I 10 bambini sopravvissuti all’ecatombe di giovedì scorso tornano nella cucina di MasterChef per una nuova Mystery Box. Fuori dalla scatola patate viola, pesche sciroppate, cuore di salmone, melanzana, trancia di carne salata, pomodori, funghi, crema di latte e uova. E sotto? Niente, o forse il piano d’appoggio. Niente di tutto ciò: entra una pecora, Anna. Non se ne cucinerà la carne, ma il formaggio, scegliendo tra quattro tipologie diverse.

10155798_630365157034488_279931500_n

Fabio fa un sushi di patate viola e salmone con panatura di pecorino. Soufflé con cuore di pecorino, invece, per Lucrezia. La quarantenne nel corpo di una dodicenne teme la competizione di Fabio e Emanuela. Andrea P., invece, teme Alissa. Bello il piatto di Andrea B., mentre ha qualche problema Alissa, il cui nido si spezza e assomiglia terribilmente a una cacca di Arale.

I tre migliori sono:
– Lucrezia, con il suo soufflé con cialde, il cui impiattamento viene definito “super” da Barbieri.
– Fabio, con il suo sushi di patate viola e salmone.
– Andrea B., il cui uovo in camicia, però, è un po’ troppo cotto.

Vince la seconda Mystery Box… LUCREZIA

Lucrezia entra nella dispensa e trova… Joe Bastianich. È stato lui a portare i tre ingredienti di oggi. Il tema dell’Invention Test sarà il cioccolato. Lucrezia dovrà scegliere tra
– Cioccolato fondente e albicocche
– Cioccolato bianco e mirtilli
– Cioccolato al latte e frutto della passione

1966772_630373887033615_45537269_n

Lucrezia avrà Bastianich accanto al momento della spesa in dispensa. La sua scelta è ricaduta su cioccolato bianco e mirtilli. Una volta liberatici di Joe, i bambini scoprono un nuovo vantaggio: saranno aiutati dalle loro nonne. Dopo la spesa, le nonne risalgono in balconata: saranno proprio loro ad assaggiare i dolci.

Andrea B. punta su una cheesecake, mentre Alessandro improvvisa un piatto di uno chef francese di cui non ricorda il cognome, ma nel dubbio ne spara un po’. Un’ora dopo, Carlotta inforna i macarons e Lucrezia si ustiona misurando la temperatura del caramello col dito. A forza di sostenere i nipoti, le nonne si mettono a battibeccare tra loro. Al contrario, Andrea B. decora i dolci di Lucrezia, infortunata. È il delirio: tutti i dolci stanno uscendo male e i concorrenti si aiutano a vicenda per salvare il salvabile.

Le nonne assaggiano tutti i dolci e rischiano la crisi iperglicemica. Le nonne votano i loro piatti preferiti e ne escono come vincenti Andrea P. e Alissa, che saranno capitani in esterna.
Salvi Emanuela e Andrea, Francesca e Lucrezia, Alessandro e Carlotta.
Fabio e Federico, rimasti in fondo, si salvano comunque. Nessuno viene eliminato in questa puntata.

Seconda puntata

L’esterna, in realtà, è all’interno. Si tratta del ring di Junior MasterChef Australia. Arbitro della sfida Rossi vs Blu sarà Alessandro Borghese. Le squadre, stavolta, saranno estratte a sorte.

Bjw2B_kCEAAPmhT.png-large

Una delle due squadre, però, avrà un vantaggio. Sempre a sorte se lo aggiudica Andrea P.: si tratta della scelta della squadra. Andrea va coi Rossi, mentre Alissa finirà nei Blu. In più ogni squadra avrà un capitano: per i Rossi il 27enne Lorenzo Cogo e per i Blu il 25enne Mattia Spadone. Le squadre dovranno replicare una pasta a forma di caramella, lavorando a turno, per 6 minuti a testa. Potranno anche farsi aiutare per 90 secondi dal caposquadra.

Si parte con Federico vs Fabio. Il primo sembra più lanciato, mentre Fabio va al rallentatore. Federico chiede l’aiuto al caposquadra, subito seguito da Fabio.
Tocca a Emanuela vs Carlotta, che però chiede subito l’aiuto di Mattia Spadone. Emanuela combatte molto di più e si porta avanti, lasciando al caposquadra solo la pulizia degli scampi.
Andrea B. vs Francesca è la sfida del frullato di piselli.
Andrea P. e Alissa chiedono il cambio nello stesso momento e i due chef esordienti sfoggiano più competizione di Tiziana Stefanelli.
L’ultima sfida è tra Alessandro e Lucrezia, che devono cuocere e impiattare. Momenti febbrili: Lucrezia butta la pasta prima di Alessandro, che devono anche trovare il tempo per impiattare due piatti, uno per Bruno e uno per Lidia.

Dopo l’assaggio dei due, il verdetto: vince la sfida a squadre la… SQUADRA ROSSA

Pressure Test per i Blu, che devono indovinare quali ingredienti sono all’interno di un’enorme pizza lunga mille chilometri. Ad uno ad uno i tre giudici svelano gli ingredienti della pizza e i bambini alzano le mani quando hanno individuato l’ingrediente in questione.
Salvo Fabio, con 15/20.
Le altre quattro ragazze dovranno affrontare un enorme uovo di struzzo. Come gli adulti, i bambini imparano ad aprirlo e avranno a disposizione un po’ di ingredienti per insaporire le uova. Lidia Bastianich rimprovera un po’ le ragazze che tendono a leccarsi troppo le dita. Tutti più o meno bravi, tranne Francesca che uccide Borghese mettendoci troppo pepe.

Salve Lucrezia e Alissa.

A lasciare la cucina di MasterChef sono Francesca e Carlotta. 

10155949_630404197030584_129708666_n

 

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account