Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
Selezioni Nazionali: Sanja Ilić & Balkanika per la Serbia!
Krishoes

Utente 5xP
Utente
Forum Posts: 5056
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
81
5 febbraio, 2018 - 0:04
sp_Permalink sp_Print

Sushi ha detto
Poi, caro Krissy, le valigie le facciamo prima della finale in tutti i casi praticamente, indipendentemente dalla proposta che portiamo^^  

Non è vero Sushino, nel 2014 siete meritatamente andati in finale.piango2 Quel bonazzo di Sebalter era nella mia top 3 quell'anno e ancora oggi la ascolto con piacere.heart

Tra l'altro secondo me anche Melanie René meritava molto di più nel 2015.

Sushi

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8116
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
82
5 febbraio, 2018 - 0:06
sp_Permalink sp_Print

Krishoes ha detto

Non è vero Sushino, nel 2014 siete meritatamente andati in finale.piango2 Quel bonazzo di Sebalter era nella mia top 3 quell'anno e ancora oggi la ascolto con piacere.heart

Sì era un'iperbole xD me lo ricordo

Freedom comes when you learn to let go

Krishoes

Utente 5xP
Utente
Forum Posts: 5056
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
83
5 febbraio, 2018 - 0:08
sp_Permalink sp_Print

Sushi

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8116
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
84
5 febbraio, 2018 - 0:12
sp_Permalink sp_Print

Freedom comes when you learn to let go

Krishoes

Utente 5xP
Utente
Forum Posts: 5056
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
85
5 febbraio, 2018 - 0:18
sp_Permalink sp_Print

Voglio evitare il mio primo WP!!!!excited

Fatemi dire che la canzone di Malta è molto più forte dal vivo che in versione studio

BlueBlau

Utente 3xP
Utente
Forum Posts: 3256
Member Since:
2 maggio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
86
5 febbraio, 2018 - 0:20
sp_Permalink sp_Print

Krishoes ha detto

Tra l'altro secondo me anche Melanie René meritava molto di più nel 2015.  

concordo... quell'ultimo posto è un ingiustizia; ancora non riesco a credere che ha fatto peggio di SanMarino plsnot

francescobravo76
Nuovo utente
Utente
Forum Posts: 2
Member Since:
6 febbraio, 2018
sp_UserOfflineSmall Offline
87
6 febbraio, 2018 - 18:38
sp_Permalink sp_Print

Per ge_aldrig_upp: ma come ti permetti di dire che la canzone della Spagna porta diabete? L'amore non porta diabete, il diabete è una malattia e non c'entra con l'amore. L'amore non porta mai il diabete. La canzone della Spagna non porta il diabete.

francescobravo76
Nuovo utente
Utente
Forum Posts: 2
Member Since:
6 febbraio, 2018
sp_UserOfflineSmall Offline
88
6 febbraio, 2018 - 18:43
sp_Permalink sp_Print

Qualcuno qui ha scritto che Jamala e Salvador Sobral hanno vinto per la storia e non per la canzone. Ma questa è solo falsità. Sopratutto Salvador Sobral aveva una canzone di qualità, la sorella che l'ha composta ha studiato al Berklee. Salvador Sobral ha vinto per questo, perchè aveva una canzone di qualità e l'ha interpretata in modo perfetto.

Edre

Utente ORO
Utente
Forum Posts: 748
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
89
6 febbraio, 2018 - 19:21
sp_Permalink sp_Print

francescobravo76 ha detto
Per ge_aldrig_upp: ma come ti permetti di dire che la canzone della Spagna porta diabete? L'amore non porta diabete, il diabete è una malattia e non c'entra con l'amore. L'amore non porta mai il diabete. La canzone della Spagna non porta il diabete.  

Scusami se intervengo anche se la cosa non riguarda me, ma questo è un discorso che non potrei condividere di meno. A mio parere c'è modo e modo di parlare di amore in un brano musicale (e in generale nella vita). Brani come quello spagnolo che ti sbattono in faccia una visione così semplice e diretta di innamoramento, onestamente, per come la vedo io sono davvero scarsi quanto a idea di base.

Mi spiego meglio. Queste canzoni tipicamente da ESC che vogliono a tutti i costi mostrare una visione così banale dell'amore non devono essere necessariamente condivisi. Per me espongono un concetto di amore davvero spicciolo e superficiale. Mi sanno davvero di falso, non posso farci nulla. E sì, anche a me fanno venire il diabete.

Che poi quei due si amino va bene, è chiaro per chi ha seguito OT, ma per me, spettatore dell'ESC non necessariamente tenuto a conoscere vita, morte e miracoli dei concorrenti, è plausibile che un brano del genere sembri costruito solo per "scena", per colpire lo spettatore facendo vedere "quanto sono teneri e innamorati quei due". In inglese si direbbe "cheesy" per una situazione del genere, e il brano spagnolo di quest'anno per me rientra in questa definizione.

Ovviamente parlo solo delle canzoni d'amore che hanno un approccio così banale, ci sono brani, come anche Amar Pelos Dois, che riescono ad essere profondi pur parlando di un sentimento così comune. Ma non è il caso di Alfred e Amaia, ecco.

calacolo

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1564
Member Since:
23 dicembre, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
90
7 febbraio, 2018 - 23:08
sp_Permalink sp_Print

Ultima per gli scommettitori, subito dopo l'esibizione risale fino al primo posto! SuRie rappresenterà il Regno Unito a Lisbona! Battuta la favorita Asanda.

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy

Fan di Alberto (MC7)
Utente
Forum Posts: 3527
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
91
9 febbraio, 2018 - 0:53
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

8Knibm7.pngImage Enlarger

Ieri sera, in contemporanea alla seconda serata di Sanremo, anche il Regno Unito ha scelto la propria rappresentante per l'Eurovision nell'ennesima iterazione di Eurovision: You Decide. Sei cantanti sono stati sottoposti al giudizio del pubblico britannico e di una giuria di otto elementi, mentre tre eccellenze della musica UK (Ryan Clark-Neal, Rochelle Humes e Tom Fletcher) hanno offerto pareri non richiesti in un panel che aveva soltanto diritto di parola. La presentatrice era QUEEN Mel Giedroyc assieme a Måns Zelmerlöw, fu vincitore del Melodifestivalen e dell'Eurovision Song Contest nel 2015.

La favorita d'obbligo per tutti era Asanda, ma quest'ultima ha ben pensato di andarsi a schiantare portando una delle peggiori performance vocali della stagione. Jaz Ellington, l'unico che sembrava poterle mettere i bastoni fra le ruote, ha dovuto soccombere all'inutilità della propria canzone lasciando a SuRie una vittoria arrivata totalmente a sorpresa guardando le previsioni della vigilia.

Susanna Marie "SuRie" Cork, 28 anni di Harlow (questa cosa di Harlow mi fa molto molto ridere ma è troppo lungo spiegarvi il perchè mess ) nell'Essex, rappresenterà il Regno Unito a Lisbona con la canzone Storm, una "ballad uptempo" - come faccia una ballad ad essere pure uptempo qualcuno me lo dovrà pur spiegare - scritta e composta da Nicole Blair, Gil Lewis e Sean Hargreaves. C'è da dire che SuRie ha già calcato il palco eurovisivo, essendo stata backing vocalist per il team belga del 2015 e 2017.

Il live della finale:

BlueBlau

Utente 3xP
Utente
Forum Posts: 3256
Member Since:
2 maggio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
92
9 febbraio, 2018 - 1:14
sp_Permalink sp_Print

Mi ero completamente dimenticato di questa... Caruccia si fa ascoltare ma poi non mi lascia niente... Bottom 5 sicura ma credo prenotano proprio l'ultimo posto

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy

Fan di Alberto (MC7)
Utente
Forum Posts: 3527
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
93
11 febbraio, 2018 - 17:57
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Ieri sera si è tenuto il primo Super Saturday dell'anno (anche se quello vero e proprio è fra due settimane) con finali nazionali in Danimarca e Italia e semifinali/quarti/eccetera in almeno una mezza dozzina di altre nazioni. Andiamo velocemente a ripercorrere i risultati di questa tornata eurovisiva excitedexcited

jREI4wy.pngImage Enlarger

Non dirò tanto della scelta italiana perché in fin dei conti ne abbiamo già discusso in tutti i luoghi e tutti i laghi e c'è pure un topic apposito excited

Rappresenteranno l'Italia all'Eurovision di Lisbona Ermal Meta (36 anni, albanese di Fier) e Fabrizio Mobrici AKA Fabrizio Moro (42 anni, romano) verosimilmente con il brano Non mi avete fatto niente, scritto e composto dai due summenzionati assieme ad Andrea Febo (9° classificato a Sanremo 2002 nella categoria Giovani). Sia Meta che Moro sono veterani del Festival di Sanremo: il primo era alla sua quinta partecipazione (precedentemente 2006 con gli Ameba 4, 2010 con i La Fame Di Camilla, 2016 e 2017 da solista di cui le prime tre fra le Nuove Proposte), il secondo alla sesta (2000, 2007 tra le Nuove Proposte, 2008, 2010, 2017 tra i Big). La loro partecipazione all'Eurovision rompe la dicotomia uomo/donna che aveva perdurato fin dal nostro ritorno nel 2011, oltre a rappresentare la prima volta di un artista straniero in gara per l'Italia dai tempi di Romina Power nel 1976 e 1985.

Image Enlarger

Se seguite questo topic da diversi anni sapete di quanto io sia stato tradizionalmente scettico nei confronti della Danimarca - una nazione che dopo aver beccato l'anno giusto per vincere nel 2013 in casa dei cugini svedesi ha fatto di tutto per evitare di ripetere il risultato in tempi brevi, con proposte da (6 politico) atte a fare bella figura facendosi notare il meno possibile. Se nel 2014 l'ospitalità dei danesi era stata premiata con un posto nei dieci per la Cliché Love Song di Basim, nei due anni seguenti la smania di passare inosservati ha portato a due cocenti esclusioni in semifinale rattoppate a stento dal 20° posto di Anja Nissen nel 2017.

Fin dalla presentazione delle canzoni in gara al Dansk Melodi Grand Prix 2018 si è subito capito che la Danimarca era tornata a fare sul serio, con una selezione sicuramente fra le più valide degli ultimi anni e un buon numero di proposte destinate a far bene anche sul palco di Lisbona. Certo, c'erano anche un paio di brani sulla falsariga di quelli che avevano mosso i cuori dei danesi in questo quadriennio nero, e che in qualche modo mi aspettavo di trovare nella stretta finale grazie al metodo di voto che prevedeva solo il giudizio del pubblico - ma la Danimarca ha finalmente deciso di dare un colpo di spugna al proprio passato e ha portato in superfinale tre canzoni ugualmente valide: il pop anthem in zona Vikings di Rasmussen, il pop leggero ed orecchiabile di Anna Ritsmar (con un brano scritto da Lise Cabble, storica compositrice danese che fra i suoi crediti vanta New Tomorrow (Danimarca 2011) e Only Teardrops (Danimarca 2013)) e il pop/country di Albin Fredy.

I pronostici della vigilia sono stati rispettati in pieno e la vittoria è spettata a Jonas Flodager Rasmussen AKA Rasmussen con il 50%, davanti ad Anna Ritsmar con il 31% e Albin con il 19%. Rasmussen ha un'età indefinita fra i 32 e i 33 anni, è nato a Viborg ma risiede a Langå con la moglie e i due figli ed è un cantante ed attore teatrale apprezzato in patria; la canzone che porterà sul palco dell'Eurovision si intitola Higher Ground ed è scritta dagli svedesi Niclas Arn e Karl Eurén, autori di PIETRE MILIARI della storia della musica come Värsta schlagern (Il peggiore schlager) di Linda Bengtzing & Markoolio, Kärlekssång från mig (Una canzone d'amore da me) sempre di Markoolio e Kom (Vieni) delle Timoteij. Eurén compare anche nei crediti di La Musica di Veronika "Verona" Andersson, l'ultima canzone in italiano (e che italiano!) in gara al Melodifestivalen precisamente nel 2007 lmao

VARIE ED EVENTUALI

In Islanda la prima semifinale MIETE già due dei favoriti alla vittoria finale, il calciatore/cantante Guðmundur Þórarinson (costretto a cambiare semifinale per via di un impegno calcistico della sua squadra) e la popolare interprete Þórunn Antonía. Passano il turno il supergruppo Fókus con Aldrei gefast upp (Non arrenderti mai) - per ovvi motivi già i miei preferiti di SEMPRE - Ari Ólafsson con Heim (Casa) e a sorpresa anche l'ensemble di casalinghe disperate Heimilistónar con Kúst og fæjó (Scopa e paletta) what

In Ucraina passano il turno Laud, The Erised e la fan favorite Vilna, prima al televoto ma quasi fatta fuori dalla giuria (anche se i pezzi da novanta, Tayanna e Melovin, sono in gara nella semifinale di sabato prossimo).

In Ungheria la prima semifinale premia Gergely Daniélfy, che vince la puntata con 47 punti su 50 e si pone come candidato numero uno alla vittoria con la sua Azt mondtad (Tu l'hai detto). Assieme a lui passano il turno anche Zsolt Süle (45 punti), Gàbor Heincz Biga (42) e i Leander Kills (salvati dal televoto, ma erano comunque quarti con 41). Anche qui, come in Ucraina, ci sono diverse fan favorite in gara settimana prossima (suggerisco di tenere d'occhio Tamás Horváth)

In Estonia e Lettonia continua la cavalcata delle due favorite d'obbligo, rispettivamente Elina Netšajeva (con una canzone operatica in italiano intitolata La Forza) e Madara Fogelmane.

BlueBlau

Utente 3xP
Utente
Forum Posts: 3256
Member Since:
2 maggio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
94
11 febbraio, 2018 - 18:27
sp_Permalink sp_Print

mi piace la Danimarcaparty eppure quando le avevo sentite in settimana nessuna mi aveva colpitosadida

previsioni non sono in grado di farle visto che è  nella prima metà della seconda semifinale ma e la gioca... anche se penso farà molto peggio di Anja con le gurie

Estoniaplsnot io lo sapevo che facevano fuori Etnopatsy in semifinale come gli Antsud l'anno scorsopiango2

oh be per una preferita eliminata un'altra avanza ... le mie speranze sono tutte su Madaraparty

e devo dire che l'Ucraina ha messo su una gran bella selezione... sarei soddisfatto con più della metà delle canzoni in gara

Edre

Utente ORO
Utente
Forum Posts: 748
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
95
14 febbraio, 2018 - 13:18
sp_Permalink sp_Print

Non c'entra molto con le finali nazionali, ma sono MORTO per questo video del canale ufficiale dell'ESC.

Fred

Utente ORO
Utente
Forum Posts: 792
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
96
14 febbraio, 2018 - 13:38
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Anvedi er vikingo danese! Non mi dispiace. Certo, in effetti se si ripensa a tu puruppuppu piripiripuru della Cliché Love Song, questa è oro.

Mi fa morire che in Islanda so sempre fra di loro e disdicono gli impegni per altri impegni simili. Tipo un Gabbani che non viene a Sanremo perché ha la gara di pentathlon.

Ah, grazie @Krishoes per i link che mi hai messo non mi ricordo su quale topic.

EDIT: volevo pure dire che non capisco per quale ragione l'UK - col grande retroterra musicale che ha - ha portato in questi anni che ho seguito sempre robe che non mi piacciono minimamente. Pure loro poca voglia di organizzare il baraccone, a maggior ragione dopo la Brexit che non fa tanto "Europa unita"? 

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy

Fan di Alberto (MC7)
Utente
Forum Posts: 3527
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
97
14 febbraio, 2018 - 14:07
sp_Permalink sp_Print

Fred ha detto

EDIT: volevo pure dire che non capisco per quale ragione l'UK - col grande retroterra musicale che ha - ha portato in questi anni che ho seguito sempre robe che non mi piacciono minimamente. Pure loro poca voglia di organizzare il baraccone, a maggior ragione dopo la Brexit che non fa tanto "Europa unita"?   

In soldoni, poco interesse degli artisti di punta e poca competenza della BBC. Anche una line-up onesta come quella della selezione di quest'anno è stata ottenuta mettendo assieme un gruppo di sei semisconosciuti.

Lo stesso problema ce l'hanno avuto altri periodicamente, mi viene da pensare all'Irlanda (che naviga in acque pessime da inizio millennio, tolta la parentesi Jedward) o la Francia (che sembra in qualche modo esserne uscita) o i Paesi Bassi (prima dell'ingresso di Anouk e dei The Common Linnets).

Più che altro sul finire dello scorso decennio si era formata la convinzione in tanti paesi dell'Ovest che partecipare all'Eurovision fosse inutile perchè tanto l'Est si sarebbe preso tutto nei secoli dei secoli. Poi sono arrivate le giurie, gli scenari sono cambiati un po' (vittoria tedesca del 2010, buoni piazzamenti di Belgio e Paesi Bassi e in generale rinascita dell'Ovest a scapito dell'Est) ma i paesi che hanno continuato a stentare per forza di cose non riescono a catturare un bacino di utenza più ampio a livello di artisti e compositori. In UK addirittura è l'opinione pubblica ad essere contraria all'Eurovision e ritenerlo ancora un contest dominato da logiche politiche da cui loro per forza di cose son tagliati fuori sadida

undri

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8053
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
98
14 febbraio, 2018 - 14:51
sp_Permalink sp_Print

non ho più detto nulla in sto topic

comunque bella la canzone danese, la mia preferita insieme a quella svizzera finora

Fred

Utente ORO
Utente
Forum Posts: 792
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
99
15 febbraio, 2018 - 1:16
sp_Permalink sp_Print

ge_aldrig_upp ha detto

In soldoni, poco interesse degli artisti di punta e poca competenza della BBC. Anche una line-up onesta come quella della selezione di quest'anno è stata ottenuta mettendo assieme un gruppo di sei semisconosciuti.

Lo stesso problema ce l'hanno avuto altri periodicamente, mi viene da pensare all'Irlanda (che naviga in acque pessime da inizio millennio, tolta la parentesi Jedward) o la Francia (che sembra in qualche modo esserne uscita) o i Paesi Bassi (prima dell'ingresso di Anouk e dei The Common Linnets).

Più che altro sul finire dello scorso decennio si era formata la convinzione in tanti paesi dell'Ovest che partecipare all'Eurovision fosse inutile perchè tanto l'Est si sarebbe preso tutto nei secoli dei secoli. Poi sono arrivate le giurie, gli scenari sono cambiati un po' (vittoria tedesca del 2010, buoni piazzamenti di Belgio e Paesi Bassi e in generale rinascita dell'Ovest a scapito dell'Est) ma i paesi che hanno continuato a stentare per forza di cose non riescono a catturare un bacino di utenza più ampio a livello di artisti e compositori. In UK addirittura è l'opinione pubblica ad essere contraria all'Eurovision e ritenerlo ancora un contest dominato da logiche politiche da cui loro per forza di cose son tagliati fuori sadida  

Grazie per la spiegazione 🙂

Ho sentito un po' di canzoni:

TIRANA 2019!!!!!!!!!!1!!!!!1!!! Mi piace la canzone albanese, ecco.

Mi piace anche Mercy dei francesi. TIRANA o PARIGI preparateve.

Carine: Danimarca e Svizzera

Deprimente: la canzone inglese (ma perché???)

Da prenderli a cazzotti: i fidanzatini spagnoli toofunny3lol

Da prenderlo a ceffoni: il menoso della Cechia. Mi sta sul cavolo.

calacolo

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1564
Member Since:
23 dicembre, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
100
17 febbraio, 2018 - 11:46
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

toofunny2

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 1065

Currently Online:
58 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: None

Top Posters:

Teolino: 16800

pesca81it: 13238

Stefy87: 12684

ouro: 11263

Razzo: 10813

Newest Members:

Rosa

Alessandra

anna

Chewbecca

Salvatore

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 92

Topics: 9003

Posts: 515746

 

Member Stats:

Guest Posters: 2

Members: 13890

Moderators: 7

Admins: 4

Administrators: RealityHouse, Alex87, pazzoreality, Talpaluke87

Moderators: sadida83, mariomatt, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, latinista93, smiley

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account