“Sono successe delle cose che la produzione e i professori vogliono chiarire”. Che è successo, qualcuno ha cantato intonato? Tutti in studio, professori e alunni, musica delle grandi occasioni, tensione. Come non detto: manca Bonoldi, vince la maglia del serale chi se ne accorge per primo. In pratica è arrivata un’email in redazione (una segnalazione! Come a Uomini e Donne): è il residence che si lamenta di episodi di disturbo degli altri ospiti. Zanforlin ricorda il regolamento, che comporta sanzioni disciplinari fino all’espulsione dalla scuola. Zerbi definisce “molto grave” la situazione, mentre la Celentano vuole il nome dei colpevoli.

Alessio dei Dear Jack pensa non sia giusto dare la colpa a tutti, ma solo a chi ha causato i danni. Nessuno, però, fa mea culpa. Nick suggerisce di controllare le camere e chi ci dorme. Sagace. Tutti in sala relax a scannarsi in attesa che la reception ci informi su chi è stato. Di sicuro c’entra Greta, nella cui stanza, però, “eravamo in 20, io non so chi è stato”.

Tutti di nuovo in studio, in una continua transumanza. Nonostante la richiesta di Zanforlin, nessuno si assume la responsabilità di ciò che è successo. Zerbi, quindi, suggerisce di denunciarsi l’un l’altro, perché “al contrario la situazione si ripercuote su tutti”. I professori escono a consultarsi e qualcosa si smuove: alcuni responsabili restano in studio, tra loro anche Denny, Giada, Giacomo, Greta, Paolo e Deborah. I 9 responsabili vengono mandati a cambiarsi. Deborah è tranquillissima: “non siamo espulsi, andiamo a casa stasera”. Paolo, invece, la prende peggio e scalcia una sedia. Giacomo Paci è impietrito e ripensa a quanto sarebbe cambiato se si fosse impegnato di più nel provino di X Factor 2. Denny ride.

Federica, Giacomo, Miriam, Deborah, Denny, Giada, Giacomo, Paolo e Greta tornano in studio. “Voi potete rimanere nella scuola – ma va? – ma dovrete rimediare al vostro comportamento”. Tolleranza zero proprio. Faranno dei lavoretti al residence per ripagare i danni causati.

Paolo Fanta va in studio per una verifica con Kledi. Il passo a due su “Titanium” non sembra andar bene e Kledi lo ferma subito. Maglia nera per Paolo con probabile… “sfida?” chiede lui. No, eliminazione. Paolo fai qualcosa, spacca i letti, non so.

Nick maglia nera amici

Nick in studio per la sua dose di maglia nera settimanale con Rudy Zerbi. Per l’esame, stavolta, sarà Rudy a dare compiti ben precisi: Zerbi lo sottopone a una manche veloce di Sarabanda, in cui però Nick fa zero punti. Neanche ascoltare la versione originale di Careless Whisper aiuta. Per questo esame Nick dovrà studiare un libro su George Michael “parola per parola”, soprattutto da pagina 27 a pagina 102. Inoltre, tre canzoni sue.

Christian trova Garrison ad aspettarlo. “Lavori bene, ma ultimamente ti vedo un po’ spento”. Insomma, è il daytime del venerdì, dobbiamo riempire il sabato di esami. Maglia nera anche per lui.

1620733_282017718618241_609499098_n

Ma non dimentichiamoci che Giacomo Paci ha ricevuto una maglia nera dal pubblico e sempre dal pubblico sarà giudicato sabato. Augurati che Fabrizio Moro non abbia sentito questa versione di “Pensa”, altrimenti hai già un “eliminato” in più sul groppone. Anche Greta è in maglia nera (le starà bene mentre sparecchierà la colazione al residence). “Mi divertirò”. Almeno tu.

Grazia, vestita come lo Iettatore di Avanti un altro, entra in aula per consegnare la maglia nera a Denny. Così, senza spiegazioni.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account