
3 luglio, 2017 - 22:52
sp_Permalink sp_Print

Questo significa che una Emma Marrone qualunque può arrivare tranquillamente prima in FIMI quando ha venduto, per esempio, un quarto rispetto a Mengoni, solo grazie allo streaming?grimilde Quanto frutta dal punto di vista economico lo streaming se l'utente non ha alcun esborso economico da sostenere?

Alex87

Admin

Fan di Francesca Cipriani (Isola 13)
Forum Posts: 21970
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOnlineSmall Online
20
3 luglio, 2017 - 22:59
sp_Permalink sp_Print

Razzo ha detto
Questo significa che una Emma Marrone qualunque può arrivare tranquillamente prima in FIMI quando ha venduto, per esempio, un quarto rispetto a Mengoni, solo grazie allo streaming?grimilde Quanto frutta dal punto di vista economico lo streaming se l'utente non ha alcun esborso economico da sostenere?  

che ossessione 'sta Emma. Tranquillo, è più probabile che accada il contrario. 

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 1065

Currently Online: Alex87, xello, sadida83, davenport70, Mattia89, Gennj931, Alebest10, latinista93, ouro, Alessandra92, marcop3, Pino Ricci, Edre, Asp, ge_aldrig_upp, Teolino, Mauro, rege, FiumediNy, Juventino95, Gigi_Gx, tore, Olimpico85, Waves of Music, Capo Horn, matspe, Signorina Silvani, Fly18, Mirton, Targaryen, Ceon, Casadelvino, anto1994
181 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: None

Top Posters:

Teolino: 16824

pesca81it: 13240

Stefy87: 12700

ouro: 11272

Razzo: 10820

Newest Members:

elisa

Otiv90

Elena

davide

Rosa

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 92

Topics: 9027

Posts: 516483

 

Member Stats:

Guest Posters: 2

Members: 13894

Moderators: 7

Admins: 4

Administrators: RealityHouse, Alex87, pazzoreality, Talpaluke87

Moderators: sadida83, mariomatt, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, latinista93, smiley

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account