Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
L'angolo dei mea culpa e delle previsioni per il futuro.
Fred

Utente ORO
Utente
Forum Posts: 861
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
41
15 maggio, 2017 - 0:48
sp_Permalink sp_Print

Waves of Music ha detto

Concordo che chiunque ci vada l'anno prossimo non dovrà essere per forza il vincitore di Sanremo, e per me non avrebbe alcun senso avvicinare le due manifestazioni, sono sempre state molto diverse tra di loro ed è giusto che lo restino. Per carità, Sanremo necessita di molte migliorie, ma, come proposto da qualcuno qui sopra, mettere un limite di 3 minuti alle canzoni e cose simili non sarebbe giusto.  

Concordo assolutamente su tutto. Per me la canzone dell'ESC deve avere a monte un progetto ad hoc e non bisogna andare a imbrigliare Sanremo a tutti i costi. Altrimenti non ci chiederemmo più, vedendo il Festival, "qual è la canzone più bella che dovrebbe vincere?" ma "qual è la canzone che deve andare all'ESC anche se non la migliore"? Alcune peculiarità sanremesi devono venir mantenute, vedasi l'orchestra (anche se farei una serata su 5 di esibizioni su canzone incisa)...va bene migliorare ma non mi piace la piatta e pedissequa imitazione a tutti i costi (pur preferendo l'ESC a, per esempio, i soporiferi sanremi contiani).

Sushi

Utente 8xP
Utente
Forum Posts: 8727
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
42
15 maggio, 2017 - 20:30
sp_Permalink sp_Print

Mah, io penso che:

_ La canzone di Gabbani sia davvero super carina, sono stato il primo (si fa per dire XD) ad amarla a Sanremo e lo confermo tuttora, ma è anche vero che probabilmente dopo un po' stanca. Non è il genere di canzone che cresce con gli ascolti secondo me. È di impatto, di grande impatto, piace e poi un po' si ferma lì, per cui secondo me gli affezionati dell'EuroSong che già la conoscevano da mesi secondo me un pochino si sono stancati

_ la sua performance vocale non sia stata proprio al top what forse lo penso solo io, ma l'ho trovato un po' stanco e svociato (ma può darsi appunto sia una mia impressione)

_ la sua sia stata una canzone al 100% da Esc, davvero perfetta, ma il punto è che negli ultimi anni ho l'impressione che il trend voglia vincitrici canzoni atipiche (o super classiche come Rise like a Phoenix, ma cantate da interpreti atipici) e quindi la sua sia stata un'ottima prova ma che probabilmente ha spiccato meno di altre

Per il resto, certo ci sono tutte le solite questioni del voto politico ecc, però sinceramente non capisco tante cose lette qui. L'Italia - Michielin e soprattutto Emma a parte - è andata bene o molto bene alla manifestazione da quando è rientrata, per cui questo catastrofismo non si spiega. L'Europa è composta da una cinquantina di Paesi, il Portogallo ha vinto sabato per la prima volta in sessant'anni e noi svizzeri ci qualifichiamo in finale un paio di volte ogni decade lol boh non so, dovreste essere soddisfatti secondo me! lol Poi capisco la frustrazione di partire due volte in pochi anni come favoriti, ma direi che il bilancio per l'Italia è più che positivo!

Freedom comes when you learn to let go

Mirton

Fan di Akash Kumar (Ballando 13)

Fan di Bryan (Amici 17)
Utente
Forum Posts: 6244
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
43
17 maggio, 2017 - 22:28
sp_Permalink sp_Print

Sushi ha detto

_ la sua sia stata una canzone al 100% da Esc, davvero perfetta, ma il punto è che negli ultimi anni ho l'impressione che il trend voglia vincitrici canzoni atipiche (o super classiche come Rise like a Phoenix, ma cantate da interpreti atipici) e quindi la sua sia stata un'ottima prova ma che probabilmente ha spiccato meno di altre

Condivido in parte. L'Italia ha avuto chances di vittoria in quattro occasioni da quando è tornata nella manifestazione. Curiosamente, coincidono tutte con le annate dispari. Cosa accomuna le proposte di Gualazzi, Mengoni, Il Volo e Gabbani? La peculiarità. In qualche modo riuscivano a distinguersi, a spiccare, ad emergere dalla massa (chi più o chi meno). Forse a prescindere da tutto l'unica via da perseguire è quella di proporre qualcosa che faccia distinguere

Edre

Utente ORO
Utente
Forum Posts: 991
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
44
17 maggio, 2017 - 23:15
sp_Permalink sp_Print

Essendo arrivati sesti, quindi nemmeno tra i primissimi, io penso che la cosa sbagliata sia proprio stata l'eccessiva reazione alla canzone, non avremmo vinto nemmeno in condizioni ottimali. Anche io, nonostante appena ascoltata a Sanremo non l'avessi trovata la scelta migliore per l'ESC (ero convinto che la scimmia sarebbe stata fraintesa, e infatti è successo), mi sono lasciato travolgere dall'euforia eccessiva dei fan eurovisivi e dai risultati eccezionali della canzone in Italia pensando potesse davvero vincere.

Sono anni che l'ESC cerca di lasciarsi alle spalle i terribili anni 2000, in cui aveva acquisito (beh, anche a ragione) la nomea di festino del trash europeo, le giurie, ormai, per contrastare questa idea che si ha dell'ESC, premiano canzoni (apparentemente) serie. La canzone di Gabbani lo era, ma agli occhi di molti che non parlano italiano era giusto una canzone uptempo in cui si fa un balletto e improvvisamente appare dal nulla un tizio vestito da scimmia.

Detto ciò, l'unica vera colpa che sento di addossare a Gabbani e alla delegazione italiana è lo staging pessimo. A Sanremo quel tema funzionava perché si trattava di un palco diverso, a Kiev sembrava tutto vuoto, scuro e incasinato. Avrei puntato su qualcosa di più simile al video ufficiale più che alla performance sanremese. Però 'sta cosa che non riusciamo mai a fare uno staging decente mi fa arrabbiare tantissimo. Qualcuno chiami Tommasini!

Mettiamoci anche una buona dose di sfortuna, come il running order, il fatto che essendo delle Big 5 abbiamo una sola chance di farci ascoltare e l'exploit improvviso del Portogallo, il fatto che la canzone sia stata annunciata prestissimo e tutto l'hype iniziale degli eurofan si sia perso col tempo e fine, cronaca di una disfatta annunciata. 

Per il futuro io spero che l'Italia inizi a tentare qualcosa di diverso dalla formula sanremese. Un cantante italiano che partecipa a Sanremo lo fa con una canzone adatta a Sanremo, ed è giusto così, se partecipasse pensando solo all'Eurovision e partecipasse con canzoni più eurovisive che sanremesi si snaturerebbe il senso stesso di Sanremo. 

Sarebbe facile dire: "facciamo una selezione nazionale adatta all'ESC". E sì, e chi parteciperebbe? Reietti dei talent, vecchie glorie in cerca di rilancio e perfetti sconosciuti. Per carità, conta la canzone e non chi la interpreta, ma un programma del genere non attirerebbe nessuno: la fortuna delle selezioni nazionali nel resto di Europa è che lì partecipano anche cantanti di grande fama nazionale (ad esempio Loreen al Melodi e Kerli all'Eesti Laul, mica poco). Qui un programma simile, senza nessun grande nome a trainare il baraccone, non ingranerebbe proprio e farebbe fallire l'intero progetto eurovisivo italiano.

In definitiva, io tenterei di nuovo con una seria scelta interna (non un'Emma mandata random perché se no quell'anno non sarebbe apparsa abbastanza in tv) oppure, se proprio volessimo coinvolgere Sanremo, fare una piccola selezione tra più brani dell'artista vincitore (come per la Grecia di quest'anno) già tagliati a tre minuti (così non soffriremo più per i tagli tremendi che si fanno ogni anno per necessità).

In definitiva, per me dovremmo distaccarci da Sanremo "con intelligenza" e cercare di proporre uno staging che non faccia schifo.

calacolo

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1765
Member Since:
23 dicembre, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
45
18 maggio, 2017 - 14:00
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Edre ha detto
Sarebbe facile dire: "facciamo una selezione nazionale adatta all'ESC". E sì, e chi parteciperebbe? Reietti dei talent, vecchie glorie in cerca di rilancio e perfetti sconosciuti. Per carità, conta la canzone e non chi la interpreta, ma un programma del genere non attirerebbe nessuno: la fortuna delle selezioni nazionali nel resto di Europa è che lì partecipano anche cantanti di grande fama nazionale (ad esempio Loreen al Melodi e Kerli all'Eesti Laul, mica poco). Qui un programma simile, senza nessun grande nome a trainare il baraccone, non ingranerebbe proprio e farebbe fallire l'intero progetto eurovisivo italiano.

In definitiva, io tenterei di nuovo con una seria scelta interna (non un'Emma mandata random perché se no quell'anno non sarebbe apparsa abbastanza in tv) oppure, se proprio volessimo coinvolgere Sanremo, fare una piccola selezione tra più brani dell'artista vincitore (come per la Grecia di quest'anno) già tagliati a tre minuti (così non soffriremo più per i tagli tremendi che si fanno ogni anno per necessità).

In definitiva, per me dovremmo distaccarci da Sanremo "con intelligenza" e cercare di proporre uno staging che non faccia schifo.  

Infatti sono d'accordo! Chi parteciperebbe alla selezione nazionale per l'ESC? 
Se già al Festival di Sanremo, il vincitore deve accettare di andarci, figurati gli altri! Per certi versi magari non tutti i partecipanti del Festival possono o vogliono andarci (metti che hanno una casa discografica indipendente o non hanno possibilità economiche elevate)! Cioè finchè sei al Festival di Sanremo magari nemmeno lo vinci... ma se partecipi ad una selezione apposita per l'ESC non puoi rifiutare di andarci, partecipi sapendo che il senso della selezione è quello. 

Alla fine dei conti le case discografiche propongono i loro artisti per Sanremo e farebbero la stessa cosa per l'Eurovision, quindi a parte qualche nome "inutile" sarebbero sempre quelli... con la differenza che da un lato puoi rifiutare e il regolamento è diverso, perchè vinci il Festival di Sanremo in primis... dall'altra devi poi andarci in Europa con la selezione apposita.

Sarei d'accordo con la scelta interna, ma chi scelgono? Come soprattutto? Vuoi o non vuoi la partecipazione a Sanremo poi si prolunga fino a Maggio, come successe con i 3 del Volo, Michielin e con Gabbani... con la scelta interna che si inventano per "allungare il brodo"? Però credo che un cantante preferisca partecipare al Festival e magari vincerlo o arrivare sul podio e poi andare all'ESC, anche perchè scegliere internamente e fare la fine di Emma non ha senso, almeno c'è tutto il percorso Sanremo/Eurovision.

La selezione tra i brani del vincitore di Sanremo sarebbe un suicidio... cioè a Febbraio vinci con X brano e a Maggio devi cantarne un altro? Poi partono i commenti "era meglio il brano di Sanremo"! 

Piuttosto inserirei una giuria internazionale nella votazione di Sanremo oltre al pubblico da casa, demoscopica, esperti e giornalisti. Oppure una volta finito il Festival, la Rai potrebbe prendere tempo per decidere chi mandare e con quale brano e se vogliono scegliere dal Festival... credo ci sia tempo tutto Marzo e inizio Aprile, molti paesi scelgono in questi mesi!

salvatore92

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1512
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
46
18 maggio, 2017 - 15:42
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

Allora, in generale il pubblico dell' Eurovision è diverso dal pubblico Sanremese. O meglio, gran parte. 

Io sinceramente, continuerei a scegliere il candidato a rappresentare l'Italia sempre all'interno di Sanremo, ma in una maniera diversa, che è la seguente:

Al posto della serata delle cover, che io trovo di una tristezza e di una noia infinita, i 16 cantanti in gara (si, io spero sempre che il numero dei cantanti venga RIDOTTO vertiginosamente) si esibiscono o in una versione da 3 minuti del loro brano, o con un altro brano a scelta (che può essere inglese, italiano, spagnolo, come pare a loro).

E comunque io sarei favorevole ad imporre IL TAGLIO per tutti da 3 minuti. Primo, perché ormai le canzoni LUNGHE hanno stufato, e poi perché se è UNA GARA, tutti devono giocare ad armi pari. Soprattutto nelle prime serate in cui il TELEVOTO è aperto solo dall'inizio alla fine di una esibizione.

Chi ha la canzone da 4 minuti ha sempre un vantaggio su chi ha una canzone da 3 minuti.

Sono sottigliezze, ma in una gara contano anche queste.

- Il pubblico italiano tramite il televoto (40%), una giuria italiana (20%), il pubblico europeo (20%) e una giuria estera (20%) sceglieranno il candidato che rappresenterà l'Italia.

Non sarebbe male come formula. Magari, piuttosto che andare a scomodare l'intera Europa, si potrebbero scegliere in maniera random 4-5 Paesi.

calacolo

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1765
Member Since:
23 dicembre, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
47
18 maggio, 2017 - 16:02
sp_Permalink sp_Print

salvatore92 ha detto
Io sinceramente, continuerei a scegliere il candidato a rappresentare l'Italia sempre all'interno di Sanremo, ma in una maniera diversa, che è la seguente:

Al posto della serata delle cover, che io trovo di una tristezza e di una noia infinita, i 16 cantanti in gara (si, io spero sempre che il numero dei cantanti venga RIDOTTO vertiginosamente) si esibiscono o in una versione da 3 minuti del loro brano, o con un altro brano a scelta (che può essere inglese, italiano, spagnolo, come pare a loro).

- Il pubblico italiano tramite il televoto (40%), una giuria italiana (20%), il pubblico europeo (20%) e una giuria estera (20%) sceglieranno il candidato che rappresenterà l'Italia.

Non sarebbe male come formula. Magari, piuttosto che andare a scomodare l'intera Europa, si potrebbero scegliere in maniera random 4-5 Paesi.  

E se non tutti i 16-20-22 artisti del Festival sono interessati all'Eurovision? 

10 ad esempio fanno questa "gara" extra e gli altri ?

Comunque questa idea del voto non sarebbe male! Alla fine basta sapere chi è interessato (sia il cantante che la casa discografica a quanto pare) ad andare all'Eurovision cosi i vari giurati (+ il televoto) possono decidere tra quei 7-8-9-10 artisti.

salvatore92

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1512
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
48
18 maggio, 2017 - 16:34
sp_Permalink sp_Print

Semplice: se qualcuno non è interessato, una volta chiuso il TELEVOTO si esibirà cantando per 3 minuti la propria canzone. Tutti ottengono la stessa visibilità.

Non è difficile da realizzare quanto da me appena detto. Ma siamo in Italia..

CrYs

Fan di Alberto (GF15)
Utente
Forum Posts: 1135
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
49
18 maggio, 2017 - 17:45
sp_Permalink sp_Print

Io proporrei una serata, come per Sanremo Giovani, dove tramite una scrematura si arriva alla canzone da portare al l'ESC. Un po alla svedese insomma...ma tutto in una serata.

matti
Cesena

Fan di Bryan (Amici 17)
Utente
Forum Posts: 11139
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
50
18 maggio, 2017 - 17:48
sp_Permalink sp_Print

salvatore92 ha detto
Allora, in generale il pubblico dell' Eurovision è diverso dal pubblico Sanremese. O meglio, gran parte. 

Io sinceramente, continuerei a scegliere il candidato a rappresentare l'Italia sempre all'interno di Sanremo, ma in una maniera diversa, che è la seguente:

Al posto della serata delle cover, che io trovo di una tristezza e di una noia infinita, i 16 cantanti in gara (si, io spero sempre che il numero dei cantanti venga RIDOTTO vertiginosamente) si esibiscono o in una versione da 3 minuti del loro brano, o con un altro brano a scelta (che può essere inglese, italiano, spagnolo, come pare a loro).

E comunque io sarei favorevole ad imporre IL TAGLIO per tutti da 3 minuti. Primo, perché ormai le canzoni LUNGHE hanno stufato, e poi perché se è UNA GARA, tutti devono giocare ad armi pari. Soprattutto nelle prime serate in cui il TELEVOTO è aperto solo dall'inizio alla fine di una esibizione.

Chi ha la canzone da 4 minuti ha sempre un vantaggio su chi ha una canzone da 3 minuti.

Sono sottigliezze, ma in una gara contano anche queste.

- Il pubblico italiano tramite il televoto (40%), una giuria italiana (20%), il pubblico europeo (20%) e una giuria estera (20%) sceglieranno il candidato che rappresenterà l'Italia.

Non sarebbe male come formula. Magari, piuttosto che andare a scomodare l'intera Europa, si potrebbero scegliere in maniera random 4-5 Paesi.  

Invia questo messaggio alla Rai, al prossimo direttore artistico, a chi di dovere.

E' semplicemente PERFETTO!!! 

clap2clap2clap2clap2clap2clap2clap2

calacolo

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1765
Member Since:
23 dicembre, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
51
18 maggio, 2017 - 17:49
sp_Permalink sp_Print

salvatore92 ha detto
Semplice: se qualcuno non è interessato, una volta chiuso il TELEVOTO si esibirà cantando per 3 minuti la propria canzone. Tutti ottengono la stessa visibilità.

Non è difficile da realizzare quanto da me appena detto. Ma siamo in Italia..  

Altrimenti quelli non interessati cantano la cover giusto per accontentare qualcuno che guarda la serata per quello lmao

NicksFactor

Fan di Emma (Amici 17)
Utente
Forum Posts: 3417
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
52
18 maggio, 2017 - 17:51
sp_Permalink sp_Print

Oppure basterebbe fare una cosa semplicissima: svecchiare Sanremo e capire che lì ci scegliamo chi ci rappresenterà in Europa A MONTE? Quindi già prima del festival scegliere le 16, 17, 18, 20 canzoni che già paiono adatte per l'Eurovision. Magari anche facendolo verso Marzo come si faceva in certe occasioni per non essere proprio i primi a scegliere. 

Se il mondo è un posto giusto la vittoria di Gabbani dovrebbe rappresentare uno spartiacque ma ho paura che il prossimo anno a Sanremo tornerà a vincere una canzone romantica e lenta vecchio stile perchè van di moda quelle e l'Eurovision sarà vinto da una canzone dance, come succede sempre mess

 Nicks Lannister

calacolo

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1765
Member Since:
23 dicembre, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
53
18 maggio, 2017 - 18:02
sp_Permalink sp_Print

NicksFactor ha detto
Oppure basterebbe fare una cosa semplicissima: svecchiare Sanremo e capire che lì ci scegliamo chi ci rappresenterà in Europa A MONTE? Quindi già prima del festival scegliere le 16, 17, 18, 20 canzoni che già paiono adatte per l'Eurovision.

Anche questa sarebbe un'idea interessante... quindi niente Ron, Albano, Gigi D'Alessio, Loredana Bertè, Patty Pravo etc? 

Poi diranno "Sono tutti ex Talent"... già lo dicono adesso quando sono in 5 o 6 al massimo su 20

Edre

Utente ORO
Utente
Forum Posts: 991
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
54
18 maggio, 2017 - 18:49
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

A dire il vero, liberarsi delle vecchie glorie per me non porterebbe affatto ad un aumento degli ex-talent, ormai la quota consentita è quella (5-6 al massimo) e si è capito, piuttosto porterebbe a vedere qualche faccia nuova e far emergere artisti giovani o sottovalutati che vengono affossati dai soliti onnipresenti che se non partecipassero a Sanremo almeno ogni tre anni ne morirebbero.

L'idea dell'integrazione della selezione come terza serata di Sanremo è proprio carina, resta sempre il problema però delle tempistiche della scelta, sarebbe comunque troppo, troppo presto. E non credo che la Rai cambierà mai Sanremo in funzione dell'Eurovision, sebbene sia probabilmente la scelta migliore da fare anche per "svecchiare" la solita formula che ci tiriamo dietro da decenni.

Un'altra cosa importante sarebbe, a prescindere dalle modifiche del format di Sanremo, puntare comunque sull'interesse dei fan all'estero. Il Melodifestivalen è famosissimo già di per sé, i fan dell'Eurovision lo seguono con interesse quasi pari all'ESC stesso. E sì, certo, Sanremo è famoso all'estero, ma non nella fascia di età che segue l'ESC.

NicksFactor

Fan di Emma (Amici 17)
Utente
Forum Posts: 3417
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
55
18 maggio, 2017 - 19:06
sp_Permalink sp_Print

calacolo ha detto

NicksFactor ha detto
Oppure basterebbe fare una cosa semplicissima: svecchiare Sanremo e capire che lì ci scegliamo chi ci rappresenterà in Europa A MONTE? Quindi già prima del festival scegliere le 16, 17, 18, 20 canzoni che già paiono adatte per l'Eurovision.

Anche questa sarebbe un'idea interessante... quindi niente Ron, Albano, Gigi D'Alessio, Loredana Bertè, Patty Pravo etc? 

Poi diranno "Sono tutti ex Talent"... già lo dicono adesso quando sono in 5 o 6 al massimo su 20  

Non mi risulta Gabbani sia un ex talent rolleyes

 Nicks Lannister

calacolo

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1765
Member Since:
23 dicembre, 2015
sp_UserOfflineSmall Offline
56
18 maggio, 2017 - 19:25
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

NicksFactor ha detto

Non mi risulta Gabbani sia un ex talent rolleyes  

Certo che no, ma quando la gente vede SOLTANTO 6 o 7 nomi provenienti dai talent su 22 iniziano a commentare acidamente. Togli le vecchie glorie o cantanti non interessati all'Eurovision chi rimane? 

Inoltre le Major mandano spesso gli stessi nomi a rotazione, più qualche novità appena arrivata! 

Alla fine a turno andranno tutti all'Eurovision, togliendo gli "anziani" rimangono appunto gli ex talent (Annalisa, Fragola, Chiara etc), ex vincitori/partecipanti della categoria giovani che passano nei big (Arisa, Ermal, Malika etc) e qualche novità ad esempio Levante o la Comello.

Mirton

Fan di Akash Kumar (Ballando 13)

Fan di Bryan (Amici 17)
Utente
Forum Posts: 6244
Member Since:
10 agosto, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
57
18 maggio, 2017 - 23:24
sp_Permalink sp_Print

Edre ha detto
A dire il vero, liberarsi delle vecchie glorie per me non porterebbe affatto ad un aumento degli ex-talent, ormai la quota consentita è quella (5-6 al massimo) e si è capito, piuttosto porterebbe a vedere qualche faccia nuova e far emergere artisti giovani o sottovalutati

Sarebbe uno scenario davvero interessante

salvatore92

Utente PLATINO
Utente
Forum Posts: 1512
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
58
18 maggio, 2017 - 23:40
sp_Permalink sp_Print

Il problema è appunto questo: 22 cantanti sono TROPPI. Ma sono troppi anche 20, 18.

RaiUno dovrebbe capire che sarebbe anche ora di MODERNIZZARE il Festival di Sanremo.

Non è normale che uno show del genere per ben 5 SERATE inizi alle 9.30 e termini all' Una e dieci (quando tutto va bene). Stiamo pur sempre parlando di circa 4 ore di diretta, TROPPE.

Poi è TROPPO formale (almeno per quanto mi riguarda). 

Io ad esempio, a quelle stupide presentazioni LETTE dal gobbo preferisco di gran lunga le cartoline dell'EUROVISION.

IO SPERO vivamente che il numero delle canzoni venga drasticamente diminuito. 

WParry

Fan di Emma (Amici 17)
Utente
Forum Posts: 3716
Member Since:
11 novembre, 2016
sp_UserOfflineSmall Offline
59
19 maggio, 2017 - 0:31
sp_Permalink sp_Print

salvatore92 ha detto
Il problema è appunto questo: 22 cantanti sono TROPPI. Ma sono troppi anche 20, 18.

RaiUno dovrebbe capire che sarebbe anche ora di MODERNIZZARE il Festival di Sanremo.

Non è normale che uno show del genere per ben 5 SERATE inizi alle 9.30 e termini all' Una e dieci (quando tutto va bene). Stiamo pur sempre parlando di circa 4 ore di diretta, TROPPE.

Poi è TROPPO formale (almeno per quanto mi riguarda). 

Io ad esempio, a quelle stupide presentazioni LETTE dal gobbo preferisco di gran lunga le cartoline dell'EUROVISION.

IO SPERO vivamente che il numero delle canzoni venga drasticamente diminuito.   

concordo su tutto.. come darti torto?!

Krishoes

Utente 5xP
Utente
Forum Posts: 5131
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
60
19 maggio, 2017 - 1:29
sp_Permalink sp_Print

Ci sarebbe da fare un discorso molto lungo. Per ora mi preme dire che parlare di "canzone adatta all'Eurovision" non ha più senso, specie dopo le vittorie di Jamala e Salvador Sobral.

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 1065

Currently Online: Toppetta
117 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: BertoBarto, Juventino95, Delos

Top Posters:

Teolino: 18205

pesca81it: 14266

Stefy87: 13441

Olimpico85: 12039

ouro: 11728

Newest Members:

Fiorellasula

Marco82d

Marco82d

Leanne Vella

Antonio

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 92

Topics: 9626

Posts: 552847

 

Member Stats:

Guest Posters: 6

Members: 14047

Moderators: 7

Admins: 4

Administrators: RealityHouse, Alex87, pazzoreality, Talpaluke87

Moderators: sadida83, mariomatt, EvilxElf, Fob92, BertoBarto, latinista93, smiley

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2018 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account