Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
Selezioni Nazionali: è uscita la versione ESC di Non mi avete fatto niente!
BlueBlau

Utente 4xP
Utente
Forum Posts: 4047
Member Since:
2 maggio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
141
12 marzo, 2018 - 23:15
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

finita la stagione delle finali nazionali cioè la mia parte preferitanopartyche poteva andare meglio diciamo cosìsadida

la Macedonia si ispira ad Icebreake raddopiando il numero delle canzonilmaoè carina ma non credo che abbia tante speranze

della lituania ho seguito solo la finale ma avevo recuperato tutte e 50 le canzoni e concordavo le finaliste e hanno fatto la scelta migliore... non è niente male anzi direi che la proposta lituana che mi piace di più dal 2009 ma non ho idea di come può passare (o lei o Ari seconda a esibirsi ci scommetto)

mi aspettavo molto di più dalla Bulgaria... è una buona proposta e mi piace ma non è una vincitrice al massimo arriva in top 10... dipende da come la mettono in scena;

ho già detto la mia sul ritorno di Julia ma devo dire che la scelta della canzone mi conferma che lei l'anno scorso non doveva parteciparetoofunny2 la trovo più forte di Flame is Burning e più accessibile ... per il risultato vabbè e la Russia e ha fatto fin troppo bene con roba simile/peggiore quindi...

la grande notizia è che non è a peace song e questa è la grande sorpresa... meglio per i nostriahh_gif

Nettasmittenheartamo lei , la canzone, il suo pikachu e perfino il verso del pollolmao... non vincerà mai perchè la giuria ha fin troppe canzoni che potrebbe preferire a lei ma è una top 10 sicura

anzi per me fa lo stesso percorso di Gabbani... pollo invece della scimmia, favorita nr 1 per chiunque, ogae winner e poi sorpassata sul finale

la strage che sarà la prima semifinale gemmapiange_pnggià in luttoplsnot

undri

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8298
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
142
13 marzo, 2018 - 14:08
sp_Permalink sp_Print

la macedonia secondo me è carina, forse qualche chance ce l'ha

 

la lituania è dolcissimasmitten  però non me la ricordo già piùban non pensavo possa farcela

 

israele è una bombarofl

 

russia no, brutta la canzone e lei come cantante sa di poco

 

la bulgaria non è male, mi piace. diciamo che mi aspettavo portassero una bomba così da avere la vittoria già in tasca e così non è stato, però la top10 penso sia sicura. tra l'altro questa è molto più forte delle ultime loro due sopravvalutatissime proposte (in particolare quella di poli genova che insommawhat)

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Moderatore
Utente


Moderatore Junior
Forum Posts: 3991
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
143
13 marzo, 2018 - 22:59
sp_Permalink sp_Print

E finalmente, con la presentazione della scelta interna della Georgia chiudiamo questa annata di selezioni nazionali! Grazie a tutti gli utenti che hanno seguito questo topic in questo mese e stay tuned excitedexcitedexcited

Ww19xpd.pngImage Enlarger

L'annuncio dei rappresentanti georgiani era stato fatto ancora il 31 dicembre scorso, quando eravamo tutti distratti dai bagordi delle feste e dalle imminenti celebrazioni dell'anno a venire. Il processo si è rivelato essere una sana e democratica selezione interna (dopo il fallimento della finale nazionale 2017, con l'eliminazione in semifinale all'Eurovision di Tamara Gachechiladze con Keep The Faith): il fortunato prescelto è alla fine risultato essere una band di fortunati prescelti, tali Iriao, con la canzone Sheni gulistvis (Per te) in seguito ribattezzata For You (e mantenuta interamente in georgiano).

Gli Iriao sono una band jazz/ethno-folk composta dal frontman Davit Malazonia e dai membri Nugzar Kavtaradze, Bidzina Murgulia, Levan Abshilava, Shalva Gelekva, George Abashidze e Mikheil Javakhishvili: uno dei questi non potrà salire sul palco all'Eurovision in ossequio alla regola che vuole sul palco un massimo di sei performer. Davit Malazonia (assieme a Irina Sanikidze) è anche autore della canzone, che come tutta la produzione del gruppo si caratterizza per il connubio fra jazz e canto polifonico georgiano.

Edre

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1134
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
144
15 marzo, 2018 - 19:00
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Devo recuperare davvero tantissimi commenti, quindi qualcosa mi sfuggirà di certo piango2 Ma tra gli ultimi due esami e un viaggio non ho avuto tempo di seguire i commenti alle selezioni qua su RH, anche se ho ascoltato tutti i brani.

Onestamente? Preferisco di gran lunga quest'anno al 2017. Ma proprio tantissimo. Nel 2017 avevo due/tre favoriti che mi sono piaciuti davvero molto (Belgio, Macedonia, Azerbaijan), ma in generale c'erano anche tantissime canzoni che non tolleravo minimamente.

Solitamente faccio una classifica suddividendo per gradazioni di colore le canzoni che mi piacciono molto, che mi piacciono un po', che non mi dicono nulla, che non ascolterei e che odio. Lo scorso anno mi piacevano (tra molto e un po') 14 canzoni, quest'anno 23. Certo, non ho favoriti assoluti come negli anni precedenti, ma come livello medio sono soddisfatto. Anche le canzoni che "odio" sono di meno, 14 del 2017 contro 4 del 2018 (Bielorussia, Islanda, Moldavia e Norvegia).

Non faccio singoli commenti su ogni canzone scelta in questi ultimi giorni, giusto qualche considerazione sparsa.

Per il secondo anno consecutivo la Macedonia è nella mia Top 3. Sarà un insieme assurdo di generi, ma a me piace molto, in particolare la porzione prima del ritornello. Mi spiace sia in una semifinale allucinante, è molto difficile passi (anche questa cosa che la prima semifinale, su carta molto debole, sia terrificante come qualità dopo il reveal di tutti i brani mi ha steso emotivamente, della seconda ho solo un brano nella mia top 10, della prima SEI, più altre quattro a ridosso della top 10).

Bella anche la Bulgaria. Non penso farà risultati simili a Poli Genova e Kostov, ma è piacevole da ascoltare. Anche il Belgio mi piace parecchio, per me la vera powerhouse eurovisiva degli ultimi anni è proprio questa (Svezia esclusa, certo), e confido in Sennek nel ribaltare i pronostici durante le prove come successo a Loic Nottet.

E ora Israele. Oscillo tra il non riuscire ad ascoltare nemmeno l'intro e l'essere malato di questa canzone. Sicuramente è una scelta memorabile, e non credo che la giuria la penalizzerà tanto quanto la gente dice in giro. Netta è brava, davvero un mostro con la loop machine, e al momento ha il brano che il pubblico ricorderà più di tutti gli altri. Vincerà? Non saprei proprio, potrebbe essere anche Gabbani 2.0, però sarebbe un vincitore corretto. Un brano tra l'eurovisivo e lo spiazzante dopo due brani per niente eurovisivi. Per il resto, molto carine anche Austria e Lituania. Malta mi è cresciuta abbastanza con il revamp.

Note dolenti, le quattro di cui ho parlato prima. La Norvegia è andata sull'usato sicuro, andrà avanti per il nome e solo quello, perché per me la canzone è davvero bruttissima. La Svezia torna a puntare sullo staging oltre il brano, che personalmente trovo migliore di quello dello scorso anno (sicuramente meno pretenzioso), però proprio innocuo. Senza tutta la scena attorno perderebbe moltissimo. La Russia è migliore di quella dello scorso anno, ma ormai è tardi per giocare sull'immagine della cantante, gli eurofan la conoscono e l'attenzione su di lei è proprio nulla rispetto allo scorso anno. Australia al solito generica, ma sarà portata avanti perché sì. Al solito, complimenti alla Georgia per la scelta rischiosa, ogni due anni ormai portano sempre cose molto particolari, poi possono piacere come no, a me nel 2015 piacquero tantissimo, le altre volte, come anche adesso, per niente. Però bravi per il non adeguarsi troppo all'ambiente dell'ESC, prima o poi la cosa pagherà, come successo per Sobral.

Fine del listone, concludo, al solito, con la mia top 10.

47GoEYb.pngImage Enlarger

*In realtà è di un po' di giorni fa, poi ho fatto al solito la classifica con gerbear, cambia giusto la posizione della Grecia e Macedonia, ora invertite*

Asp

Utente 2xP
Utente
Forum Posts: 2951
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
145
15 marzo, 2018 - 19:42
sp_Permalink sp_Print

Concordo con Edre

2018>>>>>>>>>>>>>>>>>2017

La mia top 10:

1. Cipro

2. Lettonia

3. Portogallo

4. Israele

5. Macedonia

6. Belgio

7. Croazia

8. Grecia

9. Francia

10. Finlandia

Ma ci sono altri 5/6 pezzi che si scambiano quotidianamente le posizionilol

PS: Ma che video pazzesco ha Taboosorpreso.Poor video italiani

undri

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8298
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
146
15 marzo, 2018 - 23:36
sp_Permalink sp_Print

ok devo ammettere che più di qualcuna è una grower e, tutto sommato, le mie circa 15 canzoni da ascoltare a ripetizione le ho trovate. non ho avuto grandi "amore al primo ascolto" come altri anni, però il livello non è così basso come mi pareva

più o meno in ordine (non troppo) le mie preferite:

1. israele

2. bulgaria

3. svizzera

4. lituania

5. austria

6. belgio

7. macedonia

8. finlandia

9. danimarca

10. francia

11. croazia

12. irlanda

 

ho allungato fino alla 12 perché sono davvero vicinissime e quindi solo il tempo mi diràlol

Alex87

Admin
Forum Posts: 24153
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
147
16 marzo, 2018 - 14:17
sp_Permalink sp_Print

Scusate se salgo solo ora sul carro di Israele ma è lmao pazzescaaa

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Moderatore
Utente


Moderatore Junior
Forum Posts: 3991
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
148
16 marzo, 2018 - 14:28
sp_Permalink sp_Print

Alex87 ha detto
Scusate se salgo solo ora sul carro di Israele ma è lmao pazzescaaa  

I'm not your toy not your toy not your toy toy  jamming

Come ho scritto altrove, il problema grave di Netta è che deve stare super attenta a non presentarsi in modo troppo becero e apparire come la gimmick entry di turno (in un anno dove non ce ne sono apparentemente altre).

Secondo me dovrebbe cercare di venire fuori come la Conchita del 2018, far parlare nelle ultime due settimane in rilevanza a tutto il discorso del movimento #MeToo e poi limitarsi ad eseguire la canzone sadida il problema è che anche vedendo il suo percorso nel talent, Netta sembra una molto propensa a buttare tutto in caciara therefore il rischio di un Gabbani 2.0 è dietro l'angolo noparty

Senza contare che c'è da vedere se la delegazione di Israele capisce 'sta cosa o se cercherà (come credo) di seguire la strada "bene o male, l'importante è che se ne parli" plsnot

xello
Napoli

Game Ranking Winner 2017/2018
Utente
Forum Posts: 11053
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
149
16 marzo, 2018 - 18:31
sp_Permalink sp_Print

La playlist excited (mi sa che ne manca una. Non dovrebbero essere 43?)

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Moderatore
Utente


Moderatore Junior
Forum Posts: 3991
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
150
17 marzo, 2018 - 11:21
sp_Permalink sp_Print

VARIE ED EVENTUALI

- É uscito il revamp dell'Albania, siamo ancora in attesa di quello della Bielorussia e della versione 3:00 di Non mi avete fatto niente;

- in Islanda son stati pubblicati i risultati della finale del Söngvakeppnin, con Ari Ólafsson che ha battuto Dagur Sigurðsson in superfinale per poco più di 5000 voti (44,919 contro 39,474) dopo aver chiuso il primo turno in seconda posizione. C'è stato anche un mezzo polemicone con il compositore del brano di Dagur che si è lamentato del fatto che alcuni suoi sostenitori non erano riusciti a convalidare il voto (Arisa pro Fréres Chaos a XF6 who?) ma è stato effettivamente sopito sul nascere da RÚV e Vodafone Iceland, le quali hanno confermato che le operazioni di voto si sono svolte regolarmente. Non sono stati resi noti invece i risultati delle semifinali, solo le posizioni (con Ari e Dagur che avevano vinto rispettivamente la prima e la seconda, come prevedibile a posteriori);

- anche la Norvegia ha diffuso i risultati del televoto: Alexander Rybak ha battuto Rebecca 71% a 29% nel round finale, ma aveva già il 61% circa delle preferenze nel primo round di televoto a 4. (133,164 voti per lui, 46,260 per Rebecca, 29,784 per Stella & Alexandra e 7,927 per il vincitore uscente Aleksander Walmann);

- per la serie "purchè se ne parli..." si dice che l'Irlanda voglia mettere in scena sul palco di Lisbona due ballerini uomini, lo stesso concept presente nel video di Together (poor Raimondo Todaro e Giovanni Ciacci rofl). Settimana scorsa Ryan ha twittato scrivendo che la Russia ha minacciato di non trasmettere l'esibizione: la notizia è stata smentita in breve tempo dall'HoD irlandese, ma il tweet è ancora al suo posto sadida

- l'esibizione di Cipro sarà curata da Sacha Jean-Baptiste, quotatissima coreografa svedese che l'anno scorso aveva diretto le esibizioni di Australia, Armenia, Georgia e Bulgaria.

Krishoes

Utente 5xP
Utente
Forum Posts: 5196
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
151
17 marzo, 2018 - 11:44
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

#einvece il 2018 è fra le peggiori annate da quando lo seguo, l'Eurovision sta prendendo una piega per me negativa perché dopo "1944" e "Amar pelos dois" molte nazioni pensano di portare la qualità invece ci propongono mediocrità - non necessariamente ballad eh - da cappio al collo (che finiscono pure nelle vostre top 10, sigh).

Non ho nemmeno una top 10, mi piacciono per davvero forse solo 7 canzoni, max 8. Credo che la mia top 3 sia Portogallo, Israele e Belgio.

latinista93
Moderatore
Utente


Moderatore
Forum Posts: 6172
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
152
17 marzo, 2018 - 11:58
sp_Permalink sp_Print

Anche per me annata sottotono.
La mia top10 è più o meno questa

1 Belgio
2 Germania
3 Israele
4 Spagna
5 Portogallo
6 Bielorussia 
7 Paesi Bassi
8 Francia
9 Repubblica Ceca
10 Bulgaria
 
Con la Bulgaria che in realtà entra per mancanza di altre scelte. La Bielorussia penso di essere l'unico ad averla in top10, ma mi piace molto incisa (peccato che live sia terribile). Aspetto il revamp dell'Armenia che dalla piccola preview sembra interessante
ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Moderatore
Utente


Moderatore Junior
Forum Posts: 3991
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
153
17 marzo, 2018 - 14:21
sp_Permalink sp_Print

Personalmente preferisco di gran lunga il 2018 al 2017 come livello medio, allo stesso tempo però non c'è nessuna entry che mi faccia saltare in piedi sulla sedia (e concordo al 100% con @Krishoes su questa deriva "mediocremente impegnata" che tutto l'ESC sta prendendo).

Top 5 (ma cambia di ora in ora): Francia, Bulgaria, Portogallo, Austria, Paesi Bassi.

BlueBlau

Utente 4xP
Utente
Forum Posts: 4047
Member Since:
2 maggio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
154
17 marzo, 2018 - 17:38
sp_Permalink sp_Print

l'Albania finalmente non rivina tutto con il revamp partye la Georgia mi ricorda un inno religioso ma non mi dispiace

per il Portogallo preferivo una posizione più da seconda metà ma ottavo è una buona posizione poi dipende da chi ha attorno 

per la mia classifica devo ancora fare il riascolto totale ma per ora (grazie a gerbear) 

1-2 Grecia, Israele 3 Belgio 4 Francia 5 Austria 6 Paesi Bassi 7 Portogallo 8 Ucraina 9 Bulgaria 10 Montenegro

con un gruppetto (Rep. Ceca, Armenia, Lettonia) che entra ed esce a seconda dell'umore

(in pratica tra Madara Tayanna Etnopatsy Liamoo e uno dei due ungheresi ne usciva una top 10 sicuraplsnot)

Krishoes ha detto
#einvece il 2018 è fra le peggiori annate da quando lo seguo, l'Eurovision sta prendendo una piega per me negativa perché dopo "1944" e "Amar pelos dois" molte nazioni pensano di portare la qualità invece ci propongono mediocrità - non necessariamente ballad eh - da cappio al collo (che finiscono pure nelle vostre top 10, sigh).

c'è un appiattimento generale in entrambi i sensi 

si preferisce andare sul sicuro e alla fine ci ritroviamo minimo 20 canzoni inoffensive dove non hai niente di negativo da dire ma non puoi dire neanche niente di positivo (e se le giurie le premiano fanno anche benemess purtroppo) 

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Moderatore
Utente


Moderatore Junior
Forum Posts: 3991
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
155
21 marzo, 2018 - 21:57
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

VARIE ED EVENTUALI/2

- La stagione delle selezioni nazionali è finita, ma è tempo di revamp! Dopo l'Albania di cui parlammo settimana scorsa, abbiamo le nuove versioni di Spagna e Armenia (mentre siamo ancora in attesa di capire che farà la Bielorussia, oltre che della versione da 3:00 di Non mi avete fatto niente);

- Sebastian "Basti" Schmidt, già concorrente della prima stagione di 1in360, sarà parte della delegazione sanmarinese a Lisbona come backing vocalist per Jessika e Jenifer;

- Alekseev ha ricevuto l'endorsement e l'approvazione del presidente bielorusso Alexander Lukashenko, intervenuto (come da tradizione) per sedare la polemica dopo la scelta di un artista ucraino come rappresentante della Bielorussia;

- l'Italia ha presentato stasera la sua scelta per l'OGAE Second Chance Contest, il concorso organizzato dall'OGAE (organizzazione che raccoglie gli eurofan di tutta Europa) per eleggere la miglior canzone che non è riuscita a vincere la propria selezione nazionale. A rappresentare l'Italia nell'edizione 2018 ci sarà Annalisa, ovviamente con Il mondo prima di te (già terza classificata a Sanremo) che ha vinto la votazione interna di OGAE Italia con 510 punti, davanti a Lo Stato Sociale con 504 e ai The Kolors con 317.

Vale la pena ricordare che l'Italia ha due vittorie all'attivo al SCC: Anna Oxa con Storie (1997) e Nek con Fatti avanti amore (2015), mentre l'anno scorso abbiamo ottenuto un onorevolissimo secondo posto con Paola Turci. A vincere è stata la svedese Mariette con A Million Years; la Svezia ha anche (abbastanza logicamente) il primo posto nel medagliere con 15 vittorie totali, oltre ad essersi piazzata in top3 per sedici volte negli ultimi diciassette anni.

(la classifica completa sul sito di OGAE Italy)

BlueBlau

Utente 4xP
Utente
Forum Posts: 4047
Member Since:
2 maggio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
156
22 marzo, 2018 - 21:00
sp_Permalink sp_Print

mortolmao sopratutto a noi e alla macedonia

Avatar
Morg

Utente 2xP
Utente
Forum Posts: 2668
Member Since:
14 marzo, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
157
22 marzo, 2018 - 21:36
sp_Permalink sp_Print

Adoro lmao

winner

Utente ORO
Utente
Forum Posts: 787
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
158
23 marzo, 2018 - 0:28
sp_Permalink sp_Print

la Macedonia 3 volte è un colpo di classe, comunque a me piacciono tutte e 3

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Moderatore
Utente


Moderatore Junior
Forum Posts: 3991
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
159
30 marzo, 2018 - 11:59
sp_Permalink sp_Print

VARIE ED EVENTUALI/3

- HABEMUS NOVAM VERSIONEM! excitedexcitedexcited

Sì, avete letto bene. Da stamattina è disponibile su Spotify la ESC Version di Non mi avete fatto niente, ridotta a 3:00 per ottemperare alle regole della competizione europea. So che son sempre stato tradizionalmente molto critico verso il dover ridursi a modificare rovinare la versione sanremese, ma stavolta comunque mi sento di dire che il lavoro fatto sia stato più che discreto clap2

Tra l'altro voci interne alla delegazione italiana dicono che si sta lavorando alla performance dalla sera della finale di Sanremo e che si porterà in scena qualcosa di mai visto prima sorpresosorpresosorpreso

- è uscita anche la versione definitiva della Bielorussia, che perde definitivamente ogni residua speranza di finale;

- anche la Bulgaria ha annunciato la collaborazione con la quotatissima coreografa svedese Sacha Jean-Baptiste, già sfruttata dalla nazione balcanica per lo staging di Kristian Kostov (secondo classificato nel 2017) e prenotata quest'anno anche dalla delegazione di Cipro;

- l'Azerbaijan ha annunciato invece il team che accompagnerà Aisel nella sua performance: al suo interno c'è Rui Andrade, il cantante portoghese che si piazzò terzo al Festival da Cançao 2014 e riuscì comunque ad andare a Copenaghen come membro della delegazione russa (ufficialmente come cantante, ma poi si scoprì che il suo compito era di aprire e chiudere il ventaglio gigante che faceva parte della scenografia delle gemelle Tolmachevy). Assieme ad Andrade compariranno sul palco altri tre backing vocalists portoghesi (Salomé Caldeira, Sandra d'Andrade, Hugo Baptista) più la greca Stefanìa Rizou che contribuirà con le sue armonizzazioni vocali fuori dal palco.

BlueBlau

Utente 4xP
Utente
Forum Posts: 4047
Member Since:
2 maggio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
160
16 aprile, 2018 - 20:59
sp_Permalink sp_Print

uscite le date delle prove si parte il 29excitedexcited

quelle dell'Italia ci sono la sera del 4 maggio e il mattino del 6 maggio (con il red carpet nel pomeriggio) e poi si esibiranno anche nelle prove della seconda semifinale 

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 1344

Currently Online: BertoBarto, edorf
97 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: the_nick

Top Posters:

Teolino: 19134

pesca81it: 15027

Stefy87: 13678

Olimpico85: 12997

ouro: 12066

Newest Members:

Ale

mbTO

Gugu

Giulio

BryanVet

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 95

Topics: 10330

Posts: 581486

 

Member Stats:

Guest Posters: 6

Members: 14294

Moderators: 10

Admins: 3

Administrators: RealityHouse, Alex87, pazzoreality

Moderators: sadida83, mariomatt, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, latinista93, amers, ge_aldrig_upp, smiley, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account