Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
Elisa ritorna con un doppio album, in inglese e in italiano
Waves of Music
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 17181
Member Since:
24 agosto, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
1
24 novembre, 2021 - 15:12
sp_Permalink sp_Print

Ce lo conferma, dopo mesi di indiscrezioni, Earone:

A distanza di 3 anni da "Diari Aperti", certificato Doppio Platino, Elisa torna con un lavoro imponente che racchiude le sue diverse anime; un doppio album di canzoni inedite, uno in italiano ed uno in inglese (di questa parte, Elisa si è occupata anche dell'intera produzione).

semota
Schio (Vicenza)
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 16071
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
2
24 novembre, 2021 - 15:54
sp_Permalink sp_Print

I can’t wait! excited
Chissà poi che tour ci sarà visto il progetto smitten

Nexit1
Utente ORO

Utente
Forum Posts: 757
Member Since:
8 aprile, 2021
sp_UserOfflineSmall Offline
3
24 novembre, 2021 - 16:04
sp_Permalink sp_Print

vuole fare proprio il botto, penso che Sanremo sia sicuro

gridracedriver
Utente PLATINO

Utenti -2
Forum Posts: 1653
Member Since:
29 novembre, 2020
sp_UserOfflineSmall Offline
4
24 novembre, 2021 - 16:22
sp_Permalink sp_Print

Wow, che Artista eccezionale davvero sorpreso

Waves of Music
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 17181
Member Since:
24 agosto, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
5
25 novembre, 2021 - 12:46
sp_Permalink sp_Print

Articolo con una valanga di informazioni:

https://www.rockol.it/news-726557/elisa-intervista-da-seta-al-nuovo-album-passando-per-sanremo-2022

Tra i produttori, Mace, Venerus, Don Joe e Michelangelo.

33 brani in lavorazione, dovrebbe scendere attorno ai 26. Diversi duetti.

tore
Utente 7xP

Utente
Forum Posts: 7858
Member Since:
21 aprile, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
6
25 novembre, 2021 - 13:02
sp_Permalink sp_Print

Waves of Music ha detto
Articolo con una valanga di informazioni:

https://www.rockol.it/news-726557/elisa-intervista-da-seta-al-nuovo-album-passando-per-sanremo-2022

Tra i produttori, Mace, Venerus, Don Joe e Michelangelo.

33 brani in lavorazione, dovrebbe scendere attorno ai 26. Diversi duetti.  

Le sessioni di scrittura con franchino, ma anche tutti gli altri nomi coinvolti, mi hanno fatto salire un hypeee clap

Ha cambiato manager, che adesso è lo stesso di Elodie: ora si capisce tutto cara reality housecatecaselli

mattodie

Fan di Soleil (GFVIP6)

Utente
Forum Posts: 8570
Member Since:
22 marzo, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
7
25 novembre, 2021 - 13:13
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Sono in estasi per Elisa 

e che squadrone si è costruito Max Brigante (Ultimo, Elodie, Salmo e ora Elisa) wow wow 

gridracedriver
Utente PLATINO

Utenti -2
Forum Posts: 1653
Member Since:
29 novembre, 2020
sp_UserOfflineSmall Offline
8
25 novembre, 2021 - 15:03
sp_Permalink sp_Print

Contento che ci siano così tanti produttori e non solo DRD...

gridracedriver
Utente PLATINO

Utenti -2
Forum Posts: 1653
Member Since:
29 novembre, 2020
sp_UserOfflineSmall Offline
9
25 novembre, 2021 - 16:04
sp_Permalink sp_Print

Se va in duetto, sarà con Elodie senza dubbio.

semota
Schio (Vicenza)
Utente DIAMANTE

Utente
Forum Posts: 16071
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
10
25 novembre, 2021 - 20:58
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Articoli che lei ha condiviso sulle stories IG

Il corriere

Che album sarà?
«Sto selezionando le canzoni, ma sarà un doppio. Un disco in italiano e uno in inglese, lingua con cui è partita la mia carriera e che non lascerò mai. Il primo è frutto di quegli scambi con autori e produttori diversi, Don Joe, Marz, Zef, Andy 6pm, Michelangelo, Franco 126... Non voglio rimanere ferma nel mio per paura del cambiamento. Mi sono mescolata, ho scritto per la prima volta su dei beat, mantenendo però la mia identità. Mi sento addosso il codice della fluidità».

Il giorno

Elisa, cosa c’è nel cantiere di questo suo undicesimo album in studio?

"Ci sono 33 canzoni, che vorrei scremare a 26-28 e poi radunarle in due dischi speculari; uno cantato in italiano, melodico e d’impronta intimista, l’altro tutto in inglese, più omogeneo e dalla spiccata attitudine Motown. Non per niente da bambina Aretha Franklin, Etta James, Otis Redding erano i cantanti che ascoltavo di più assieme ai Beatles. E questo si sente".

Tanta varietà non è un problema.

"Per me che a 15 anni facevo i cori gospel, suonavo il basso in una punk band e il piano in un gruppo swing, ma a casa ascoltavo tanto rock, direi proprio di no".

I pezzi li ha scritti tutti in questi mesi o c’è qualcosa di antecedente?

"Il tempo è uno scherzo e non bisogna dargli troppo retta. Ci sono pure canzoni scritte prima di ‘On’, il mio album di cinque anni fa. Quindi si può dire che questo nuovo album è figlio di quello, ma pure il contrario. Dopo aver reinterpretato, durante il lockdown, ‘Shout’ dei Tears for Fears per la colonna sonora della serie tv ‘Romulus’, infatti, ho scritto molto materiale".

Un viaggio senza bussola?

"Durante la composizione del disco, non mi sono preoccupata troppo dell’omogeneità di quel che stavo scrivendo, ma ho lasciato che tutto fluisse nel modo più naturale possibile. Mentre ci lavoro, infatti, mi piace vedere che strada prendono poi le canzoni. Soprattutto all’interno di un progetto ricco come questo, concepito in chiave decisamente meno minimal del predecessore ‘Diari aperti’".

Il giornale

Elisa va oltre Elisa. Ritrova le proprie radici e si sdoppia, ossia prepara un doppio disco cantato in due lingue, uno in italiano e uno in inglese. E lo fa senza nostalgia, senza ritorni al passato, senza ripetizioni di cliché o luoghi comuni. In poche parole, è una delle poche artiste italiane, forse l'unica con un grande repertorio alle spalle, a mettersi in gioco uscendo sempre dalla comfort zone e cercando cittadinanza in altri territori musicali. «Quando faccio musica non analizzo ciò che sto facendo ma seguo l'istinto, il gusto, la passione», dice lei facendo ascoltare qualche brano del nuovo disco che uscirà chissà quando nel 2022 e chissà con che titolo: «Ho delle idee ma non so esattamente quale titolo sceglierò». In poche parole, quasi fossimo negli anni Settanta, Elisa ha fatto ascoltare pezzi di questo kolossal bilingue che sta preparando. Sono demo, si diceva una volta. Sono brani ancora da cesellare, spesso bisognosi di produzione, veri e propri germogli in attesa di sbocciare. Un vero work in progress.

La stampa

Nell’album, con ben 26/28 canzoni («quelle in inglese saranno inedite e non la traduzione di quelle in italiano») c’è poi un pezzo assolutamente intrigante Come sei veramente prodotto da Rigonat con un tocco di Michelangelo, amico  d’infanzia e produttore di Blanco. «Un pezzo fortissimo che amo molto e che forse mostra non solo le mie due anime ma le mie quattro, sei, otto anime. Ho scoperto che dentro Elisa ci sono più donne e le voglio mostrare tutte. Se in Set the Tone o Show’s Rolling si passa dall’elettronica ’90 al gospel e all’R’n’B degli anni ’60 è perché io posso essere anche quella musica lì». Mace e Venerus firmano invece Quando arriva la notte. Peccato che il pubblico e i fan potranno ascoltare queste perle solo nel 2022 e solo dopo febbraio: prima c’è il Festival Sanremo ed Elisa, quasi certamente, ci sarà.

Repubblica

Non ho accesso all’articolo ma qui la stories in cui dice

“Di quello inglese ho curato io arrangiamenti e produzione, c’è più omogeneità con richiami a Otis Redding, alla Motown e anche a Michael Jackson”

“Spicca Drink to me, dedicato ai temi dell’ambiente e del sociale, mentre il disco in italiano trabocca di collaborazioni di dj e produttori, di invenzioni come gli archi (veri) di “Non me ne pento” o l’introduzione swing anni 50 di “Chi lo sa”, scritta negli studi di Takagi e Ketra.

https://instagram.com/stories/elisatoffoli/2714882384718789159?utm_source=ig_story_item_share&utm_medium=copy_link

SabriS
Utente 2xP

Utente
Forum Posts: 2484
Member Since:
24 aprile, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
11
26 novembre, 2021 - 3:14
sp_Permalink sp_Print

Sembra un progetto molto ambizioso! Spero che la parte in italiano non segua troppo la scia di Seta però 

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 2564

Currently Online: KOWALSKI
197 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: Gigi_Gx

Top Posters:

Olimpico85: 32879

pesca: 26913

pazzoreality: 24093

xello: 22966

Teolino: 22694

Newest Members:

qawasdasd

Matteo fabrizi

Paola

Fatina1998

fatina1997

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 158

Topics: 21693

Posts: 1129862

 

Member Stats:

Guest Posters: 7

Members: 18865

Moderators: 10

Admins: 3

Administrators: RealityHouse, Alex87, mariomatt

Moderators: sadida83, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, Latinista, Alby, amers, Edre, monechiapi, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2020 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account