Settimana ricca di novità a  “Reality Week”, la rubrica di Reality House che racchiude sette giorni di talent e reality in un unico articolo! Diamo infatti il benvenuto a Junior MasterChef e The Voice, mentre The Apprentice e Masterpiece si avviano verso la fase conclusiva.

Nella seconda puntata del Grande Fratello avviene finalmente il ricongiungimento tra i ragazzi della Cantina e le ragazze della Casa. Ci sono anche due nuovi concorrenti: la “pupa” Veronica e lo sportivo Fabio; le nomination mandano al televoto Modestina e Michele, quest’ultimo molto arrabbiato coi compagni di avventure. In settimana iniziano i primi avvicinamenti “amorosi”: Andrea è interessato a Chicca, Chicca preferisce Giovanni, a Giovanni piace Greta. Non mancano ovviamente discussioni per i soliti importanti problemi della vita: cibo e turni pulizie. Immancabile il Toga Party per allentare la tensione.

gfA Project Runway è ospite in giuria la camaleontica Malika Ayane. La prova della settimana prevede la realizzazione di un outfit per la cantante. Tutto ciò avverrà a coppie, formate dal mentore Ildo: Elena & Eli, Matteo & Salvo, Rocco & Donas, Giorgia & Milan, Marco & Deborah. Già in fase di progettazione e realizzazione le prime sembrano molto affiatate, oltre ad aver realizzato la miglior creazione (Eli risulta la vincitrice). Matteo invece si è interessato poco ai gusti e all’immagine di Malika, tanto da meritarsi l’eliminazione.

 

Ritorna a battere la musica sul due con The Voice! Congedati Troiano e Cocciante, ecco arrivare Federico Russo e il “giovane” J.Ax. La prima fase, la più interessante forse, è quella delle blind audition, con i quattro coach di spalle, pronti a girarsi se la voce che sentiranno è convincente.

Team Noemi: Gianna Chillà, Andrea Veschini, Antonella Anastasi, Simona Farris

Team Pelù: Giacomo Voli, Paola Bivona, Daria Biancardi

Team J.Ax: Luna Palumbo, Ivan Granatino, Giusy Scarpato

Team Carrà: Tommaso Pini, Simone di Benedetto

tvoi2

Junior Masterchef è la versione teen del celebre cooking show di SkyUno, con il confermato Barbieri a cui si aggiungono Alessandro Borghese e Lidia Bastianich, la mamma di Joe. Nelle due puntate di casting sono 40 gli aspiranti concorrenti, ma c’è posto solo per 14. Sono molto determinati e consci delle loro capacità, chiedendomi se effettivamente per loro si tratta di un “gioco” o meno.

Divisi in quattro gruppi da dieci, sono alle prese con diverse sfide (la pasta all’uovo, sfilettare un pesce, realizzare un dolce e un piatto etnico per i concorrenti stranieri). Da giovedì prossimo affronteranno Mystery Box e Pressure Test: Alessandro, Alissa, Andrea B, Andrea P, Carlotta, Emanuela, Fabio, Federico, Francesca, Lavinia, Luca, Lucrezia, Moise e Matteo

 

I quattro semifinalisti di The Apprentice Muhannad, Fabio, Serena e Alice saranno valutati da cinque “cacciatori di teste” Alan Friedman, Daniela Gelmi, Pierluigi Cimmino, Fabrizio Gavelli e Nicola Belli.

In Boardroom gli esaminatori riferiscono le loro impressioni a Flavio Briatore: Serena viene definita complessa dalla Gelmi, “nel suo piccolo un obiettivo l’ha raggiunto”. Cimmino la vorrebbe vedere vincitrice e alla prova del nove. Muhannad è piaciuto a Gavelli, mentre la Gelmi ha dei dubbi. Nicola Belli è il maggior detrattore di Alice, mentre Gavelli vuole vederla più team leader che team player. Contro Fabio si scaglia Friedman, ma Briatore ha già preso una decisione: “io lo trovo il più determinato di tutti”. Il boss a sorpresa elimina Fabio e Serena, portando a New York per la finale Alice e Muhnnad, da sempre i preferiti di Reality House.

 

Il daytime di Amici è stata un’agonia per i sei ragazzi ancora nel “limbo”: diversi semafori gialli in settimana per Paolo, Sara, Alessio, Jacopo, Christian e Lorenzo, che hanno portato alla scelta finale solo nel venerdì: i due a ricevere il semaforo rosso sono Alessio e Jacopo.

Nello speciale del sabato è tempo di formazione delle squadre: se per i blu è Miguel Bosè il coach, quello dei bianchi è un grosso punto di domanda rosso! Lo scopriremo solo durante la prima puntata in prime time, oggi sarà Emma il suo portavoce.

Nei blu troviamo: Nick, Dear Jack, Christian, Giada, Oscar

Sono dei Bianchi:  Knef, Vincenzo, Debora, Carboidrati, Federica, Lorenzo

Restano da dividere Denny, Sara, Miriam, Giacomo e Paolo.1925218_297658953720784_335792881_n

 

Quarto appuntamento con la fase finale di Masterpiece, il talent letterario di Raitre: nella prima sfida sono in gara Stefano TruccoNikola Savic e Maria Isabella Piana, che dovranno fare un breve tema su Papa Francesco, dopo aver ascoltato la presentazione di Don Gino Rigoldi, ospite della serata. Maria Isabella è poco convincente e viene mandata allo scontro finale.

Stefano BussaRaffaella Silvestri e Federica Lauto sono alle prese con le fiabe dal punto di vista del cattivo, giudicati da Dacia Maraini. E’ Bussa il candidato a rischio.

Per decidere il terzo candidato all’eliminazione, sfida tweet tra Lorenzo Vargas vs Lilith Di Rosa , con quest’ultimo perdente.

Bussa, Di Rosa e Piana saranno giudicati sul pezzo “Il mio peggior Natale”: Sgarbi e giuria decidono di eliminare Lilith e Elisabetta, salvano anche questa settimana Bussa.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account