Nuovo appuntamento con “Reality Week”, la rubrica di Reality House che racchiude sette giorni di talent e reality in un unico articolo! Aspettando il kick off della tredicesima edizione del Grande Fratello, diamo il benvenuto al tanto atteso debutto della versione italiana di Project Runway.

E’ Eva Herzigova l’algida padrona di casa di Project Runway, nel doppio ruolo di conduttrice e di giurata con Alberta Ferretti e il bel Tomaso Trussardi. Ildo Damiano è il mentore dei dodici aspiranti stilisti.

La prima sfida riguarda la personalità: dovranno rappresentare una donna metropolitana. Fanno il loro ingresso anche le modelle, che vengono scelte ad una ad una dai concorrenti, dopo estrazione a sorte.

Donas, Jacopo, Giorgia, Rocco, Elena P., Deborah sono salvi. Tra gli altri sei, ovviamente, i tre migliori e i tre peggiori. Alberta Ferretti accusa Matteo di aver male interpretato il tema e lui, per tutta risposta, ne mette in dubbio la professionalità in confessionale. A vincere la prova è Salvo, immune nella prossima sfida, a lasciare la competizione è Silvia.BhbbF8ZIYAAAgEo.jpg-large

A Masterchef sono rimasti solo in quattro aspiranti chef, in semifinale i posti sono tre, chi sarà eliminato?

La Mystery Box nasconde una “Junior Mystery Box“, perché gli ingredienti sono stati scelti da Barbieri con Lidia Bastianich e Alessandro Borghese, suoi colleghi nello spinoff che andrà in onda dal 13 marzo.

Troviamo la gallinella e la gallina: 45 minuti per inventare un piatto originale con uno dei due ingredienti. Enrica, con dei ravioli con mostarda, barbabietola e ristretto di gallinella, conquista i giudici e vince la prova.

In dispensa, scopre il tema dell’Invention Test. Si tratta della pasta lievitata. I quattro dovranno realizzare il filetto di maiale in crosta, con salsa bernese e patate alla leonesse. Potranno rivisitarlo, ma la base dovrà essere uguale per tutti. Cracco le rivela qualche trucco, prima che Bastianich le riveli il suo vantaggio. Enrica avrà 45 minuti di tempo, mentre gli sfidanti avranno meno tempo a disposizione, deciso a suo piacimento: 40 minuti per Salvatore, 35 per Almo e 30 per Federico. Vince l’Invention Test Salvatore, premiato con una cena in un ristorante stellato con Joe Bastianich. Il peggiore è Federico, causa l’eccessiva dose di sale sul piatto; rimane in stand by in attesa del perdente del Pressure.

L’esterna si tiene al ristorante di Enrico Crippa, uno dei sette italiani con tre stelle Michelin. Tutti e tre saranno parte dello staff del ristorante giudicherà il loro operato. Almo farà il merluzzo al verde, Salvatore l’agnello alla camomilla, Enrica al dolce. Ognuno giocherà singolarmente e sarà affiancato da un capopartita. Vince e vola direttamente in semifinale Almo.

Al Pressure test Enrica e Salvatore si trovano davanti degli avanzi e soli 25 minuti per trasformarli in un piatto da ristorante. Enrica punta su una zuppetta d’arancia, mentre Salvatore risponde con un fegatino su vellutata di verdure. L’estetica lascia a desiderare e Salvatore è il perdente.

La protagonista principale sarà la salsiccia, mentre in due scatole si nascondono gli ingredienti utilizzabili per completare il piatto e potranno pescarli cercando di indovinarli toccandoli. Il piatto di Federico è sicuramente più innovativo, con un po’ di salsiccia lasciata cruda e varie consistenze degli altri ingredienti. A lasciare la gara è Salvatore, Federico è in semifinale.1505383_615845245153146_1693631146_n

Nella settima sfida di The Apprentice i candidati dovranno organizzare per Repower, società svizzera produttrice di energia, un evento motivazionale per i consulenti commerciale, trasmettendo i valori dell’azienda. Fabio è il leader di Scacco Matto, con Alice;  Ingrid, Muhannad, Serena sono del team Concrea guidato da Anais.

Entrambi cercano di organizzare degli eventi per stimolare la creatività dei partecipanti, Concrea con la messinscena di uno spettacolo e Scacco Matto con un progetto di disegno comune diviso per mini-squadre

Scacco Matto è pesantemente a corto di materiale (a 20 minuti dall’evento sono ancora pesantemente in alto mare), da Concrea tutto fila liscio grazie ad Anais.

In boardroom si analizzano i risultati: entrambi sembrano aver fatto un buon lavoro,  ma Concrea sembra avere avuto la meglio su tutto, grazie alla differenza di budget dettata dalla prima trattativa Anais-Fabio. Dopo essersi consultato con i due tutor, Briatore decide l’eliminazione di Marco.1908234_587390761349597_1025604570_n

La settimana nella scuola di Amici scorre tra verifiche, gare e interrogazioni in vista dei semafori.
Lorenzo, Giacomo, Miriam  e Giada vincono ciascuno una prova organizzata dai docenti, guadagnandosi una esibizione.
Nel daytime è Miriam a guadagnarsi la maglia verde del serale, destino analogo nello speciale del sabato per Denny, Dear Jack e Federica. Il giallo invece è arrivato per Paolo e Alessio.paolo1901447_292245117595501_398735843_n
Secondo appuntamento con la fase finale di Masterpiece, il talent letterario di Raitre: nella prima sfida sono in gara Lilith Di RosaAgnese PerettoMaria Isabella Piana e Nikola Savic, che dovranno inventare un monologo dove una persona “sta in fila”. Verranno letti e giudicati da Michele Placido, ospite della serata. I suoi preferiti sono Piana e Savic, la giuria salva Di Rosa, mandando così a rischio eliminazione la Peretto.

Ritorna in veste di giurato Luca Bianchini, arbitro di due scontri diretti: Federica Lauto e Lorenzo Vargas dovranno affrontare il tema dell’odio nato dallo scoprire la copia di un loro romanzo regalata ad un amico venduta a basso prezzo in un mercatino. (si salva Vargas) Adelmo Monachese e Stefano Bussa, invece, devono immaginare di scrivere un biglietto allegato ad un loro romanzo indirizzato ad un importante professore (Bianchini salva Monachese). I tre giudici, tra Lauto e Bussa spediscono allo scontro finale Stefano.

Raffaella SilvestriJelena Kuznekova e Stefano Trucco dovranno elaborare un testo partendo dalla biografia di Ugo Tognazzi. Quarto giurato d’eccezione Steve Della Casa. Della Casa salva Jelena Kuznekova, i giudici mandano a rischio Raffaella Silvestri, suscitando il suo disappunto.

Agnese PerettoAgnese Peretto, Stefano Bussa e Raffaella Silvestri rischiano di uscire dal gioco. Per decretare l’eliminato la giuria dovrà basarsi sul pezzo di scrittura creativa elaborato in settimana. Per il tris di giurati a lasciare il programma è Agnese. Elisabetta Sgarbi, quarto giudice, dovrebbe eliminare uno tra Stefano Trucco e Raffaella Silvestri ma chiede di poter far restare in gara tutti e due, rinviando così la doppia esclusione ai prossimi appuntamenti.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account