Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
Che fine ha fatto l'etichetta Baraonda?
Mirton

Utente DIAMANTE
Utente
Forum Posts: 14983
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
1
27 marzo, 2020 - 9:22
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Vi chiedo lumi in merito ad una casa discografica che per certi aspetti abbino a Newtopia:
inizio in pompa magna con alcuni profili giovani e in rampa di lancio nel roster, ma poi improvvisamente impoverimento dello stesso e scomparsa quasi totale dalle scene, con poche notizie in merito reperibili.

Qualche anno fa, nel pieno periodo che ha visto i Modà al vertice delle classifiche italiane, questa etichetta legata alla band di Kekko spopolava assolutamente.

Di proprietà di Lorenzo Suraci e, quindi, affiliata a RTL 102.5, Baraonda sembrava qualificarsi come casa discografica improntata al lancio delle nuove leve (Bianca Atzei, Dear Jack ,The Kolors). Proprio sotto questo aspetto è da registrare il fatto che per due anni consecutivi si siano aggiudicati gli artisti che hanno venduto di più in quelle edizioni di Amici.

Poi Alessio Bernabei ha lasciato i Dear Jack ed è passato alla Warner, così come i The Kolors sono passati ad Universal. Dopodiché non ho più letto notizie riguardo a Baraonda.

La sempre poco attendibile Wikipedia indica come artisti attualmente con l'etichetta Bianca Atzei, Dear Jack e Cristiano Malgioglio (!), mentre come artisti passati Chiara Grispo, Mariella Nava, Modà, Paolo Meneguzzi, The Kolors, Timothy Cavicchini e Zero Assoluto, ma solo di alcuni di essi sapevo in passato e ho quindi la certezza.

Il sito di Baraonda riporta come "Ultime notizie" quelle relative alla partecipazione a Sanremo 2017 di Bianca Atzei, e nella sezione "Artisti" compaiono solo la Atzei ed i Dear Jack.

Che mi dite di questa etichetta musicale? Avete ulteriori notizie in merito? E come mai dopo pochi anni gloriosi si è piombati in un anonimato del genere (tanto da non avere nemmeno più un aggiornamento del sito ufficiale da anni) e alla perdita di appeal nonostante il legame con una radio importante?

Avatar
marcop3

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8921
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
2
27 marzo, 2020 - 9:30
sp_Permalink sp_Print

Non sarebbe neanche dovuta nascere visto il conflitto d'interesse. È assurdo che delle radio possano fondare una casa discografica passando a manetta solo i loro artisti.

Mirton

Utente DIAMANTE
Utente
Forum Posts: 14983
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
3
27 marzo, 2020 - 12:20
sp_Permalink sp_Print

marcop3 ha detto
Non sarebbe neanche dovuta nascere visto il conflitto d'interesse. È assurdo che delle radio possano fondare una casa discografica passando a manetta solo i loro artisti.  

Dici che il loro stop/ridimensionamento possa essere avvenuto per questioni di antitrust?

Avatar
marcop3

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8921
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
4
27 marzo, 2020 - 12:23
sp_Permalink sp_Print

Mirton ha detto

Dici che il loro stop/ridimensionamento possa essere avvenuto per questioni di antitrust?  

Non credo, anche perché in Italia l'airplay non vale manco per le vendite.

Fondamentalmente non hanno lanciato nessuno. Solo i Modà, che sono passati di moda nel giro di pochi anni e li hanno pure abbandonati.

Bianca Atzei non ha mai funzionato nonostante abbiano cercato di farcela piacere a tutti i costi. I Dear Jack e i The Kolors sono andati bene, ma perché uscivano da un talent... i primi sono rimasti, ma senza il leader che li faceva vendere, e i secondi sono andati in major.

Insomma, è tutto abbastanza evitabile. Facessero radio e basta.
 

Avatar
guardian22

Utente ORO
Utente
Forum Posts: 925
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
5
27 marzo, 2020 - 12:53
sp_Permalink sp_Print

Mirton hai un sacco di tempo libero

Mirton

Utente DIAMANTE
Utente
Forum Posts: 14983
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
6
27 marzo, 2020 - 13:58
sp_Permalink sp_Print

guardian22 ha detto
Mirton hai un sacco di tempo libero  

heart

 

marcop3 ha detto

Non credo, anche perché in Italia l'airplay non vale manco per le vendite.

Fondamentalmente non hanno lanciato nessuno. Solo i Modà, che sono passati di moda nel giro di pochi anni e li hanno pure abbandonati.

Bianca Atzei non ha mai funzionato nonostante abbiano cercato di farcela piacere a tutti i costi. I Dear Jack e i The Kolors sono andati bene, ma perché uscivano da un talent... i primi sono rimasti, ma senza il leader che li faceva vendere, e i secondi sono andati in major.

Insomma, è tutto abbastanza evitabile. Facessero radio e basta.
   

Però allora non dovrebbe valere lo stesso per Ultrasuoni?

Toppetta

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1365
Member Since:
24 dicembre, 2017
sp_UserOfflineSmall Offline
7
27 marzo, 2020 - 14:32
sp_Permalink sp_Print

La cosa che mi stupiva di più delle canzoni edite da Baraonda era che a un certo punto sparivano completamente dalle classifiche dell'airplay radiofonico, segno che evidentemente venivano trasmesse per un periodo di tempo prestabilito da una sola grande emittente...

Per quanto concerne l'oggetto del topic, diciamo che negli ultimi 2-3 anni il panorama musicale italiano è profondamente cambiato: molti artisti che andavano per la maggiore fino a poco tempo fa (Arisa, Malika Ayane, Nek, Renga, e tanti tanti tanti tanti tanti altri, compresi diversi ex talent) adesso fanno molta fatica anche solo a farsi notare, e al momento funziona quasi esclusivamente un determinato modo di presentarsi e di fare musica (lo dimostrano le classifiche di Spotify che a volte sembrano davvero un universo parallelo, almeno per quanto mi riguarda), e le sorti della discografia sembrano ormai essere in mano ai soli adolescenti... La mia sensazione è che Baraonda non abbia saputo/voluto intercettare questo mutamento, e gli artisti che seguiva hanno inesorabilmente seguito il destino dei cantanti di cui sopra (anche se, a dire il vero, Bianca Atzei non ha mai realmente sfondato).

Io sono dell'idea che le radio (perché in fondo di questo parliamo quando ci riferiamo a Baraonda) debbano continuare a fare di testa loro, senza per forza adeguarsi alle mode del momento trasformandosi in un surrogato di Spotify e delle sue famigerate playlist che ignorano quasi completamente la musica leggera italiana... Anche perché chi un tempo ascoltava la musica alla radio, magari adesso predilige proprio queste playlist preconfezionate (che hanno pure un peso nelle vendite e nelle certificazioni, sigh!), e quindi a mio parere l'alternativa deve essere alternativa al 100%, pure nell'offerta! Diciamo che una Baraonda più competitiva da questo punto di vista, avrebbe potuto provare a promuovere qualcosa che non fosse l'ennesimo trapper o cantautore indie!

Mirton

Utente DIAMANTE
Utente
Forum Posts: 14983
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
8
27 marzo, 2020 - 20:33
sp_Permalink sp_Print

Toppetta ha detto
La cosa che mi stupiva di più delle canzoni edite da Baraonda era che a un certo punto sparivano completamente dalle classifiche dell'airplay radiofonico, segno che evidentemente venivano trasmesse per un periodo di tempo prestabilito da una sola grande emittente...

Per quanto concerne l'oggetto del topic, diciamo che negli ultimi 2-3 anni il panorama musicale italiano è profondamente cambiato: molti artisti che andavano per la maggiore fino a poco tempo fa (Arisa, Malika Ayane, Nek, Renga, e tanti tanti tanti tanti tanti altri, compresi diversi ex talent) adesso fanno molta fatica anche solo a farsi notare, e al momento funziona quasi esclusivamente un determinato modo di presentarsi e di fare musica (lo dimostrano le classifiche di Spotify che a volte sembrano davvero un universo parallelo, almeno per quanto mi riguarda), e le sorti della discografia sembrano ormai essere in mano ai soli adolescenti... La mia sensazione è che Baraonda non abbia saputo/voluto intercettare questo mutamento, e gli artisti che seguiva hanno inesorabilmente seguito il destino dei cantanti di cui sopra (anche se, a dire il vero, Bianca Atzei non ha mai realmente sfondato).

Io sono dell'idea che le radio (perché in fondo di questo parliamo quando ci riferiamo a Baraonda) debbano continuare a fare di testa loro, senza per forza adeguarsi alle mode del momento trasformandosi in un surrogato di Spotify e delle sue famigerate playlist che ignorano quasi completamente la musica leggera italiana... Anche perché chi un tempo ascoltava la musica alla radio, magari adesso predilige proprio queste playlist preconfezionate (che hanno pure un peso nelle vendite e nelle certificazioni, sigh!), e quindi a mio parere l'alternativa deve essere alternativa al 100%, pure nell'offerta! Diciamo che una Baraonda più competitiva da questo punto di vista, avrebbe potuto provare a promuovere qualcosa che non fosse l'ennesimo trapper o cantautore indie!  

Bella disamina clap2

Mi trovi sostanzialmente d'accordo, solo che:

 

- secondo me almeno qualche nome appartenente alle nuove tendenze musicali Baraonda avrebbe dovuto provare a metterlo sotto contratto

- il discorso più che sul declino del pop in generale (concordo su tutti i nomi fatti) è proprio relativo all'etichetta in senso stretto. Nel senso, ok che gli artisti che aveva sotto contratto non fanno più i numeri degli esordi (sul filone degli altri sopra menzionati), ma non capisco perché non provare comunque a mantenere viva l'etichetta anche se quelli rimasti sotto contratto sono pochi artisti.

In sintesi: anche se a Baraonda sono rimasti solo Dear Jack e Bianca Atzei, perché non aggiornare più il sito da tre anni? Perché non far capire anche solo sui social che l'etichetta è ancora viva? Anzi, SE è ancora viva! Perché appunto non si capisce nulla

Kharlo

Utente PLATINO

Banned
Forum Posts: 1319
Member Since:
31 luglio, 2019
sp_UserOfflineSmall Offline
9
28 marzo, 2020 - 9:30
sp_Permalink sp_Print

In sintesi: anche se a Baraonda sono rimasti solo Dear Jack e Bianca Atzei, perché non aggiornare più il sito da tre anni? Perché non far capire anche solo sui social che l'etichetta è ancora viva? Anzi, SE è ancora viva! Perché appunto non si capisce nulla  

L'etichetta è ancora viva  e vegeta basti pensare che proprio Gianluca Grignani è Baraonda (distribuzione Sony) con l'ultimo singolo.

Aveva pure firmato il brano che la Atzei voleva portare a Sanremo.

Ad ogni modo felicissimo che l'operazione (etichetta di proprietà della radio più importante dItalia) si sia dimostrata fallimentare...se alcuni cantanti non fanno breccia nel cuore del pubblico nonostante mille spinte significa che c'è un problema.

Mirton

Utente DIAMANTE
Utente
Forum Posts: 14983
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
10
28 marzo, 2020 - 16:48
sp_Permalink sp_Print

Kharlo ha detto

- L'etichetta è ancora viva  e vegeta basti pensare che proprio Gianluca Grignani è Baraonda (distribuzione Sony) con l'ultimo singolo. Aveva pure firmato il brano che la Atzei voleva portare a Sanremo.

- Ad ogni modo felicissimo che l'operazione (etichetta di proprietà della radio più importante dItalia) si sia dimostrata fallimentare...se alcuni cantanti non fanno breccia nel cuore del pubblico nonostante mille spinte significa che c'è un problema.  

- ecco, a maggior ragione mi chiedo perché non aggiornare il sito e le pagine social segnalando che anche lui fa parte del progetto

- beh ma non c'è ancora in giro Ultrasuoni che unisce ben tre emittenti radio?

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 2564

Currently Online: Alex87, Nico89Rc, pazzoreality, Phoedred, Ex davenport70, EvilxElf, Cassa, kiko13, BertoBarto, Emm, vincy, undri, monechiapi, Mavro, Juventino95, SabriS, Olimpico85, DGS, Mirton, Francofranco, IEL87, Targaryen, KassaD1, Casadelvino, Salvatore, kairos, klyo, Alabama Monroe, Plasma, Alpha
245 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: Rumple

Top Posters:

Teolino: 22627

pesca: 22498

Olimpico85: 21976

xello: 19380

ouro: 16145

Newest Members:

lucas toni

Selene

Riccardo

Heal Me

Crispino

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 135

Topics: 17427

Posts: 883992

 

Member Stats:

Guest Posters: 6

Members: 16461

Moderators: 8

Admins: 4

Administrators: RealityHouse, Alex87, pazzoreality, mariomatt

Moderators: sadida83, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, Latinista93, amers, smiley, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account