Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
Amadeus e le accuse di sessismo: "Sono stato frainteso, ho imparato che bisogna stare attenti a ogni parola"
Krishoes

Utente 8xP

Utente
Forum Posts: 8063
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
1
16 gennaio, 2020 - 17:29
sp_Permalink sp_Print

Quando mancano meno di tre settimane al debutto della 70° edizione del Festival di Sanremo continuano i colpi di scena e le polemiche. L’ultima riguarda Amadeus che nel corso della conferenza stampa del 14 gennaio aveva annunciato la presenza tra le donne della kermesse di Francesca Sofia Novello, modella e fidanzata di Valentino Rossi, aggiungendo di “averla scelta per la bellezza ma anche per la capacità di stare accanto a un grande uomo, stando un passo indietro.”

Una frase che ha suscitato numerose reazioni sui social, eccessive o meno ma motivo di dibattito, con tante critiche per una definizione ritenuta offensiva:

Mi dispiace che sia stata interpretata malevolmente la mia frase, sono stato frainteso. Quel ‘passo indietro‘ si riferiva alla scelta di Francesca di stare fuori da riflettori che inevitabilmente sono puntati su un campione come Valentino. Un’altra ragazza avrebbe forse potuto ‘cavalcare’ tanta popolarità e invece Francesca ha scelto di essere più discreta, di rimanere più defilata. Tra l’altro Francesca stessa mi ha ringraziato, dicendomi che è proprio così: ‘Ama, sembra che tu mi conosca da anni’. Anche lei è rimasta stupita della polemica.

“Avrei detto lo stesso anche del compagno di una donna famosa ma Sanremo è anche questo: ho imparato che bisogna stare attenti a ogni parola“, ha aggiunto Amadeus rivendicando “sensibilità e rispetto per le donne come possono testimoniare mia moglie, mia madre e mia figlia. Ho sempre avuto grande attenzione per i temi femminili: non a caso ho voluto sul palco tante donne diverse, con storie, ruoli, mestieri, esperienze diversi”.

Il padrone di casa del Festival, previsto dal 4 all’8 febbraio, ha poi continuato: “Ognuna di loro – assicura il direttore artistico, che tra l’altro è testimonial per la lotta contro la sclerosi multipla – porterà sul palco la sua sensibilità, ci saranno momenti di svago, di divertimento, di musica, di leggerezza, ma anche spunti di riflessione sui temi sociali”. Già annunciato il monologo sulla violenza sulle donne di Rula Jebreal ma spazio anche a testimonianze di persone comuni come Gessica Notaro.

In precedenza la senatrice del Pd Monica Cirinnà si era espressa con toni molto duri:

Abbiamo assistito a uno spettacolo indecente. È già altamente discutibile che, nel 2020, la conduzione del Festival di Sanremo continui a prevedere la formula del presentatore uomo attorniato da giovani donne con il ruolo esclusivo di ‘vallette’: che tutto questo venga accompagnato, in conferenza stampa, da osservazioni sessiste, è davvero inaccettabile.

Una donna può essere definita e lodata, ancora, solo per la sua bellezza, o per l’uomo con cui condivide la vita, o peggio ancora per la sua remissività nel ‘fare un passo indietro’ di fronte al successo del compagno? Il servizio pubblico ha il preciso dovere di garantire che il linguaggio pubblico e la sostanza delle cose siano rispettosi della parità di genere.

Chiedo all’Ad della Rai Salini di tutelare le professioniste che ha ingaggiato, donne brave e preparate, con un valore autonomo e proprio. Salini, che non governa la Rai, governi almeno un conduttore anche se di punta e ben rappresentato prendendo le distanze da queste affermazioni così gravi. Mi piacerebbe sapere anche cosa ne pensa Lucio Presta che cura professionalmente gli interessi di Amadeus.

Fonte

pazzoreality

Admin
Forum Posts: 20880
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
2
16 gennaio, 2020 - 17:32
sp_Permalink sp_Print

Gli è uscita male, ma era chiaramente questo quello che voleva dire.

Mamma mia però 'na noia

Che strano uomo avevo io, con gli occhi dolci quanto basta...

Alabama Monroe
Utente 2xP

Utente
Forum Posts: 2149
Member Since:
30 novembre, 2019
sp_UserOfflineSmall Offline
3
16 gennaio, 2020 - 17:45
sp_Permalink sp_Print

Io ho appena letto la sua frase e sinceramente l'ho capita nel senso che intendeva lui. 

Si è sempre pronti a puntare il dito oh..

Alessandra92
milano
Utente 4xP

Utente
Forum Posts: 4106
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOnlineSmall Online
4
16 gennaio, 2020 - 17:46
sp_Permalink sp_Print

Onestamente anche io ci sono rimasta molto male davanti a quella frase. Preciso che non conosco la ragazza in questione e ascolto la presentazione di Amadeus per capirci meglio. Quali sono i meriti per i quali viene scelta come co-conduttrice del Festival a detta di Amadeus? Bellezza e saper stare un passo indietro al fidanzato famoso. Nient'altro? Cosa ha fatto finora la ragazza nella sua propria vita a livello professionale per essersi guadagnata un posto tale? Perché non focalizzarsi (anche) su questo? A me onestamente nel 2020 fa rabbrividire. 

dede_91

Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 10983
Member Since:
11 febbraio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
5
16 gennaio, 2020 - 17:50
sp_Permalink sp_Print

pazzoreality ha detto
Gli è uscita male, ma era chiaramente questo quello che voleva dire.

Mamma mia però 'na noia  

Io e pazzo che cominciamo a pensare allo stesso modo sorpreso

era davvero evidente che intendesse quello.

NotturnoManto
Utente PLATINO

Utente
Forum Posts: 1971
Member Since:
7 ottobre, 2018
sp_UserOfflineSmall Offline
6
16 gennaio, 2020 - 18:00
sp_Permalink sp_Print

Io ho compreso e condiviso la polemica per le stesse ragioni di Alessandra e sinceramente non credo che questa sorta di rettifica la plachi, perché sinceramente è fastidiosa questa contrapposizione tra 'donna discreta che preferisce stare nell'ombra' (che in sé e per sé è una scelta assolutamente neutra, non è un demerito ma nemmeno un merito, lui praticamente afferma che è uno dei motivi per cui l'ha scelta, wtf) e 'donna che cerca di cavalcare la popolarità', come fosse un qualcosa di sicuramente negativo sadida.

the_nick
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3183
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
7
16 gennaio, 2020 - 18:15
sp_Permalink sp_Print

I social, in particolare Twitter, sono diventati una cloaca di persone imbevuta di una certa ideologia politica credendo di avere la ragione assoluta e di sputare veleno verso la fazione opposta. Basta che qualche fonte di (dis)informazione faccia un editoriale di parte o qualche influencer scriva un post sempre di parte e si scatena il finimondo.

Francamente Amadeus non si meritava questa shitstorm perché il senso dell'affermazione era un altro.

Alex87

Admin
Forum Posts: 30544
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
8
16 gennaio, 2020 - 18:16
sp_Permalink sp_Print

Madonna io non sopporto più questo trend di "non si può dire più niente!!111". A parte che nessuno ti impedisce di dire nulla, semplicemente ti chiede conto degli aspetti problematici delle tue parole. Si può anche crescere dopo aver fatto o detto una minchiata, eh. Siamo circondati da persone che si credono perfette come sono e infallibili. Beate loro, che devo dire? 

Può mai essere BELLO dire di una persona che il suo talento è stare un passo indietro e non voler emergere?

Davidex
Utente PLATINO

Utente
Forum Posts: 1810
Member Since:
28 maggio, 2018
sp_UserOfflineSmall Offline
9
16 gennaio, 2020 - 18:45
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Io penso che l'espressione "capacità di stare accanto a un grande uomo, stando un passo indietro" fosse assolutamente evitabile da parte di Amadeus ma trovo anche ipocrita questa gara di indignazione che si sta scatenando: è ovvio che la ragazza sia stata scelta per la sua bellezza e per il fatto di essere fidanzata di Valentino Rossi, altre doti utili ai fini del festival non le ha o comunque non le ha ancora dimostrate.

Amadeus, parlando a braccio, ha detto una frase evitabile che però nasconde la verità circa il criterio di scelta che ha portato a chiamare questa ragazza. Tra l'altro è solo l'ultima di una lunghissima schiera di vallette che in passato hanno ricoperto la casella della bella ragazza, eventualmente "fidanzata di", che fa gossip e crea curiosità (Ilary Blasi, Rocio, Canalis, Belen, Madalina Ghenea e tante altre, tutte scelte principalmente per il loro aspetto fisico o le notizie di gossip che le riguardano).

Ad Amadeus, secondo me, va dato atto di aver coinvolto, oltre a questo genere di valletta (che a Sanremo sembra essere irrinunciabile), anche altre donne che nel loro ambito sono delle professioniste stimate (Rula, le giornaliste del Tg1, la Clerici e la Leotta). Mi si potrebbe ribattere che, al di là della loro caratura professionale, sono tutte delle belle donne (e Amadeus non si è risparmiato nel ribadirlo più volte, anche qui peccando di ingenuità) ed è questo il motivo principale che le ha portate all'Ariston. E io risponderei che è vero, sicuramente la bellezza è un fattore determinante, ma non lo è tanto per Amadeus quanto per quello stesso pubblico che ora si indigna: quando in passato sono state arruolate vallette NON "canonicamente belle" il pubblico non ha avuto remore nel farlo notare, invocando il ritorno della Belen di turno. In tempi recenti Emma e Arisa sono state fortemente criticate per il loro aspetto non perfetto, mi chiedo cosa direbbe oggi il pubblico di un Sanremo che abbia come unica presenza femminile Veronica Pivetti (all'epoca di Sanremo 98 non esistevano i social).

Inoltre, in molti di questi commenti indignati, si invoca a gran voce ad una valletta come Chiara Ferragni al posto di quelle chiamate da Amadeus. Trovo che questo sia l'apice dell'ipocrisia, la scelta della Ferragni si sarebbe basata esattamente sugli stessi criteri che hanno portato alla scelta di Francesca Novello o di Georgina: bellezza, gossip, "fidanzata di". Il fatto che lei sia una self-made woman è assolutamente irrilevante, sia per il festival che per il pubblico, altrimenti si sarebbe potuto chiamare una qualunque dirigente d'azienda meno bella e meno social.

Il Festival, e le persone che sono chiamate a condurlo, sono lo specchio di quello che chiede il pubblico. Amedeus lo sa e ha svolto egregiamente il suo lavoro, inserendo anche qualche guizzo controcorrente che bisognerebbe apprezzare di più, come il coinvolgimento di Rula Jebreal.

emme_

Utente

Utente
Forum Posts: 397
Member Since:
13 dicembre, 2017
sp_UserOfflineSmall Offline
10
16 gennaio, 2020 - 18:48
sp_Permalink sp_Print

Io credo sia stata un'uscita veramente infelice e a me personalmente spaventa che ancora nel 2020 dobbiamo sentir dire che il merito di una donna (neanche io la conoscevo, quindi per me quella è stata la sua "presentazione") sia quello di essere bella e saper stare dietro al suo uomo. Sarò pure pesante, ma a me la frase ha infastidito, soprattutto considerato il fatto che io non riesco nemmeno ad interpretarla diversamente, ha anche sottolineato più volte il fatto che le donne di cui si era circondato era tutte molto belle, come se fosse l'unica cosa rilevantesadida 

Che poi si vada esagerando e i vari "boicottiamo Sanremo" sui social siano assurdi, è un altro conto. 

Alive
Utente PLATINO

Banned
Forum Posts: 1101
Member Since:
23 ottobre, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
11
16 gennaio, 2020 - 19:16
sp_Permalink sp_Print

dede_91 ha detto

Io e pazzo che cominciamo a pensare allo stesso modo sorpreso

Io pure... @pazzoreality preoccupati! ahh_gif

pazzoreality

Admin
Forum Posts: 20880
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
12
16 gennaio, 2020 - 19:55
sp_Permalink sp_Print

Davidex ha detto
Io penso che l'espressione "capacità di stare accanto a un grande uomo, stando un passo indietro" fosse assolutamente evitabile da parte di Amadeus ma trovo anche ipocrita questa gara di indignazione che si sta scatenando: è ovvio che la ragazza sia stata scelta per la sua bellezza e per il fatto di essere fidanzata di Valentino Rossi, altre doti utili ai fini del festival non le ha o comunque non le ha ancora dimostrate.

Amadeus, parlando a braccio, ha detto una frase evitabile che però nasconde la verità circa il criterio di scelta che ha portato a chiamare questa ragazza. Tra l'altro è solo l'ultima di una lunghissima schiera di vallette che in passato hanno ricoperto la casella della bella ragazza, eventualmente "fidanzata di", che fa gossip e crea curiosità (Ilary Blasi, Rocio, Canalis, Belen, Madalina Ghenea e tante altre, tutte scelte principalmente per il loro aspetto fisico o le notizie di gossip che le riguardano).

Ad Amadeus, secondo me, va dato atto di aver coinvolto, oltre a questo genere di valletta (che a Sanremo sembra essere irrinunciabile), anche altre donne che nel loro ambito sono delle professioniste stimate (Rula, le giornaliste del Tg1, la Clerici e la Leotta). Mi si potrebbe ribattere che, al di là della loro caratura professionale, sono tutte delle belle donne (e Amadeus non si è risparmiato nel ribadirlo più volte, anche qui peccando di ingenuità) ed è questo il motivo principale che le ha portate all'Ariston. E io risponderei che è vero, sicuramente la bellezza è un fattore determinante, ma non lo è tanto per Amadeus quanto per quello stesso pubblico che ora si indigna: quando in passato sono state arruolate vallette NON "canonicamente belle" il pubblico non ha avuto remore nel farlo notare, invocando il ritorno della Belen di turno. In tempi recenti Emma e Arisa sono state fortemente criticate per il loro aspetto non perfetto, mi chiedo cosa direbbe oggi il pubblico di un Sanremo che abbia come unica presenza femminile Veronica Pivetti (all'epoca di Sanremo 98 non esistevano i social).

Inoltre, in molti di questi commenti indignati, si invoca a gran voce ad una valletta come Chiara Ferragni al posto di quelle chiamate da Amadeus. Trovo che questo sia l'apice dell'ipocrisia, la scelta della Ferragni si sarebbe basata esattamente sugli stessi criteri che hanno portato alla scelta di Francesca Novello o di Georgina: bellezza, gossip, "fidanzata di". Il fatto che lei sia una self-made woman è assolutamente irrilevante, sia per il festival che per il pubblico, altrimenti si sarebbe potuto chiamare una qualunque dirigente d'azienda meno bella e meno social.

Il Festival, e le persone che sono chiamate a condurlo, sono lo specchio di quello che chiede il pubblico. Amedeus lo sa e ha svolto egregiamente il suo lavoro, inserendo anche qualche guizzo controcorrente che bisognerebbe apprezzare di più, come il coinvolgimento di Rula Jebreal.  

Pazzesco clap2

Che strano uomo avevo io, con gli occhi dolci quanto basta...

Riccardo
Utente ORO

Utente
Forum Posts: 752
Member Since:
8 febbraio, 2019
sp_UserOfflineSmall Offline
13
16 gennaio, 2020 - 20:53
sp_Permalink sp_Print

Gli è uscita veramente male, ma si capiva che intendeva altro. Tutti sempre a puntare il dito alla prima apparente occasione. 

WParry
Utente 5xP

Utente
Forum Posts: 5314
Member Since:
11 novembre, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
14
17 gennaio, 2020 - 0:37
sp_Permalink sp_Print

Alex87 ha detto
Madonna io non sopporto più questo trend di "non si può dire più niente!!111". A parte che nessuno ti impedisce di dire nulla, semplicemente ti chiede conto degli aspetti problematici delle tue parole. Si può anche crescere dopo aver fatto o detto una minchiata, eh. Siamo circondati da persone che si credono perfette come sono e infallibili. Beate loro, che devo dire? 

Può mai essere BELLO dire di una persona che il suo talento è stare un passo indietro e non voler emergere?  

Sottoscrivo. 

E condivido anche il pensiero della Cirinnà.. Onestamente Amadeus per me ne sta uscendo proprio male da più punti di vista già solo dalla fase preparazione Sanremo

Antonion

Utente

Utente
Forum Posts: 131
Member Since:
20 marzo, 2019
sp_UserOfflineSmall Offline
16
17 gennaio, 2020 - 2:39
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Amadeus poteva costruire quella frase diversamente per evitare la polemica ma non poteva cambiare il concetto di base, la realtà dei fatti, e quindi il senso sarebbe stato sempre lo stesso: quella ragazza è lì in quanto donna bella (è una modella e quindi usa la bellezza) - averla scelta per la bellezza - e fidanzata di - ma anche per la capacità di stare accanto a un grande uomo, stando un passo indietro. Oltre alla forma, tra le parti sottolineate e in corsivo, che cosa cambia? Non cambia niente. La forma è stata solo un pretesto per le solite polemiche. 
Il discorso della Cirannà, volendo, è anche più inutile della polemica perché nettamente fuori contesto:

È già altamente discutibile che, nel 2020, la conduzione del Festival di Sanremo continui a prevedere la formula del presentatore uomo attorniato da giovani donne con il ruolo esclusivo di ‘vallette’

in questo caso, per essere femministe si è esattamente il contrario, si sta implicitamente svilendo la donna che ha accettato di fare la valletta - consapevolmente, perché cosciente del motivo per il quale è là probabilmente senza che qualcuno glielo abbia dovuto dire, infatti è non si è offesa - alla fine, ciò di cui è accusato l'uomo lo sta facendo una donna ad un'altra donna.

In conclusione, ritengo che la bellezza sia un merito* al pari dell'intelligenza e di tutte le altre caratteristiche che un essere umano possa avere e che sono meglio considerate rispetto bellezza. Quindi perché no, uno/a può essere anche solo lodato/a per la bellezza. E', invece, sbagliato cercare altro (che, certamente, può anche esserci), perché è in questo caso che si discrimina.

*con merito, in questo caso, mi riferisco non a qualcosa di guadagnato ma a una qualità che si ha per la quale si acquisisce ammirazione, stima.

Signorina Silvani
Utente 5xP

Utente
Forum Posts: 5947
Member Since:
1 maggio, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
17
17 gennaio, 2020 - 8:25
sp_Permalink sp_Print

Quello che Amadeus voleva dire è chiaro, però detto con parole totalmente sbagliate. Lui ci ha messo un carico da quaranta ed è sorprendente, vista la sua esperienza nel mondo della comunicazione.

Le reazioni sono esagerate, considerato anche che Amadeus non è certo un sessista o un maschilista.

La solita gogna sul web e certe frasi evitabili danno origine alla classica polemica pre-sanremese, che svanirà in un lampo, cioè all'arrivo della successiva polemica e così via.

Poi certo, al di là di Amadeus, il concetto di fondo deriva da un pregiudizio mai estirpato, cioè che la donna è il corpo e l'uomo è il cervello e comanda. Sarà per questo che il mondo sta andando a rotoli?

" Ah ... anche poeta ! "

Moly
Utente 2xP

Utente
Forum Posts: 2116
Member Since:
27 giugno, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
18
17 gennaio, 2020 - 9:00
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

A me le sue parole non sono piaciute per niente e hanno infastidito. Poi anche il chiarimento non è che sia proprio bellissimo. Niente di grave, però mi fido di voi che avete la certezza che lui non sia sessista. 

NicksFactor
Utente 5xP

Utente
Forum Posts: 5979
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
19
17 gennaio, 2020 - 10:37
sp_Permalink sp_Print

Boh, siete strani, siete schizzati per cose peggiori e per questa frase non vi sconfiferate?
Abbiamo tutti capito bene o male cosa intendesse, ma non è di certo un complimento, anzi. 
Poi se dici una frase e quasi nessuno la capisce, magari, e dico magari, il problema è tuo, non degli altri sadida

 Nicks Lannister

Alex87

Admin
Forum Posts: 30544
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
20
17 gennaio, 2020 - 10:43
sp_Permalink sp_Print

Antonion ha detto
Amadeus poteva costruire quella frase diversamente per evitare la polemica ma non poteva cambiare il concetto di base, la realtà dei fatti, e quindi il senso sarebbe stato sempre lo stesso: quella ragazza è lì in quanto donna bella (è una modella e quindi usa la bellezza) - averla scelta per la bellezza - e fidanzata di - ma anche per la capacità di stare accanto a un grande uomo, stando un passo indietro. Oltre alla forma, tra le parti sottolineate e in corsivo, che cosa cambia? Non cambia niente. La forma è stata solo un pretesto per le solite polemiche. 
Il discorso della Cirannà, volendo, è anche più inutile della polemica perché nettamente fuori contesto:

È già altamente discutibile che, nel 2020, la conduzione del Festival di Sanremo continui a prevedere la formula del presentatore uomo attorniato da giovani donne con il ruolo esclusivo di ‘vallette’

in questo caso, per essere femministe si è esattamente il contrario, si sta implicitamente svilendo la donna che ha accettato di fare la valletta - consapevolmente, perché cosciente del motivo per il quale è là probabilmente senza che qualcuno glielo abbia dovuto dire, infatti è non si è offesa - alla fine, ciò di cui è accusato l'uomo lo sta facendo una donna ad un'altra donna.
In conclusione, ritengo che la bellezza sia un merito al pari dell'intelligenza e di tutte le altre caratteristiche che un essere umano possa avere e che sono meglio considerate rispetto bellezza. Quindi perché no, uno/a può essere anche solo lodato/a per la bellezza. E', invece, sbagliato cercare altro (che, certamente, può anche esserci), perché è in questo caso che si discrimina.  

Discutere il paradigma conduttore+valletta non significa, secondo me, sviare dal femminismo. Sono d'accordo con te che il femminismo castigato e che punisce la donna sexy che coscientemente punta su quello, sul sesso, sul corpo, su ciò che si vuole, sia sbagliato. 

Ma nel 2020 è proprio errato il concetto di un conduttore "A" e di figure cadette, al suo servizio, di serie B, come le veline, le vallette. Non esiste in nessun posto del mondo una cosa di questo tipo. Ci sono conduttori e co conduttori, al massimo inviati in location. Guarda l'Eurovision, che sceglie tre o quattro conduttori a prescindere dal sesso e dà loro la stessa importanza. 

L'idea di Amadeus che debba "scegliere le sue donne" è già in un certo senso retrogrado, mi sembra ovvio. Anche se le donne in questione non vedono l'ora di farlo. 

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 2564

Currently Online: EvilxElf, Alessandra92, amers, Asp, rege, Waves of Music, Reputation1989, KOWALSKI, Lu11, VinManu, Gabbo
130 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: None

Top Posters:

pesca: 22982

Teolino: 22627

Olimpico85: 22281

xello: 20016

ouro: 16393

Newest Members:

Peppe95

Nea

Nea

Abhi kumar

Jack Jons

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 136

Topics: 17985

Posts: 906533

 

Member Stats:

Guest Posters: 6

Members: 16509

Moderators: 8

Admins: 4

Administrators: RealityHouse, Alex87, pazzoreality, mariomatt

Moderators: sadida83, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, Latinista93, amers, smiley, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2020 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account