Era Marzo quando per primi vi abbiamo rivelato che Sky aveva intenzione di produrre una versione italiana di Hell’s Kitchen, talent culinario divenuto un vero fenomeno negli Stati Uniti anche per via del carattere forte del suo capocuoco: Gordon Ramsay.

Da allora – nonostante alcune smentite sulla reale intenzione di produrre o meno il programma – è scattata la corsa al totonome: chi avrebbe preso le redini del comando nella versione made in Italy? Bruno Barbieri, come noi avevamo indicato, o il conduttore sarebbe stato qualcun’altro?

E’ stata la stessa Sky ad annunciare, nel tardo pomeriggio, che la scelta della conduzione è ricaduta su Carlo Cracco, nome conosciuto dagli amanti del genere. Cracco è stato, infatti, nel cast di ambedue le edizioni di Masterchef Italia nei panni di giudice – ruolo che riprenderà anche nella futura terza edizione – ed è altrettanto noto per i suoi modi bruschi nel giudicare i piatti preparati dai concorrenti, tenendo conto anche dell’impegno assunto dagli stessi durante le varie fasi di preparazione.

Gli aspiranti cuochi (di norma 16) saranno suddivisi in due squadre e si sfideranno ai fornelli per ottenere un contratto da exclusive chef. Sarà soltanto Cracco a giudicare chi tra di loro proseguirà o meno nella gara, senza l’ausilio di nessun televoto.

In America si è appena conclusa l’undicesima edizione del talent, dopo la prima andata in onda nel 2005 (ed ispirata ad un format inglese del 2003). L’esordio in Italia avverrà soltanto nel corso della primavera del 2014. Riuscirà ad imporsi esattamente come ha fatto oltre oceano e negli altri 25 paesi nei quali è trasmesso?

Nell’attesa di vedere Cracco nei panni di Gordon Ramsay e per scoprire le varie affinità – comprensive di differenze – tra i due, vi ricordiamo che le selezioni per gli aspiranti cuochi (al di sotto dei 40 anni di età) rimarranno aperte sino a Settembre.

Per candidarsi basta chiamare lo 0423.402020 o mandare una richiesta con i propri dati su hellskitchen.sky.it

2 Comments
  1. Author
    berto 6 anni ago

    Potrebbe essere un’ottima scelta.

    • Alex87 6 anni ago

      Avrei preferito Cannavacciuolo

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

Forgot your details?