Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
Come risolvere il problema Il Collegio?
Alex87

Admin
Forum Posts: 32940
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
1
14 dicembre, 2021 - 11:30
sp_Permalink sp_Print

Il Collegio, di colpo, è crollato. 

Secondo voi cosa è andato storto e cosa si dovrebbe cambiare/sistemare in vista di un'ipotetica settima edizione?

Fob92

Moderatore - Mentore

Moderatore
Forum Posts: 21313
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
2
14 dicembre, 2021 - 11:44
sp_Permalink sp_Print

Mamma mia, l'anno scorso faceva l'11 e quest'anno questo topic piango Fa male vederlo.

Vero anche che sembra proprio non ci abbiano creduto: sbattuto fin dall'inizio contro Imma Tataranni, cancellata la messa in onda della quarta puntata, mandato a morire il lunedì sera...
Ok la saturazione del genere, ok un cast che potrebbe non aver fatto breccia fin da subito... Però passare dall'11 al 5 non può dipendere solo da questo. Avessi investito in pubblicità sarei nero con la Rai. Questa è roba che dovrebbe far saltare delle teste.

Meanwhile, su Canale 5, Amici - da due anni a questa parte - ha trovato nuova linfa, con classi anagraficamente più giovani e con molta più attenzione alle Casette. Forse la generazione di riferimento ha trovato nuovi idoli. Chissà.

kowalski

Fan di Roberto (MC12)

Utente
Forum Posts: 9837
Member Since:
27 novembre, 2018
sp_UserOfflineSmall Offline
3
14 dicembre, 2021 - 11:58
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Prima di tutto non vietare ai collegiali di partecipare ai video su YouTube, oltre a consentire l'utilizzo delle immagini per le reaction, che evidentemente erano la linfa del programma. Con ciò e una pausa di 1/2 anni ci si può riprovare.

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7326
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
4
14 dicembre, 2021 - 12:06
sp_Permalink sp_Print

Come ho scritto dall'altra parte, è un po' difficile pensare a dei correttivi perché è un format che in un modo o nell'altro sembra aver sfruttato ogni possibile sviluppo narrativo CONDIZIONABILE (nel senso che parte dagli autori e non dai ragazzi stessi) nel corso di queste sei stagioni. I ragazzi son sempre più consapevoli di ciò che li aspetta e soprattutto di cosa si possono permettere, le annate sono state esplorate un po' tutte (tanto che quest'anno si è dovuti tornare indietro fino al 1977), idem le materie e le potenziali situazioni narrative che si possono sviluppare in un contesto scolastico. L'unica cosa veramente forte emersa in questa edizione è stata la puntata con la presenza dei genitori, che renderei appuntamento fisso da qui in avanti (ma 1 puntata in un ipotetico ciclo di 6 comunque non risolve un problema di questa portata).

Per il resto mi piacerebbe che l'impronta tornasse ad essere più educativa e con un impianto di fondo che vada oltre il "lasciamoli liberi di combinare la qualunque", se non altro per limitare un attimo il takeover dei più casinisti che a mio parere ha macchiato fin da subito il racconto di questa edizione (ma pure della scorsa). Vedere i soliti due/tre bulletti impedire agli insegnanti di fare lezione senza subire sostanziali conseguenze - anzi, a volte, venendo pure glorificati dal "branco" - non è trash, è sostanzialmente elogio della maleducazione. E fa un po' ridere che, come successo ieri, si giochi costantemente a lasciare i più svogliati in bilico di un'eliminazione che comunque non arriva mai a prescindere dalla loro effettiva voglia di recuperare o meno (il caso Cresta super emblematico).

Non dico che deve diventare una gara a chi studia di più, ma perdonare ogni tipo di intemperanza perché deve succedere QUALCOSA ad ogni costo alla fine impoverisce davvero tutto il prodotto e rovina un po' il senso del programma noparty

L.W.
Utente 2xP

Utente
Forum Posts: 2164
Member Since:
24 febbraio, 2021
sp_UserOfflineSmall Offline
5
14 dicembre, 2021 - 12:22
sp_Permalink sp_Print

ge_aldrig_upp ha detto
Come ho scritto dall'altra parte, è un po' difficile pensare a dei correttivi perché è un format che in un modo o nell'altro sembra aver sfruttato ogni possibile sviluppo narrativo CONDIZIONABILE (nel senso che parte dagli autori e non dai ragazzi stessi) nel corso di queste sei stagioni. I ragazzi son sempre più consapevoli di ciò che li aspetta e soprattutto di cosa si possono permettere, le annate sono state esplorate un po' tutte (tanto che quest'anno si è dovuti tornare indietro fino al 1977), idem le materie e le potenziali situazioni narrative che si possono sviluppare in un contesto scolastico. L'unica cosa veramente forte emersa in questa edizione è stata la puntata con la presenza dei genitori, che renderei appuntamento fisso da qui in avanti (ma 1 puntata in un ipotetico ciclo di 6 comunque non risolve un problema di questa portata).

Per il resto mi piacerebbe che l'impronta tornasse ad essere più educativa e con un impianto di fondo che vada oltre il "lasciamoli liberi di combinare la qualunque", se non altro per limitare un attimo il takeover dei più casinisti che a mio parere ha macchiato fin da subito il racconto di questa edizione (ma pure della scorsa). Vedere i soliti due/tre bulletti impedire agli insegnanti di fare lezione senza subire sostanziali conseguenze - anzi, a volte, venendo pure glorificati dal "branco" - non è trash, è sostanzialmente elogio della maleducazione. E fa un po' ridere che, come successo ieri, si giochi costantemente a lasciare i più svogliati in bilico di un'eliminazione che comunque non arriva mai a prescindere dalla loro effettiva voglia di recuperare o meno (il caso Cresta super emblematico).

Non dico che deve diventare una gara a chi studia di più, ma perdonare ogni tipo di intemperanza perché deve succedere QUALCOSA ad ogni costo alla fine impoverisce davvero tutto il prodotto e rovina un po' il senso del programma noparty  

Sono abbastanza d'accordo,ma non so se "irrigidendo", il programma sarebbe seguito specie da un pubblico giovanile. Sarebbe più realistico probabilmente,forse più simile alle prime edizioni (questa è la prima edizione che ho guardato,ma ho recuperato le puntate clou delle edizioni precedenti),ma non credo che in termini di "reality" piacerebbe. Diventerebbe molto più docu che reality e non sono molto sicura che al pubblico più giovane interesserebbe davvero seguirlo. Sicuramente se non vogliono chiuderlo dovranno innovare qualcosa sia in termini di scelta di cast che narrativamente parlando,ma non so se hanno davvero il desiderio di salvare questo tipo di programma sadida

Krishoes
Utente 9xP

Utente
Forum Posts: 9620
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
6
14 dicembre, 2021 - 12:28
sp_Permalink sp_Print

Ritengo che il problema fondamentale di un format del genere stia proprio nella rete che lo trasmette, che non è assolutamente in grado di stare al passo con i tempi.

Negli ultimi anni, con i vari cambi nei piani alti, Rai2 ha preso delle decisioni suicide per quanto riguarda il suo palinsesto, che hanno rovinato del tutto l'immagine e le potenzialità del secondo canale, riducendolo in condizioni a mio parere disastrose.

C'è anche da dire che Rai2 si è ritrovata questo gioiello nelle mani per caso, non ha fatto nulla per lanciarlo o promuoverlo come si deve. Una generazione ne ha fatto il suo baluardo con la forza dei social, Rai2 dovrebbe solo prostrarsi ai piedi dei creator che ne hanno permesso lo sviluppo, invece di adottare un atteggiamento masochista negando loro di parlarne e utilizzarne i contenuti.

Tuttavia penso che, a differenza di un talent come Amici, che è riuscito negli anni a modificare costantemente il proprio linguaggio - spesso in maniera discutibile, ma tant'è - riuscendo ad attecchire su tutte le generazioni venute dopo quella di Saranno Famosi, Il Collegio non abbia le caratteristiche intrinseche per subire un restyling tale da rimanere sulla cresta dell'onda negli anni.

La struttura del programma è piuttosto statica e i personaggi coinvolti ormai sono troppo sgamati per donare allo spettatore la genuinità che ci ha fatto apprezzare tanti ex collegiali nelle scorse edizioni.

Ci sarebbe anche da aprire una parentesi gigantesca su quali siano le finalità de Il Collegio dal punto di vista professionale, dato che con le edizioni è diventato sempre di più un trampolino di lancio per una fama effimera e basata davvero sul nulla, e in contemporanea interrogarsi su se e quanto stiano cambiando gli stessi social, in primis Instagram e TikTok, in quanto a target e contenuti, per capire se anche questo possa aver influito sulla parabola discendente del format e dei suoi "concorrenti", e io ritengo di sì.

Mirton
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 19884
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
7
14 dicembre, 2021 - 12:54
sp_Permalink sp_Print

Io la vedo diversamente per quanto riguarda la questione dei rip-off:

esattamente come per MasterChef, il bassissimo livello di tutti i prodotti "derivati" non ha di certo intaccato quello originale, anzi a mio avviso una cosa del genere dà ancora più voglia di vedere lo show principale.

Ragion per cui secondo me Caserma/Maghi pesano poco nel computo

NicksFactor
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7966
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOnlineSmall Online
8
14 dicembre, 2021 - 12:59
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Fa ridere (o piangere) anche il fatto che il pubblico abbia rigettato un programma carino come "Voglio essere un mago" (dove almeno il cast non era di wannabe influencer) proprio perchè, tra le altre cose, fosse troppo simile al Collegio ma poi non si guardi manco quest'ultimo. 

Comunque io non lo seguo perchè non mi piace la svolta così tanto trash però non ho percepito questo crollo (soprattutto vedendo OVUNQUE le cose tipo Gaia Cascino, faccio casino). Sapevo solo che non si potessero fare reaction ed è ridicolo. 

 Nicks Lannister

Mirton
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 19884
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
9
14 dicembre, 2021 - 21:59
sp_Permalink sp_Print

Krishoes ha detto

Ci sarebbe anche da aprire una parentesi gigantesca su quali siano le finalità de Il Collegio dal punto di vista professionale, dato che con le edizioni è diventato sempre di più un trampolino di lancio per una fama effimera e basata davvero sul nulla, e in contemporanea interrogarsi su se e quanto stiano cambiando gli stessi social, in primis Instagram e TikTok, in quanto a target e contenuti, per capire se anche questo possa aver influito sulla parabola discendente del format e dei suoi "concorrenti", e io ritengo di sì.  

Mi delucideresti su quest'ultimo paragrafo?

François
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3006
Member Since:
27 febbraio, 2018
sp_UserOfflineSmall Offline
10
15 dicembre, 2021 - 0:01
sp_Permalink sp_Print

Mirton ha detto

Krishoes ha detto

Ci sarebbe anche da aprire una parentesi gigantesca su quali siano le finalità de Il Collegio dal punto di vista professionale, dato che con le edizioni è diventato sempre di più un trampolino di lancio per una fama effimera e basata davvero sul nulla, e in contemporanea interrogarsi su se e quanto stiano cambiando gli stessi social, in primis Instagram e TikTok, in quanto a target e contenuti, per capire se anche questo possa aver influito sulla parabola discendente del format e dei suoi "concorrenti", e io ritengo di sì.  

Mi delucideresti su quest'ultimo paragrafo?  

penso che in poche parole voglia definire il fatto che i social stanno cambiando talmente tanto da influire anche sulla tv, e i programmi stanno diventando più che altro un trampolino di lancio per sfondare sulle piattaforme più 'ambite' da chi segue questo tipo di trasmissione, come appunto tiktok e instagram. ormai ogni battuta che viene fatta non sembra mai spontanea, tutto sta diventando una sorta di copione ridicolo

Sottoscritto
Utente PLATINO

Utente
Forum Posts: 1514
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
11
15 dicembre, 2021 - 0:09
sp_Permalink sp_Print

Il Collegio andrebbe fatto riposare come minimo per tutto il 2022. Intanto bisognerebbe anche evitare di realizzarne cloni, ma sarà difficile: è già stata girata la seconda edizione della Caserma che attende solo d'essere trasmessa...

Nikko23
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3835
Member Since:
4 aprile, 2021
sp_UserOnlineSmall Online
12
15 dicembre, 2021 - 0:25
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Io davvero non saprei, nel senso che il format è quello e non può essere cambiato più di tanto. Stravolgerlo portandolo in altri contesti si è già dimostrata una mossa fallimentare (Caserma).

E' un programma che seguo da un pò ormai ma la realtà è quella: il format è proprio saturo. Ormai le cose si ripetono, i prototipi di ragazzi bene o male si sono esauriti. l'unica soluzione è una pausa, una pausa che potrebbe essere anche fatale, visto che i giovanissimi potrebbero trovare tranquillamente altro a cui appassionarsi e dimenticarsi completamente del format.

C'è anche da dire che il cast di quest'anno non è stato dei più forte...forse riprovare con un cast più forte possibile? 

ge_aldrig_upp ha detto

Per il resto mi piacerebbe che l'impronta tornasse ad essere più educativa e con un impianto di fondo che vada oltre il "lasciamoli liberi di combinare la qualunque", se non altro per limitare un attimo il takeover dei più casinisti che a mio parere ha macchiato fin da subito il racconto di questa edizione (ma pure della scorsa). Vedere i soliti due/tre bulletti impedire agli insegnanti di fare lezione senza subire sostanziali conseguenze - anzi, a volte, venendo pure glorificati dal "branco" - non è trash, è sostanzialmente elogio della maleducazione. E fa un po' ridere che, come successo ieri, si giochi costantemente a lasciare i più svogliati in bilico di un'eliminazione che comunque non arriva mai a prescindere dalla loro effettiva voglia di recuperare o meno (il caso Cresta super emblematico).
 noparty  

hmm non so. ci starebbe come cambiamento ma in termini d'ascolti sarebbe una mossa controproducente. ricordiamo che il boom del format c'è stato forse proprio con la terza stagione, con le gemelle Fazzini che erano ormai virali sui social (prima puntata 6,70%, la terza arrivò al 10%)

Leo
Nuovo utente

Utente
Forum Posts: 1
Member Since:
15 dicembre, 2021
sp_UserOfflineSmall Offline
13
15 dicembre, 2021 - 2:05
sp_Permalink sp_Print

Credo che i problemi siano diversi:

1)Perdita di credibilità, il collegio era percepito dal pubblico come un progetto retrò con rigore, anzi proprio il rigore piaceva. In questa ultima edizione non ci provano nemmeno a nascondere esigenze televisive. Basta vedere gente perdonata 10 volte, o leggere le interviste a Bosisio e Maggi per percepire un certo malcontento.

2) 8 puntate, really? Si torni alle 4 puntate più condensate e contenuti interessanti. Altro che binge watching se perdi qualche episodio, mica è squid game, la gente fa ciaone.

3)format vecchio, ci sta che il programma abbia perso appeal. E chi ci va è molto più sgamato, chi lo fa per i follower, ci credono di meno.

4)concorrenza, il collegio era l'unico, ora abbiamo la caserma, il mago, il supermercato, mia nonna. Il pubblico, quel poco che ha resistito, si è frammentato. 

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 2564

Currently Online: cionfy, nessie, anna87, Alessandra92, Asp, NicksFactor, OttoMusic, DIEL87, KassaD1, Vesuvius21, Carmelo, Edwynivan, Gabbo, Anti-Hero, Nikko23, Goingtosleep
243 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: Bumbalabee

Top Posters:

Olimpico85: 39901

pesca: 29973

xello: 24734

pazzoreality: 24094

KassaD1: 22783

Newest Members:

ALFREDO

ALFREDO

Adriano

Yanisleidis Ortiz mariño

gaetana

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 171

Topics: 24341

Posts: 1266720

 

Member Stats:

Guest Posters: 7

Members: 21136

Moderators: 10

Admins: 3

Administrators: RealityHouse, Alex87, mariomatt

Moderators: sadida83, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, Latinista, Alby, amers, Edre, monechiapi, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2020 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account