Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
Le categorie di X Factor funzionano ancora?
Edre
Utente 2xP

Utenti +1
Forum Posts: 2821
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
1
20 ottobre, 2018 - 12:17
sp_Permalink sp_Print

Durante questa edizione, e tenendo in mente anche quelle passate, ho iniziato a riflettere sul sistema delle categorie a X Factor. 

Per me è la fortuna del programma: avere dei gruppi suddivisi in base all'età permette di avere subito un'idea chiara della suddivisione dei concorrenti, cosa che in altri talent (The Voice, infatti non ricordo MAI a quale team appartengano i vincitori) non esiste e non funziona proprio.

Detto questo, però, da un paio di edizioni si assiste sempre a dinamiche molto simili: ci sono gli under uomo e le under donna in cui l'età media si abbassa sempre di più, e ci ritroviamo spesso ai live con cantanti che sbancano le fasi di audizioni ma, proprio a causa dell'età, deludono le aspettative. C'è molta voglia di partecipare ai talent, tra i giovanissimi, ma questi sono spesso gli artisti meno a fuoco, che ai live sono penalizzati rispetto a band, over o under un po' più grandicelli che hanno una personalità artistica più definita (e no, Francesca e Michele non sono eccezioni, perché anche se hanno vinto le loro edizioni sono riapparsi dopo un paio d'anni di lavoro, con uno stile molto più a fuoco di quello che avevano nel programma).

Al contrario, gli over continuano ad essere una categoria che nessuno vuole mai, sebbene sia quella più vincente. Il problema è che nella maggior parte dei casi, i vincitori over delle ultime edizioni scompaiono, perché anche il mercato musicale è sempre più vicino ai giovani, al poter investire più "a lungo termine" su persone di età quasi adolescenziale. Una Noemi o una Giusy Ferreri, nel panorama attuale, avrebbero guadagnato lo stesso successo? 

C'è anche un altro dettaglio: nelle edizioni in cui gli over di un certo genere sono forti, i giovani floppano (XF11 per entrambe le categorie under, edizione in cui tra l'altro la presenza femminile è stata ridicola, XF9 per gli under uomo), mentre in quelle in cui ci sono under uomo o donna forti, gli over dello stesso genere floppano (XF7, e penso proprio sarà anche il caso di XF12, dove gli over sono nettamente i più deboli a fronte di due categorie under potentissime sulla carta). Le uniche edizioni Sky in cui questo non è successo sono XF5 (con un bacino di pubblico minore e il retaggio delle edizioni Rai), XF8 e XF6 (in cui la competizione è stata molto serrata, vincitori annunciati a parte). Tutte edizioni che, comunque, si sono svolte già un po' di anni fa.

L'unica certezza sono le band, categoria che dalla sua introduzione non è mai scesa sotto il secondo posto. Non può essere un caso che l'unica categoria "attualizzata" sia quella che ha raggiunto il maggior successo nelle ultime edizioni.

Ha senso, quindi, mantenere ancora le suddivisioni che sono sempre esistite a X Factor?

Avreste altre idee per renderle più attuali?

Funzionano ancora nel mercato discografico di oggi, soprattutto confrontando i concorrenti con le macchine da soldi che escono fuori da Amici?

Mirton
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 18421
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
2
20 ottobre, 2018 - 13:28
sp_Permalink sp_Print

Posto che non vi sia una soluzione che porti all'eliminazione delle categorie, in quanto cardine su cui si basa il format, lodo a gran voce questa tua disamina perfetta.

In particolare la contrapposizione Under/Over.

Verissimo il fatto che nessuno voglia mai avere la categoria 25+, e inoltre (a parte Becucci) tutti gli Over che hanno vinto il programma e/o che hanno avuto poi un percorso notevole al di fuori sono tutti non sopra i 30 anni (Giusy Ferreri, Noemi, Nathalie, Chiara Galiazzo, Giò Sada, Eva Pevarello, Lorenzo Licitra, Enrico Nigiotti).

Io credo che nel panorama musicale e televisivo attuale un Massimiliano D'Alessandro non possa mai vincere XF Italia (mentre invece all'estero abbiamo avuto dei casi del genere nei vari talent), ragion per cui noto che la tendenza sia pressoché sempre quella di selezionare gli Over nella fascia 25-30 (e in assoluto l'età si è abbassata come giustamente dicevi sia perché gli Under sono sempre più giovani sia perché anche gli Over sono poco oltre la categoria che li precede come età)

Edre
Utente 2xP

Utenti +1
Forum Posts: 2821
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
3
20 ottobre, 2018 - 13:59
sp_Permalink sp_Print

Tra l'altro, io trovo la definizione stessa di over molto rischiosa. In altri paesi si parla di over 27+, perché ci sono molti concorrenti anche sopra i 40 che passano e vanno avanti e vincono (pensiamo a Sam Bailey o Tate Stevens), in Italia, come ha detto Mirton (che ringrazio al solito per le belle parole hug), è rarissimo che gli over scelti vadano oltre i 28 anni. Solitamente si tratta di venticinquenni/ventiseienni, e a mio parere il concetto stesso di over dà l'idea che siano persone "all'ultima spiaggia", cosa assolutamente non vera.

Si potrebbe pensare di risolvere la cosa adattando i limiti di età delle categorie a seconda del numero di persone che si propone ogni anno, ma da un lato questo potrebbe per certi versi "falsare" la gara di anno in anno, da un altro lato manterrebbe la problematica del concetto stesso di over.

Ho provato a riflettere sui concorrenti di quest'anno, compresi quelli ai bootcamp, immaginando che le categorie fossero Uomini, Donne, Gruppi e Junior (Under 18). Una categoria Junior potrebbe equilibrare molto di più le cose rispetto ad una categoria Over, viste le proposte di anno in anno.

Metto sotto spoiler tutta la roba perché se no esce un post infinito.

Avremmo avuto,tralasciando le band che ripeto, per me sono a posto così:

Junior: Luna, Martina, Camilla, Bertelli, Pjero
Uomini: Matteo, Gaston, Leo, Anastasio, Leonardo
Donne: Sherol, Naomi, Ilaria, Jennifer, Renza 

Questo avrebbe portato plausibilmente a concorrenti simili rispetto a quelli ai live:

Junior: Luna, Martina, Bertelli
Uomini: Matteo, Leo, Anastasio
Donne: Sherol, Naomi, Ilaria/Renza

Apparentemente non ci sarebbe alcuna differenza nei concorrenti, se non fosse per l'equilibrio maggiore dei team, che sono complessivamente molto più alla pari.

Non è abbastanza? Ragioniamo su X Factor 11 (potrei ricordare male alcune età, quindi in caso correggetemi).

XF11

Junior: Camille, Gabriele, Kamless, Nico, Francesca
Donne: Rita, Virginia, Isaure
Uomini: Samuel, Lorenzo, Licitra, Nigiotti, Radice, Valerio, Andrea

Avremmo avuto sicuramente un cast più bilanciato tra le donne, dove molte sono state eliminate più o meno giustamente da Mara, evitando il sovraccarico di cantanti uomini.

Quello che voglio dire penso si sia capito. Per come sono strutturate le categorie, trovo che al momento rispecchino poco la discografia italiana, oltre che mortificare gli artisti meno giovani, che già a 25 anni possono ritrovarsi affibbiato il termine "over" addosso. 

Sophia
Utente 4xP

Banned
Forum Posts: 4281
Member Since:
20 novembre, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
4
20 ottobre, 2018 - 14:11
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Sarebbe una buona alternativa! A patto, peró, che ci siano sufficienti donne nel cast (perché una squadra tipo le “donne” di XF11 sarebbe stata proprio debole). L’unico difetto peró è che gli under sono sempre la categoria più interessante e in annate dove mancano i 19-24 buoni si rischia di portare invece che 3 ben 6 concorrenti noiosi.

In piú, se si torna ad XF10, pa categoria Junior mi sa che rimarrebbe vuota perché se non ricordo male Gaia, Roshelle, Valentina e Caterina erano maggiorenni, cosí come gli UU scelti da Arisa.

Ah, Ilaria che hai messo nelle donne mi sa che ha 16/17 anni lol

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 6xP

Utenti +1
Forum Posts: 6799
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
5
20 ottobre, 2018 - 14:54
sp_Permalink sp_Print

Edre ha detto
Tra l'altro, io trovo la definizione stessa di over molto rischiosa. In altri paesi si parla di over 27+, perché ci sono molti concorrenti anche sopra i 40 che passano e vanno avanti e vincono (pensiamo a Sam Bailey o Tate Stevens), in Italia, come ha detto Mirton (che ringrazio al solito per le belle parole hug), è rarissimo che gli over scelti vadano oltre i 28 anni. Solitamente si tratta di venticinquenni/ventiseienni, e a mio parere il concetto stesso di over dà l'idea che siano persone "all'ultima spiaggia", cosa assolutamente non vera.

Si potrebbe pensare di risolvere la cosa adattando i limiti di età delle categorie a seconda del numero di persone che si propone ogni anno, ma da un lato questo potrebbe per certi versi "falsare" la gara di anno in anno, da un altro lato manterrebbe la problematica del concetto stesso di over.

Ho provato a riflettere sui concorrenti di quest'anno, compresi quelli ai bootcamp, immaginando che le categorie fossero Uomini, Donne, Gruppi e Junior (Under 18). Una categoria Junior potrebbe equilibrare molto di più le cose rispetto ad una categoria Over, viste le proposte di anno in anno.

Metto sotto spoiler tutta la roba perché se no esce un post infinito.

Avremmo avuto,tralasciando le band che ripeto, per me sono a posto così:

Junior: Luna, Martina, Camilla, Bertelli, Pjero
Uomini: Matteo, Gaston, Leo, Anastasio, Leonardo
Donne: Sherol, Naomi, Ilaria, Jennifer, Renza 

Questo avrebbe portato plausibilmente a concorrenti simili rispetto a quelli ai live:

Junior: Luna, Martina, Bertelli
Uomini: Matteo, Leo, Anastasio
Donne: Sherol, Naomi, Ilaria/Renza

Apparentemente non ci sarebbe alcuna differenza nei concorrenti, se non fosse per l'equilibrio maggiore dei team, che sono complessivamente molto più alla pari.

Non è abbastanza? Ragioniamo su X Factor 11 (potrei ricordare male alcune età, quindi in caso correggetemi).

XF11

Junior: Camille, Gabriele, Kamless, Nico, Francesca
Donne: Rita, Virginia, Isaure
Uomini: Samuel, Lorenzo, Licitra, Nigiotti, Radice, Valerio, Andrea

Avremmo avuto sicuramente un cast più bilanciato tra le donne, dove molte sono state eliminate più o meno giustamente da Mara, evitando il sovraccarico di cantanti uomini.

Quello che voglio dire penso si sia capito. Per come sono strutturate le categorie, trovo che al momento rispecchino poco la discografia italiana, oltre che mortificare gli artisti meno giovani, che già a 25 anni possono ritrovarsi affibbiato il termine "over" addosso. 

L'unica cosa è che Ilaria Pieri ha 16 anni, quindi tanto più quel terzo posto delle Donne sarebbe potuto andare a Renza lol

Edre
Utente 2xP

Utenti +1
Forum Posts: 2821
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
6
20 ottobre, 2018 - 15:03
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Oddio, non so perché ma ero talmente convinto ne avesse 19 da non aver proprio controllato lol

In ogni caso questa è solo la mia idea, sarei molto curioso di ascoltare il vostro parere e le vostre proposte laugh

KassaD1
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 16921
Member Since:
25 novembre, 2017
sp_UserOfflineSmall Offline
7
20 ottobre, 2018 - 15:04
sp_Permalink sp_Print

Si ragazzi ma una Sam Bailey a XF Italia non è mai passata: per quello che ci mostrano alle auditions, i 30+ sono tutti scarsi e mostrati perché comici.

NicksFactor
Utente 6xP

Utente
Forum Posts: 6676
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
8
20 ottobre, 2018 - 15:18
sp_Permalink sp_Print

Purtroppo è qualcosa che bisogna un po' tenersi, perchè è presente praticamente ovunque. 
In America han tentato in tutti i modi di modificare la formula, non riuscendoci mai pienamente. 
Si è partiti con gli UNDER 29 donna ed uomo, con un minimo fissato addirittura a 12 (!!)

Si è passati ai 13-19 misti, 20-25 misti ed over misti per poi tornare alla formula 12-25 donna e 12-25 uomo. 

XFactor UK invece ha al massimo cercato di spostare in alto l'asticella con gli over 28 o addirittura over 30 mentre l'Australia ha addirittura puntato sugli over 22.

Mescolare le categorie come avveniva una volta mettendo gli Under e basta ha tanti pregi ma anche tantissimi difetti.
Quindi al momento l'unica soluzione che posso ritenere auspicabile è una categoria formata dagli under 18, una 18-24 e tenere le altre due uguali. Non so quanto funzionerebbe ma per un'annata ci potrei mettere i miei two cents. 

 Nicks Lannister

Sophia
Utente 4xP

Banned
Forum Posts: 4281
Member Since:
20 novembre, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
9
20 ottobre, 2018 - 15:46
sp_Permalink sp_Print

A me van benissimo cosí. Secondo me ci devono essere due categorie di un solo sesso. Se proprio dovessi cambiare farei U20, Donne, Uomini, Band

Mirton
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 18421
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
10
20 ottobre, 2018 - 21:39
sp_Permalink sp_Print

Sophia ha detto
A me van benissimo cosí. Secondo me ci devono essere due categorie di un solo sesso. Se proprio dovessi cambiare farei U20, Donne, Uomini, Band  

Niente male questa proposta!

Mirton
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 18421
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
11
22 ottobre, 2018 - 10:17
sp_Permalink sp_Print

Il punto più interessante di questa disamina secondo me è quella relativa al fatto che alcune categorie becchino un anno storto proprio nell'anno in cui le categorie "opposte" hanno squadroni.

Inoltre stavo notando un certo equilibrio nella distribuzione delle annate degli Over. Attribuendo arbitrariamente tre giudizi di valore ("Squadra debole", "Squadra media", "Squadrone") e prendendo in esame solo le edizioni Sky, abbiamo il seguente trend:

 

5) squadra media

6) squadrone

7) squadra debole

8) squadra media

9) squadrone

10) squadra media

11) squadrone

12) squadra debole

Edre
Utente 2xP

Utenti +1
Forum Posts: 2821
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
12
22 ottobre, 2018 - 10:46
sp_Permalink sp_Print

Mirton ha detto
Il punto più interessante di questa disamina secondo me è quella relativa al fatto che alcune categorie becchino un anno storto proprio nell'anno in cui le categorie "opposte" hanno squadroni.

Inoltre stavo notando un certo equilibrio nella distribuzione delle annate degli Over. Attribuendo arbitrariamente tre giudizi di valore ("Squadra debole", "Squadra media", "Squadrone") e prendendo in esame solo le edizioni Sky, abbiamo il seguente trend:

 

5) squadra media

6) squadrone

7) squadra debole

8) squadra media

9) squadrone

10) squadra media

11) squadrone

12) squadra debole  

In realtà c'è anche da tenere conto della differenza tra live e audition, secondo me. Negli over capita spesso che una squadra considerata meno forte in fase di selezioni esploda ai live non tanto per meriti propri quanto per il fatto che gli under uomo/donna siano meno pronti e "si affossino da soli".

Già lo scorso anno ricordo di come tutti considerassimo gli over una squadra mediocre dopo gli home visit, alla luce dell'apparente forza delle under donna (perché davvero, alla fine delle audizioni Rita e Camille erano amate quasi da tutti, poi però si è visto che ai live non hanno fatto presa sul pubblico). Tutto sommato, lo scorso anno Nigiotti è arrivato in finale solo per l'inedito (non ricordo una singola esibizione tra le sue delle altre puntate) e Licitra perché era il prototipo di cantante che piace a un certo tipo di pubblico. Il fatto che Radice non sia stato eliminato tra le prime quattro puntate è stato solo per un demerito degli under uomo/donna che hanno iniziato a inanellare esibizioni davvero pessime.

A XF10, invece, gli over erano fortissimi, secondo me, ma lo erano anche le under donna, e i voti si sono equilibrati mandando a casa troppo presto Silva Fortes. Anche a XF9 la squadra era assurda, tolto il primo eliminato.

A XF8 e XF6, invece, per me gli over alle audizioni erano squadre proprio mediocri. La classica squadra in cui c'è una punta di diamante assoluta (Chiara, Emma) e gli altri assolutamente non considerati. Solo grazie ai live le ricordiamo come squadre forti, perché hanno portato avanti più di un concorrente contro ogni pronostico (davvero, qualcuno alle audizioni di XF6 pensava veramente che Ics sarebbe arrivato secondo? A XF8 qualcuno poteva mai pensare che Mario avrebbe scippato il posto in finale ad Emma?).

Ripeto, più leggo e rifletto, più trovo che una categoria singola per i cantanti più giovani possa funzionare, eliminando così gli over e formando squadre in generale più equilibrate e meno "mortificanti" per i cantanti stessi. Già il concetto stesso di "under 20/18" o "junior" ha una connotazione più positiva rispetto al concetto di "over": sono ragazzi molto bravi che arrivano ai live nonostante l'età. 

NicksFactor
Utente 6xP

Utente
Forum Posts: 6676
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
13
22 ottobre, 2018 - 11:09
sp_Permalink sp_Print

Edre ha detto

In realtà c'è anche da tenere conto della differenza tra live e audition, secondo me. Negli over capita spesso che una squadra considerata meno forte in fase di selezioni esploda ai live non tanto per meriti propri quanto per il fatto che gli under uomo/donna siano meno pronti e "si affossino da soli".

Già lo scorso anno ricordo di come tutti considerassimo gli over una squadra mediocre dopo gli home visit, alla luce dell'apparente forza delle under donna (perché davvero, alla fine delle audizioni Rita e Camille erano amate quasi da tutti, poi però si è visto che ai live non hanno fatto presa sul pubblico). Tutto sommato, lo scorso anno Nigiotti è arrivato in finale solo per l'inedito (non ricordo una singola esibizione tra le sue delle altre puntate) e Licitra perché era il prototipo di cantante che piace a un certo tipo di pubblico. Il fatto che Radice non sia stato eliminato tra le prime quattro puntate è stato solo per un demerito degli under uomo/donna che hanno iniziato a inanellare esibizioni davvero pessime.

A XF10, invece, gli over erano fortissimi, secondo me, ma lo erano anche le under donna, e i voti si sono equilibrati mandando a casa troppo presto Silva Fortes. Anche a XF9 la squadra era assurda, tolto il primo eliminato.

A XF8 e XF6, invece, per me gli over alle audizioni erano squadre proprio mediocri. La classica squadra in cui c'è una punta di diamante assoluta (Chiara, Emma) e gli altri assolutamente non considerati. Solo grazie ai live le ricordiamo come squadre forti, perché hanno portato avanti più di un concorrente contro ogni pronostico (davvero, qualcuno alle audizioni di XF6 pensava veramente che Ics sarebbe arrivato secondo? A XF8 qualcuno poteva mai pensare che Mario avrebbe scippato il posto in finale ad Emma?).

Ripeto, più leggo e rifletto, più trovo che una categoria singola per i cantanti più giovani possa funzionare, eliminando così gli over e formando squadre in generale più equilibrate e meno "mortificanti" per i cantanti stessi. Già il concetto stesso di "under 20/18" o "junior" ha una connotazione più positiva rispetto al concetto di "over": sono ragazzi molto bravi che arrivano ai live nonostante l'età.   

Eh però c'è il problema che, indipendentemente dai risultati, ogni anno i concorrenti bravi sono comunque la maggioranza. Da quanto stai dicendo tu vorresti mettere i giovani tutti insieme rendendo la scelta ancora più complicata da fare. 
Per esempio, se l'anno scorso avessi fatto diventare un'unica squadra tutti quelli sopra i venti anni probabilmente Samuel Storm non sarebbe mai entrato. 

 Nicks Lannister

Mirton
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 18421
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOnlineSmall Online
14
22 ottobre, 2018 - 11:18
sp_Permalink sp_Print

Beh secondo me gli HV sono abbastanza indicativi della forza globale di una squadra (pur essendo invece il momento più "a sé" di tutto il percorso).

Non ricordo infatti di una squadra considerata forte agli HV e poi deludente ai Live. O viceversa.

Prendiamo ad esempio gli Over di XF10: Eva e Biagioni pazzeschi nell'Audizione, in calo al Bootcamp e nulla di eccezionale agli HV. Silva Fortes più o meno costante. Ma al termine degli HV non pensavo di certo ad uno squadrone. Le donne di quell'edizione invece diedero l'impressione di essere fortissime già agli HV (questione Caterina a parte), e infatti arrivarono in finale in due.

Concordo in pieno sul discorso di "rebrandizzare" il concetto di Over

klauz_star
Utente

Utente
Forum Posts: 388
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
15
25 ottobre, 2018 - 1:23
sp_Permalink sp_Print

Bella domanda... e sopratutto è la discussione giusta.

Comincio a dire che in italia un problema l'abbiamo avuto, abbiamo bruciato una tappa, perché prima di X factor c'era "Idol" una sorta di progenitore (creato da Fuller non Cowell di cui era giudice) i concorrenti erano di varie età ma non esistevano i gruppi, in italia non so se avrebbe reso ma ci siamo cuccati "Operazione trionfo" che come format è molto simile, ma di fatto per me in quanto italia è assurdo che l'età minima siano i 16 anni, i ragazzi adolescenti stranieri sono molto diversi dai nostri e più preparati, io sono dell'idea che l'età minima debba essere i 18, e con gli over a volte osare oltre i 35, anche se purtroppo la crudeltà del mondo dello spettacolo se entro i 40 non sei riuscito a sfondare è inutile proseguire, ma in uk in gara ci sono a volte gente che ha anche 60 anni... 

Sui gruppi, allora per me sono sempre stati svantaggiati, prima quelli vocali perché in Italia c'è poca cultura di gruppi vocali e affini, ma nel contesto risultavano sempre svantaggiati in uk e altri paesi anglofoni la categoria serve per dare una seconda chanche a tutti i solisti scartati e portarli in qualche modo avanti, infatti gruppi come one direction, little mix e fifth harmony sono tutti solisti che sono stati "assemblati" per non mandarli a casa, in Italia non funzionano perché non hanno lo stesso appeal, ma gli stessi giudici non credevano in loro a volte sembrava che li mettessero in situazione da eliminarli (la maionchi non vedeva l'ora di disfarsi delle Sister of soul), oltretutto la cosa assurda che molti gruppi non erano vocali ma erano strumentali (bastard son of dioniso) nella trasmissione erano costretti a convertirsi in gruppo vocale, e di conseguenza dopo aver penato per molti anni hanno potuto inserire le band strumentali... però a questo punto fare un concorso a parte... 

Io ero affascinato da questo meccanismo della divisione in categorie perché era una novità, e poi per la categoria gruppi vocali speravo nelle nuove "Lollipop" ma mi sbagliavo, sinceramente il format non si può cambiare da zero, però ultimamente sto notando che secondo me è inutile dividere gli under in maschi e femmine, per me li possono riportare in unica categoria come agli esordi, il vero problema è un giudice in meno che lavora, perché alla fine sono i giudici che ci guadagnano.

 

Nelle prime edizioni gli under non erano cosi "giovanissimi" erano tutti ventenni e mi piacevano molto di più, invece non sopporti i ragazzetti sopratutto a 16 anni uno non è ancora pronto... la categoria over è sempre stata la migliore, tutti personaggi già pronti noemi era fortissima sin da subito, giusy invece all'inizio non mi convinceva, è stato l'inedito, una che secondo me meritava più attenzioni era paola canestrelli... 

Su sky hanno abbandonato i toni nazional popolari della rai per andare su una particolarità che a volte risulta incomprensibile, ad esempio trovavo alcuni cantanti completamente insignificanti, nelle ultime edizioni solo Roshelle mi ha colpito...

Tra i gruppi dimenticavo le Yavanna che avevano dato un sapore mistico alla trasmissione.

 

Sinceramente mi piacerebbe un nuovo talent senza la divisione in categorie magari sullo stile di Idol... 

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 2564

Currently Online: EvilxElf, kiko13, BertoBarto, Alessandra92, chanel, axoboom2, Mavro, Mirton, Shadow, lukeyyy
164 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: myjack91

Top Posters:

Olimpico85: 29982

pesca: 25948

pazzoreality: 24093

Teolino: 22649

xello: 22317

Newest Members:

Aabira Zuhur

rberdeen

Bertha Landreth

Jiangsu Shizhan Group Co., Ltd.

Elina gilbert

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 153

Topics: 20889

Posts: 1091378

 

Member Stats:

Guest Posters: 7

Members: 18246

Moderators: 9

Admins: 3

Administrators: RealityHouse, Alex87, mariomatt

Moderators: sadida83, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, Latinista, Alby, amers, monechiapi, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2020 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account