Please consider registering
Guest

Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

Register Lost password?
sp_Feed sp_TopicIcon
[MC12] EDGIC (Editing + Logic)
ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7551
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
1
28 dicembre, 2022 - 23:51
sp_Permalink sp_Print

Ogni anno dico che è l'ultima edizione dell'EDGIC, però con questa di MC12 fanno ben dieci stagioni da quando l'ho preso in mano e sarebbe un peccato mollarlo proprio ora - perciò è così che torno per l'ennesima volta per cercare di dare un senso e un'interpretazione a un programma che sempre più spesso non ce l'ha (semi-cit.) o almeno così ci si vuole far credere lol

Per chi si avvicina per la prima volta alla scienza dell'analisi del montaggio, un po' di specifiche: il Progetto EDGIC (Editing + Logic) nasce negli USA attorno ai primi anni '00 per cercare di individuare il vincitore di un reality registrato servendosi degli indizi lasciati volontariamente o meno dal montaggio del programma, che ovviamente si presuppone di raccontare una storia coerente, sensata e intrattenente per lo spettatore. Qui sotto un po' di spiegazioni più approfondite:

Il PROGETTO EDGIC (Editing and Logic) attraverso il calcolo di confessionali, tonalità di editing e logica cerca di individuare i probabili vincitori di un reality registrato. Partendo dal presupposto che un programma registrato sia una narrazione il più possibile coerente, analizzeremo tono, tipo e visibilità dei singoli concorrenti alla ricerca di una spiegazione. 

Le categorie sono sempre quelle: INV per gli invisibili, quelli che non ricevono neanche un confessionale e a malapena vengono inquadrati, UTR per gli Under The radar, che se non ci fossero stati non sarebbe cambiato nulla, i MOR per i Middle of the road, spesso narratori, vie di mezzo a completamento della narrazione, CP per i Complex personality, quelli che ci vengono presentati come personaggi a tutto tondo e non stereotipi, spesso con spezzoni di storie, motivazioni sul perché si sono comportati in un certo modo e gli OTT, Over the top, spesso sopra le righe, stereotipati e bloccati in un personaggio, spesso delle "distrazioni" rispetto all'emergere del reale vincitore. 

Restano i toni: P (o PP) per i positivi (o molto positivi), N (o NN) per i negativi (o molto negativi), M per i mixed. È naturalmente anche possibile che un editing non abbia tono.

La visibilità, basata soprattutto sul numero di confessionali, si avvale di un calcolo matematico per restituire un numero da 1 a 5.

Edizioni precedenti:

MasterChef: MC3, MC4, MC5, MC6, MC7, MC8, MC9, MC10, MC11
Celebrity MasterChef: CMC1, CMC2
Junior MasterChef: JMC2, JMC3
MasterChef All Stars: MCAS
Pechino Express: PE2, PE3, PE4, PE5, PE6, PE7, PE9

Se abbastanza persone aderiranno e l'interesse sarà quello degli anni scorsi è mio interesse ripetere il solito giochetto del FAVORITO DEL PUBBLICO, ossia il sondaggio chiuso dove ogni utente potrà esprimere segretamente la sua personale classifica in termini probabilistici tramite Google Form. Ne parleremo comunque bene più avanti, possibilmente al termine della prima puntata dell'analisi che se il mondo decide di collaborare uscirà per venerdì mattina excited

thatdamngigi
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3274
Member Since:
31 ottobre, 2020
sp_UserOnlineSmall Online
2
29 dicembre, 2022 - 9:39
sp_Permalink sp_Print

Io dopo l'anno scorso sono ancora più confuso. La vittoria di Tracy e il suo editing resterà un unicum in mezzo ai tanti vincitori OTT delle edizioni Endemol oppure avrà un seguito?

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7551
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
3
29 dicembre, 2022 - 16:39
sp_Permalink sp_Print

thatdamngigi ha detto
Io dopo l'anno scorso sono ancora più confuso. La vittoria di Tracy e il suo editing resterà un unicum in mezzo ai tanti vincitori OTT delle edizioni Endemol oppure avrà un seguito?  

Secondo me l'aspetto da valutare in primis resta quanto il montaggio riesce a vendere la credibilità di un concorrente come cuoco, ancora più della complessità, gli spunti sul privato e tutte le pippe mentali dell'EDGIC all'americana.

Per me Tracy non è stata una vincitrice shock, fin da subito l'avevamo individuata come estremamente capace e competitiva il giusto (ma pur sempre positiva) e solo l'idiosincrasia di Endemol per i vincitori CP ci aveva convinto a puntare su Carmine (ma eravamo stati possibilisti su entrambi, non ricordo la distanza ma se non era 51/49 ci andava vicino).

Poi è chiaro che per come è stato educato, il pubblico preferirà sempre la stessa categoria di concorrenti OTT, uomini, poco strategici, caciaroni e/o ragazzi prodigio (e quest'anno ha già trovato due rappresentanti in Edoardo e - sigh - Bubu). Questo ovviamente va tenuto a mente, anche perché ho come l'impressione che dopo un vincitore complesso quest'anno toccherà pagare dazio con uno più "piatto", ma il punto sulla credibilità (vera o presunta) resta sadida

thatdamngigi
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3274
Member Since:
31 ottobre, 2020
sp_UserOnlineSmall Online
4
29 dicembre, 2022 - 16:56
sp_Permalink sp_Print

ge_aldrig_upp ha detto

Poi è chiaro che per come è stato educato, il pubblico preferirà sempre la stessa categoria di concorrenti OTT, uomini, poco strategici, caciaroni e/o ragazzi prodigio (e quest'anno ha già trovato due rappresentanti in Edoardo e - sigh - Bubu). Questo ovviamente va tenuto a mente, anche perché ho come l'impressione che dopo un vincitore complesso quest'anno toccherà pagare dazio con uno più "piatto", ma il punto sulla credibilità (vera o presunta) resta sadida  

Premetto che non ho seguito le selezioni (ho recuperato solo il provino di Nicola che ha una backstory decisamente interessante e mai vista in Italia), ma per come mia madre mi ha presentato Edoardo, riesco ad immaginare che possa piacere al pubblico, seppur penso di metterlo già, prima della prima puntata, nel Fuori dall'agone. A quanto ho capito i giudici gli hanno detto qualcosa del tipo "ci siamo pentiti di averti preso" che a livello di EDGIC dovrebbe significare rimozione immediata dalla corsa al titolo.

A cosa sarebbe dovuto il successo di Bubu?

Stark
Utente

Utente
Forum Posts: 204
Member Since:
28 dicembre, 2021
sp_UserOfflineSmall Offline
5
29 dicembre, 2022 - 20:15
sp_Permalink sp_Print

Tra i giovani più che Bubu, credo che Nicola abbia più chance. 

Dopo la vittoria di Tracy, ho il timore che il vincitore di quest'anno sarà il solito uomo "simpaticone". Edoardo e Francesco. S sono ai primi posti di questa lista.

Occhio anche a Roberto, Francesco.G e Ollivier che potrebbero essere buoni outsider.

Tra le donne più complesse e raccontate ci sono sicuramente Sara, Hue e Laura, ma figuriamoci se vincono due donne di seguito 😀

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7551
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
6
30 dicembre, 2022 - 21:49
sp_Permalink sp_Print

EPISODI 5/6

7pTagcE.png

La dodicesima edizione di MasterChef Italia si inaugura con tre tòpoi che ormai fanno parte a pieno titolo della tradizione del format: la caposquadra (Luciana) che mette insieme una brigata di teste di serie senza preoccuparsi di prendere uno o due “cuscinetti” da portarsi in caso al Pressure Test, la suddetta brigata che perde sonoramente contro gli outsider (con la capitana che ci lascia le penne) e un paio di individualità che puntano fin da subito la tattica dell’antagonizzare l’intero gruppo per poter superare le prime eliminazioni. Ovviamente con la distinzione che mentre Francesco Saragò sembra essersi più studiato la parte a tavolino – e per quanto becero e televisivamente fastidioso, può rivelarsi un villain anche capace e competitivo come non ne vedevamo da tempo – Sara sembra avere dei dissapori reali con svariati suoi avversari, magari nati (ma non ce lo possono raccontare) dai primi giorni di convivenza al residence.

Per il resto è stata una prima doppia molto “standard”, con Iginio di nuovo sprecato per una prova diversa dalla solita canonica di pasticceria (magari costretti dalla momentanea indisposizione di Barbieri, ma a livello produttivo non sono certo dei twist che ci si inventa come tappabuchi) ma senza tanti guizzi, con poca complessità e solo qualche elemento che spicca nell’ancora foltissimo gruppone. In generale l’idea che mi sono fatto è che sarà un’edizione molto maschile per fare da contraltare alla vittoria “discussa” di Tracy, e avvaloro subito questa interpretazione piazzando nella prima cinquina ben 4 uomini su 5 (e fun fact: è la prima volta di sempre che succede lol )

Detto che ovviamente è prestissimo per dare valutazioni sensate, io faccio un po’ un colpo di testa e azzardo come primo favorito Edoardo – il disoccupato di Varese che da subito ha conquistato pubblico e critica con il suo fare da motivational coach e il suo look quantomeno stravagante. Edoardo è stato uno dei protagonisti di questi due episodi, venendo subito messo in luce per la bravura e soprattutto la serietà nel suo perseguire l’obiettivo della sua partecipazione a MasterChef, che fa un po’ da contraltare con il lato più OTT mostrato durante le audizioni. “Sono qui prima per cucinare, poi per fare il cazzone”: sembra che il montaggio voglia già rendere Edoardo meno personaggio e farci annusare dei lati finora nascosti con della complessità (positiva) pronta ad esplodere. In più l’errore nella preparazione del purè durante l’episodio 6, che viene fatto passare in cavalleria e alla fine passa quasi inosservato (un po’ come il pollo crudo di Aquila nel secondo Skill Test di M10).

Altro concorrente che mi ha colpito in positivo è stato Francesco Girardi, che non ha avuto un editing da capogiro ma è stato lodato ed ha ottenuto un discreto contenuto in entrambi gli episodi. Lo conosciamo molto dal Live Cooking dove era stato uno dei protagonisti (con storiona difficile annessa) e quindi ci può stare pure che, in una puntata dove non era centrale narrativamente, sia stato tirato un filo indietro rispetto ad altri. Mi ricorda un po’ Guido MC8, altro concorrente molto capace che al tempo amai e forse avrebbe meritato di più, ma con un background più forte e delle doti culinarie veramente importanti per quel che si è visto finora.

Al terzo e quarto posto inserisco Nicola e Bubu, due quote “under” che hanno fatto parlare per un motivo o per l’altro. Il primo (che andò avantissimo nel secondo Junior MasterChef, anche se dei quattro finalisti era quello che forse era stato raccontato peggio) sembra essere stato preso sotto l’ala di Bruno Barbieri, un legame che sicuramente può funzionare a livello narrativo tanto più con il concetto (mi viene da dire inedito a livello mondiale? Andrebbe controllato) di un protagonista dell’edizione per ragazzi che torna a distanza di anni per battagliare tra i grandi. Bubu è più la quota Carmine, il ragazzino “che piace alle mamme e alle nonne” (cit.) e che in questa prima doppia si è visto parecchio raccogliendo pochino. Ce lo hanno presentato come un po’ sbadato/pasticcione (sbaglia postazione rientrando dalla dispensa, poi si taglia) ma dotato e capace di superare i propri limiti: in un’edizione che, come ha detto lo stesso Barbieri durante l’anteprima della finale di X Factor, ha un’impronta estremamente “giovane”, è un profilo che (come Nicola) va tenuto assolutamente d’occhio.

Unica donna che mi ha convinto un minimo e che quindi mi gioco come ultima carta in questa prima cinquina è Letizia, l'operatrice socio-sanitaria di Carpi che è subito emersa come capace (con un complimento gigantesco e gratuito da parte di Iginio, che dice che il suo dolce presentato alla Golden Mystery "gli potrebbe fare concorrenza") e molto presente come narratrice/soundbite. In questa edizione penso potrebbe essere l'aspirante chef che parte sottovalutata (entrando nella MC con l'ultimo posto disponibile) e che viene fuori alla distanza con un gran percorso di crescita: quello che è stata Lia l'anno scorso e avrebbe potuto essere - ma lo dico comunque perché me l'ha ricordata TANTISSIMO - queen Federica Fiocchetti di MC4.

Dal sesto posto in giù è un po' un terno al lotto e l'unica concorrente su cui credo si possa già mettere qualche punto è Huế, partita in quarta nella solita chiave OTT-asiatica che abbiamo già conosciuto nelle ultime stagioni (Jia Bi MC10, Mime MC11) e non sembra accennare a smettere. Specie nella prima puntata ho trovato davvero esagerato, al limite della parodia, l'editing che ha ricevuto la project assistant di origine vietnamita: fortissimo accento sul suo non sentirsi all'altezza della competizione e crearsi dei "sogni" troppo grandi che finiscono per schiacciarla. In più i siparietti con Cannavacciuolo (sia nella 5 che nella 6), le musichette orientaleggianti e le bonarie prese in giro del suo privato. Le strade sono due: o è un personaggio pazzesco che esce talmente presto da volerla spremere come un limone finché è in gioco (vedi Italo MC7) o anche per lei si prefigura un arco di ampio respiro e magari addirittura l'arrivo alle battute finali. Visto come è andata l'anno scorso con Mime preferisco andarci cauto, ma non perdiamola troppo di vista sadida

Capitolo esclusi: Francesco S. ovviamente, Sara, Laura (quest'ultima al limite dell'INV). Sull'orlo del life support Leonardo (giovane, talentuoso ma incostante), Giuseppe (presente solo per il gimmick di "Béri Cooper"), Roberto (pigro, svogliato, poca energia, brigata che vince quasi MALGRADO il suo apporto), Ivana (limiti oggettivi in cucina e non ascolta il consiglio di Massari sull'utilizzo della bilancia), Lavinia (partita malissimo e gli errori ripetuti non sono stati fatti passare come un punto di partenza su cui costruire un percorso interessante, tutt'altro), Ollivier (due puntate deboli e sembra avere esaurito il gimmick che aveva cavalcato alle audizioni).

Rimangono quattro profili che per me potrebbero rappresentare dei potenziali outsider. Rachele ha sbagliato subito e ha rischiato addirittura di finire ultima al primo Invention, ma ne hanno ribadite le capacità ed è anzi stata ripulita immediatamente da un confessionale gratuito di Edoardo ("ha le palle e deve ancora farlo vedere a tutti"). Idem Silvia, che ci è stata raccontata come la fautrice del successo in esterno della squadra rossa: da sola salva la preparazione dei bigoli e dopo un iniziale smarrimento riesce a imporre le sue modifiche alla ricetta decisa da Roberto. Mattia ha avuto parecchio spazio nella puntata 6 e mi colpisce il fatto che lo volessero tutti caposquadra, segno di capacità effettive che già abbiamo visto ai Live Cooking e prima o poi dovranno venire fuori. Infine Francesca, migliore sia alla Mystery che al Pressure, un po' OTT-izzata sul purè di Robuchon (con annesso cringe e commenti acidi in balconata) ma tutto sommato interessante e capace.

Riassumendo:

1. Edoardo (20%)
2. Francesco G. (15%)
3. Nicola (13%)
4. Bubu (12%)
5. Letizia (9%)

6. Huế (6%)
7. Francesca (5%)
8. Silvia (5%)
9. Rachele (4%)
10. Mattia (3%)
11. Ollivier (2%)
12. Roberto (2%)
13. Leonardo (1%)
14. Lavinia (1%)
15. Ivana (1%)
16. Giuseppe (1%)

FUORI DALL'AGONE

17. Sara
18. Francesco S.
19. Laura

 

IL FAVORITO DEL PUBBLICO

Anche quest'anno gli utenti di RH (e i lurker che ci seguono di nascosto talpa ) possono partecipare all'analisi parallela del Favorito del Pubblico, che settimana dopo settimana verrà mediata con la mia per avere un quadro il più possibile completo di questa edizione. Il meccanismo è lo stesso dell'anno scorso: accedete al form qua sotto e inviate la classifica dei vostri candidati e le probabilità di vittoria (e sottolineo VITTORIA, non piazzamento in finale o tra i primi) che assegnate loro. L'unica regola è che il totale assoluto deve dare 100%, potete assegnarli tutti a un solo aspirante chef oppure dividerli fra tutti e 19.

Vi aspetto numerosi! Till next week excited

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScIryyXhW6B4v-dyDVErSo1QPprEMRzY9FguybrWCkYMa8s6w/viewform?usp=sf_link

Stark
Utente

Utente
Forum Posts: 204
Member Since:
28 dicembre, 2021
sp_UserOfflineSmall Offline
7
31 dicembre, 2022 - 0:03
sp_Permalink sp_Print

Io sono sempre più convinto che vincerà Edoardo, e infatti sto già perdendo la voglia rofl

È un misto tra Aquila e Monir che tanto piace al pubblico medio. È un pazzo con quel pizzico di genialità, sempre energico, presente e da quel che si è visto, talentuoso. Dopo le critiche (insensate) per Tracy, quest'anno vogliono rendere tutto facile con un profilo alla Edoardo.

Seguono Francesco. G e Nicola che sembra voler ritagliare il ruolo come Carmine Gorrasi e Bruno Barbieri.

Da non sottovalutare Roberto che secondo me potrebbe avere un exploit.

Il cast femminile no comment. Praticamente vince un uomo al 99% (avevamo dubbi?) . L'unica con qualche chance è Hue, ma è presentata in modo macchiettistico e la sua storia è simile a quella di Tracy (donna straniera venuta da poco in Italia che vuole cucinare mischiando entrambe le culture della sua provenienza). 

alessandrino
Utente 8xP

Utente
Forum Posts: 8220
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
8
31 dicembre, 2022 - 11:47
sp_Permalink sp_Print

Vedo anche io Edoardo lanciatissimo per la vittoria, è un mix di bravura e simpatia che può accontentare il pubblico medio. E in generale mi sembra veramente capace. 

Al seguito metto Francesco G., altro profilo abbastanza rassicurante la cui storia sicuramente potrebbe essere sviscerata meglio durante le puntate. 

Le donne, mai come quest'anno, pare facciano da contorno. Sara mi sembra la più capace di tutti ma le sue chance di vittoria sono pari a 0 viste le dinamiche che la interessano. Potrebbe tranquillamente arrivare seconda e fare una scenata alla Alida, ce la vedo benissimo. 

thatdamngigi
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3274
Member Since:
31 ottobre, 2020
sp_UserOnlineSmall Online
9
31 dicembre, 2022 - 12:25
sp_Permalink sp_Print

Uh, non ci avevo capito nulla.

Il fatto che il pubblico abbia adorato l'edizione peggiore e peggio raccontata della storia solo per "Aquila Aquila Aquila, Monir Monir Monir" e che abbia massacrato l'ultima che era stata un capolavoro a livello di cast e narrazione solo perchè ha vinto Tracy e non Carmine, ha scaturito che d'ora in poi cercheranno di seguire più spesso la prima strada.

E infatti per la vittoria se la giocheranno Edoardo e Bubu; il primo mi è parso di base OTT, ma allo stesso tempo capace e appassionato, ergo ciò che il pubblico di Masterchef porterà in trionfo. Il secondo è un Carmine meno preparato e più tenerone, ha ricevuto però qualche endorsment sulla sua capacità da parte degli altri. Entrambi almeno in top 4 come minimo.

Nicola, al contrario, mi è parso un po' negativino nella prima puntata, gli hanno criticato due volte l'atteggiamento, e non mi sembra nemmeno preso sul serio (Luciana: "prendo Nicola in squadra perchè ha gli occhi azzurri", con commento di leggera stizza da parte di lui); il suo aspetto fisico però cancellerà ogni negatività agli occhi del pubblico, quindi lo posiziono come terzo favorito.

Poi, per le posizioni di rincalzo, vedo parecchio equilibrio, anche perchè nessuno mi sembra imperdibile, forse posizionerei anche io un po' più avanti Francesco Girardi e Letizia per la positività intravista, ma nessuno dei due mi sembra in grado, almeno al momento, di scalzare i primi tre.

Passiamo ai tagli; Francesco Saragò (sul quale però voglio posizionare una riserva, mi ricorda un po' il Giovanni Gaetani delle prime puntate con reazioni OTT becere e una negatività di fondo, quindi chissà che non possa esplodere nell'altro senso), Giuseppe, Ivana, Laura, Lavinia, Leonardo, Sara (quest'ultima dovrebbe essere la villain di lungo respiro).

Volevo però fare notare una cosa: Letizia alla formazione delle squadre parla delle persone alle quali è più legata, cioè Francesco Saragò e Giuseppe (e qualche elemento durante la puntata mi fa pensare che anche Silvia faccia parte di questo gruppo); l'opposizione palese di alcuni elementi di questo gruppo a Sara mi ricorda un po' la rivalità tra Lia e Tina, con quest'ultima che aveva il gruppo con Mary, Christian, Polone e Tracy. Chissà come evolverà il tutto

thatdamngigi
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3274
Member Since:
31 ottobre, 2020
sp_UserOnlineSmall Online
10
1 gennaio, 2023 - 11:33
sp_Permalink sp_Print

Altra osservazione: quest'edizione è così di basso livello, non c'è nessuno di veramente imperdibile ai fornelli, a quanto mi sembra... e questo potrebbe significare solo una cosa: possono far vincere chiunque vogliono senza fare un torto a nessuno.

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7551
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
11
1 gennaio, 2023 - 13:52
sp_Permalink sp_Print

thatdamngigi ha detto
Altra osservazione: quest'edizione è così di basso livello, non c'è nessuno di veramente imperdibile ai fornelli, a quanto mi sembra... e questo potrebbe significare solo una cosa: possono far vincere chiunque vogliono senza fare un torto a nessuno.  

A me pare abbastanza presto per dirlo, mi sembra che lasciati liberi ci siano diversi in grado di fare gran belle cose (come si è visto nella Golden Mystery) mentre magari si perdono sulle basi come successo nella prova del purè 

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7551
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
12
5 gennaio, 2023 - 17:16
sp_Permalink sp_Print

7pTagcE.png

Gli utenti di Reality House che hanno partecipato alla prima votazione del Favorito del Pubblico eleggono Edoardo come primo front-runner di questa edizione: già più del 25% delle chance totali dopo una sola puntata e anche il record di primi posti conquistati nelle varie classifiche.

Si difende molto bene Francesco Girardi, secondo per il pubblico come nell'analisi tradizionale, mentre Bubu convince un buon numero di utenti e supera Nicola entrando in terza posizione provvisoria. La top5 è infine chiusa da Huế, che vanta un manipolo di sostenitori e riesce anche a conquistare un primo posto partendo da un discreto 8% (per confronto: l'anno scorso Tracy Eboigbodin dopo la prima puntata era in terza posizione dietro a Dalia e Carmine, con un 12,8% di chance di vittoria secondo gli utenti).

Le uniche altre concorrenti donne che riescono a difendersi, come evidenziato già nell'analisi, sono al momento Letizia e Francesca, seguite da Roberto (sicuramente favorito dalla grande copertura in esterna) e Ollivier (uno dei personaggi più approfonditi in fase di casting). Chiude il gruppo dei concorrenti sopra la linea di galleggiamento un terzetto tutto in rosa formato da Rachele, Laura e Sara.

Ben sette, infine, gli aspiranti chef che per il nostro pubblico sono "fuori dall'agone" (sotto l'1% di chance di vittoria) dopo soli due episodi. Si tratta di Mattia, Silvia, Leonardo, Lavinia, Francesco Saragò, Giuseppe ed Ivana (quest'ultima unica concorrente a non venire menzionata in alcuna classifica)

Stark
Utente

Utente
Forum Posts: 204
Member Since:
28 dicembre, 2021
sp_UserOfflineSmall Offline
13
6 gennaio, 2023 - 11:00
sp_Permalink sp_Print

Davvero non riesco a vedere un vincitore al di fuori di Edoardo. Tra l'altro ieri è stato mostrato varie volte il suo lato sensibile e che farebbe di tutto per aiutare gli amici in difficoltà.

Le pochissime chance sono per Roberto, Bubu e Nicola, ma davvero pochissime. 

Asp
Utente 7xP

Utente
Forum Posts: 7737
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
14
6 gennaio, 2023 - 11:38
sp_Permalink sp_Print

Anche per me sembra chiarissima la vittoria di Edoardo.

La scena di lui che si allontana da Francesco e tutta la sua negatività quando erano in balconata sintetizza un po' tutto.

Latinista
Moderatore

Moderatore
Forum Posts: 12933
Member Since:
7 agosto, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
15
6 gennaio, 2023 - 12:07
sp_Permalink sp_Print

Anch'io credo che Edoardo sia il favorito #1 e già al limite di essere l'unico. Si potrebbe infatti considerare una distrazione, ma la verità è che al momento ci sono davvero poche alternative valide.

In generale mi sembra di vedere ovunque analogie a MC10.

A partire dal racconto dei bravi (ma arroganti), pompati alle selezioni e/o sui quali hanno costruito attese nella prima doppia (vedi Rachele che sembrava dovesse rinascere dopo due episodi sottotono per le sue capacità erano alte decantate da Locatelli o Francesco a cui Antonino ha detto che con quella partenza -il filetto di cervo- era normale aspettarsi molto da lui) e poi eliminati a inizio percorso. Un po' à la Irish e Alessandra di MC10. 
Nel frattempo, altri concorrenti ben raccontati in fase selettiva (Laura) spariscono.

Chi rimane, quindi? Rimangono i concorrenti sopra le righe e/o positivi. Abbiamo il Monir dell'edizione, non capacissimo, ma scaltro, che punta più sul suo ruolo comico che sulla bravura culinaria: Francesco. Abbiamo Aquila, nelle vesti di Edoardo, raccontato per le sue capacità culinarie anche senza vincere nulla, con atteggiamenti un po' OTT (ma inferiori a quelli di Aquila a inizio stagione) ma comunque bilanciati da un racconto di complessità, con confessionali qua e là anche laddove non necessari. E credo continuerà la carneficina di personaggi che via via verranno descritti come negativi per far vincere il cuore, l'amore e la pace nel mondo in pieno mood MC10, appunto.

Se non dovesse vincere Edoardo, quali sono le alternative? Al momento credo che un racconto che alla base potrebbe evolvere positivamente lo potrebbero avere sicuramente Nicola e Bubu, il primo con una storyline di rivincita rispetto alla sua edizione junior, il secondo nel ruolo della giovane promessa. Non escluderei a priori la vittoria di Hue, personaggio super positivo. Mentre se proprio dovesse vincere una donna, ad esclusione della vietnamita, con percentuali bassissime di probabilità citerei Lavinia. Fosse stato un uomo ne sarei stato più convinto, pensando a un percorso di redenzione, di ricrescita dopo una prima doppia drammatica, ma una ragazza donna e giovane così massacrata, additandola come arrogante, taglia un po' le speranze. Infine chiudo citando due personaggi ancora troppo di contorno per essere potenziali vincitori, ma allo stesso tempo con troppi pochi segnali per escluderli: Mattia e Olivier.

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7551
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
16
6 gennaio, 2023 - 18:54
sp_Permalink sp_Print sp_EditHistory

EPISODI 7/8

XcLH9Ww.pngImage Enlarger

Mai, nella storia dell'EDGIC di MC, era successo che ben DUE concorrenti segnati tra i favoriti nell'analisi di una puntata uscissero nella successiva. Credo basti questo ad indicare la doppia di ieri sera, con l'eliminazione di Letizia e Francesco Girardi, come la più shock nella storia del franchise come lo conosciamo in Italia (ma in un modo comunque insensato e soprattutto mortificante di ciò che abbiamo visto finora) what

Numeri alla mano, questa era la lista delle eliminazioni "a sorpresa" viste finora nell'EDGIC, in ordine dalla più difficile da pronosticare (perché avvenuta prima in linea temporale nel corso della stagione) alla meno:

Alessandra Nioi (MC10): 2° dopo la puntata 8, eliminata in puntata 10
Viola Melania Berti (MC4): 5° dopo la puntata 8, eliminata in puntata 10
Giovanni Venditti (MC8): 4° dopo la puntata 12, eliminato in puntata 14
Emma Sarr (MC3): 2° dopo la puntata 14, eliminata in puntata 15
Giulia Brandi (MC6): 2° dopo la puntata 14, eliminata in puntata 16
Valentina Pozzato (MC4): 3° dopo la puntata 14, eliminata in puntata 15
Dalia Rivolta (MC11): 3° dopo la puntata 14, eliminata in puntata 16
Maria Acquaroli (MC4): 1° dopo la puntata 16, eliminata in puntata 18
Gabriele Gatti (MC6): 2° dopo la puntata 16, eliminato in puntata 17
Rubina Rovini (MC5): 2° dopo la puntata 16, eliminata in puntata 18
Giulia Busato (MC9): 2° dopo la puntata 16, eliminata in puntata 18
Alberto Naponi (MC3): 3° dopo la puntata 16, eliminato in puntata 18
Federico Penzo (MC8): 3° dopo la puntata 16, eliminato in puntata 18
Dario Baruffa (MC5): 2° dopo la puntata 18, eliminato in puntata 19
Ivan Iurato (MC2): 2° dopo la puntata 18, eliminato in puntata 20
Nicolò Duchini (MC9): 2° dopo la puntata 20, eliminato in puntata 22

Francesco G. e Letizia, fatti fuori nel corso della puntata 8 dopo essere stati segnati rispettivamente come secondo e quinta al termine della 6, rappresentano un unicum nella storia del programma. E passi la seconda, che era già stata demolita con diverse prove sbagliate (la Black Mystery e ognuno dei diversi step dello Skill Test), ma è soprattutto l'eliminazione del fotografo di Cesena ad arrivare come un fulmine a ciel sereno e lasciare tutto sommato l'amaro in bocca. Tanto più perché parlavamo di un concorrente dalle velleità apparentemente notevoli, e che - come tanti su Twitter hanno ipotizzato dal suo commiato ed altri segnali - probabilmente ha pagato anche qualche situazione spiacevole che non si è vista nel montaggio e probabilmente ha precluso il suo percorso a MasterChef.

Fatto sta che il montaggio ha fatto il lavoro per noi, sfrondando il campo di due tra le alternative credibili dopo la prima doppia e (come vedremo poi) mietendo vittime anche nel gruppo dei potenziali outsider. Dopo questa puntata 8, almeno a mio avviso, i concorrenti con velleità concrete di vittoria rimangono i seguenti TRE:

- Edoardo, che in questa doppia ha confermato alla stragrande i motivi che mi avevano convinto a piazzarlo alla #1 settimana scorsa. Non vince nulla ma c'è sempre, è positivo, gioca di GUORE, non è stratega, in balconata rifugge Francesco S. e i suoi commenti acidi, dispensa commiati lacrimevoli agli amici eliminati, trasforma le parole di chef Scabin nel testamento spirituale del suo percorso. Insomma, una versione riveduta e corretta in positivo di Aquila, che era partito più OTT, più "bomber" e a tratti anche più confrontational con i "presuntuosi" della MasterClass (che poi caddero uno ad uno sotto i suoi colpi #siamoaltop #ziobrikko #myway).

Un punto debole, secondo i canoni storici dell'EDGIC, potrebbe essere l'avere esplicitato apertamente la sua affiliazione con Rachele (quasi sempre, nelle prime edizioni, valeva la regola che fare il tifo per l'eventuale eliminato in una prova era peggio della proverbiale lettera scarlatta). Ma siamo sicuri che nel MasterChef di oggi conti ancora? Per il pubblico che questo programma si è costruito, passa meglio chi solidarizza col cuoco migliore in gara o chi si lancia in un pianto greco per l'eliminazione della sua BFF della vita conosciuta massimo massimo da un paio di settimane? Sappiamo già la risposta.

- Nicola, sostenuto da un editing non preponderante ma costante e finora premiato anche a livello di risultati (tra i migliori nella Golden Mystery e migliore assoluto in questa Black) nonché dai complimenti gratuiti dello stesso Scabin dopo aver superato a pieni voti la prova dello spaghetto alla chitarra. Sappiamo tutti che si tratta di un personaggio molto intrigante per il franchise, visto che porta con sè la storia di rivalsa dopo il podio sfiorato a Junior MasterChef 2 - e sicuramente vedere concretizzarsi il suo percorso rappresenterebbe uno di quei filoni che il montaggio storicamente si sforza di raccontare. Manca ancora un po' di complessità, però è partito sulla buona strada e potrebbe essere una buona alternativa a un Edoardo "distrazione".

- Bubu, un po' una versione beta di Carmine MC11, di cui riprende l'aura da "secchione" (cit. Nicola) ma anche un pizzico di presunzione e voglia di strafare che il suo collega campano forse non aveva. Tutti "difetti" che ovviamente il pubblico è già pronto a perdonargli, perché è uomo, giovane, promettente ma soprattutto carino e coccoloso q. b. sadida continuo a preferirgli Nicola perchè in questi quattro episodi c'è stato di più e vedo invece Bubu a tratti già "messo in discussione", ma mi sembra che il racconto voglia iniziare a imbastire una storyline di ipotetica sfida fra i due (ovviamente in amicizia, en passant, all'acqua di rose, da Cavalleria Rusticana)

 

Esclusi i tre summenzionati, è davvero difficile pensare ad un'alternativa credibile. Ho piazzato Francesca e Huế come ultime due favorite perché complessivamente IMHO vantano l'editing migliore finora (per quanto la prima sia "macchiata" dall'essere logorroica e a volte parlare a sproposito, la seconda troppo legata al gimmick della cucina asiatica e adesso anche a quello del voler trovare marito) ma in quest'ottica guardo già oltre, mettendo in mezzo tre potenziali concorrenti di lungo respiro che - in ossequio ai canoni di questa stagione - sono sia insospettabili che SOPRATTUTTO maschi.

Pensando a quella che era stata la prima, Giuseppe ha avuto una doppia eccellente. Incasellato subito nel gimmick di "Béri Cooper" (yawn) a questo giro è stato raccontato molto di più in entrambe le puntate e premiato da un bel CP(P) con crisi superata al grido di "sto lavorando troppo di GUORE". In una stagione che sembra davvero configurarsi come l'apogeo dei buoni sentimenti, la sua è una narrazione che rientra pienamente in questo tema e mi sembra comunicare una sua permanenza a lungo termine. Sembra una persona normale, sanguigna, un perfetto "uomo del popolo" in cui il pubblico può identificarsi ancor più di tanti uomini di mezza età visti in gara negli anni.

Altro concorrente interessante è Leonardo, finora abbastanza nelle retrovie ma con sprazzi di crescita (in particolare nella puntata 8, dove prima si apre dicendo che "non pensa di meritare di essere in gara" poi sorprende tutti con un piatto impeccabile nella prova della milanesa di pollo). Si vede che ci puntano e che potrebbe fare un bel contraltare al dualismo Nicola/Bubu, che però rischiano di mangiarselo e mi fanno desistere dal puntare ad occhi chiusi su di lui.

Infine Mattia, apparentemente poco caratterizzato a livello di montaggio, ma già sovraesposto in 2 puntate su 4. Giustamente perché è andato a rischio, però ci leggo comunque una bravura di fondo (riconosciuta anche dai compagni) e un potenziale da esplorare. I suoi meriti vengono un po' sminuiti, un po' celebrati oltre misura - dopo tutto la vittoria dell'esterna di Bassano è stata raccontata come merito suo e di Roberto. C'è da capire dove si andrà a parare con lui.

Per il resto boh, è un mezzo bagno di sangue e addirittura dovendo scegliere vedo Francesco S. più spendibile di Sara sul lungo termine. L'impiegata di Bergamo, prima vera villain dopo anni in cui ci siamo dovuti accontentare di concorrenti che giocavano a fare quella cosa lì per poi pentirsene perché troppo intelligenti per reggere la parte (ovviamente con tutto il rispetto, Maria Teresa MC9 e Lia MC11 vi si ama heart heart heart ) è già odiatissima sui social e il pubblico chiede a gran voce da settimana scorsa la sua eliminazione. Da una parte mi piacerebbe vederla messa in condizione di spargere un po' di sangue metaforico - come si faceva negli anni d'oro con quei begli Invention dove il migliore della Mystery poteva togliere tutti gli utensili o assegnare gli ingredienti bastardi a mezza classe - dall'altra trovo che questa sensibilità nel recepire i diversi livelli di lettura di un programma TV sia progressivamente venuta meno nel pubblico di MasterChef in particolare, e che se proprio questa stagione deve essere la SUBLIMAZIONE del concetto di sole/cuore/amore (che Valeria Rossi levati) è anche possibile che decidano di liberarsi di Sara prima di arrivare a metà percorso.

E poi oh, veniamo da una serie di sei edizioni consecutive (le ultime due in particolare) dove in un modo o nell'altro i buoni sentimenti e la cucina di GUORE hanno trionfato su qualsiasi altra forma di partecipazione e proposta culinaria a MasterChef. Volete davvero biasimare i protagonisti per cercare di giocare come chi "muove i fili" gli chiede, ormai pedissequamente, da anni e anni? No, la realtà è che fanno bene a farlo, e finché questa sarà l'impronta che si vorrà dare al gioco è facile immaginare che continueranno a prenderla ad esempio sadida

Riassumendo:

1. Edoardo (40%)
2. Nicola (25%)
3. Bubu (15%)
4. Francesca (6%)
5. Huế (5%)

6. Giuseppe (3%)
7. Leonardo (2%)
8. Mattia (2%)
9. Roberto (1%)
10. Lavinia (1%)

FUORI DALL'AGONE

11. Silvia
12. Ollivier
13. Francesco S.
14. Ivana
15. Laura
16. Sara

 

IL FAVORITO DEL PUBBLICO

E ora è il vostro turno. 16 aspiranti chef ancora in gara e (quasi) una settimana per inviare la vostre opinione su chi pensate abbia più chance di laurearsi dodicesimo MasterChef d'Italia. L'unica regola è la stessa di sempre: 100 punti percentuali da distribuire come preferite fra i concorrenti ancora in gioco.

Till next week! hug

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeIgCEaRcK7g9MbDHOLQalF5kZfnrtg-2t2jhNlGGlrz7r7nA/viewform?usp=sf_link

thatdamngigi
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3274
Member Since:
31 ottobre, 2020
sp_UserOnlineSmall Online
17
7 gennaio, 2023 - 12:30
sp_Permalink sp_Print

Io sono scioccato dall'eliminazione di Francesco Girardi, lo vedevo come uno dei possibili outsider al trio di testa che si sta formando. Deve essere sicuramente successo qualcosa, e non si capisce dalla frase di commiato in sè, ma dalla risposta di Cannavacciuolo alla stessa, che indica un coinvolgimento da parte dei giudici.

Trio di testa che è formato dai tre nomi che io avevo messo in top 3 già la scorsa volta, e che probabilmente rimarranno inalterati fino all'eventuale eliminazione di uno dei tre: Edoardo (frontrunner), Nicola e Bubu.

Edoardo è Aquila 2.0, l'eroe uscito dal nulla, sempre positivo, simpatico, tutto sommato bravo (e, a differenza di Aquila dove c'era gente che sembrava più quotata in cucina come Antonio e Irene, qui il livello è così basso ed equilibrato che al nostro basterà il nulla per sembrare il più bravo). 

Nicola in questa puntata supera Bubu che l'altra volta avevo piazzato secondo; la negatività di fondo che vedevo nella 5 è sparita, ha avuto i risultati sperati e complimenti anche tutto sommato importanti, sia nella Black Mystery che nel secondo livello dello Skill Test.

Bubu, al contrario, non ottiene nulla da questa doppia, ma il suo personaggio basta a metterlo tra i contender; è giovane, carino, simpatico, secondo Nicola è secchione quindi abbastanza preparato; sembra apparecchiato un duello tra questi due "ragazzi terribili".

Visto che non vedo altri winning edit qua in mezzo, per stabilire gli altri due nomi andrò a cercare tra i personaggi che si preannunciano di "lungo respiro"; l'anno scorso il predestinato alla vittoria, quello che giudici e produzione volevano far vincere era Carmine, ma il suo fallimento alla prova finale ha spianato la strada al trionfo di Tracy. Secondo me per scongiurare il "rischio" di un'altra vittoria non accettata faranno di tutto pur di portarsi tre fan favorite alla finale (perchè no, proprio Edoardo, Nicola e Bubu), ma in caso non fosse così, chi sarebbero gli altri papabili alla finale?

Ci sarebbe Sara, ma la taglierei subito, perchè penso che pur di non far vincere lei farebbero trionfare anche Ivana; il mio quarto nome quindi, un po' a sorpresa, è Francesco. Vedo in lui la digressione di Monir, quel personaggio partito molto negativamente, un po' clown, che poi diventa il fan favorite; a favore di Francesco c'è anche il fatto che lui sembra effettivamente in grado di giocarsela con gli altri, cosa che -parliamoci chiaro- Monir non aveva, si vedeva che Antonio, Irene, Aquila ecc. erano molto più bravi di lui.

Per quanto riguarda Francesco, inoltre, c'è la tanto decantata rivalità con Sara, che da' a lui irrimediabilmente un tono positivo indipendentemente dalle parole che usa per commentarla; Sara, in chiusura di puntata, riferendosi a Letizia dice "e una è andata". Già nella scorsa puntata quest'ultima aveva accennato a un gruppetto di amici che è formato da lei, Francesco e Giuseppe, e ora che lei è uscita, restano solo loro due. Il classico power duo che contrasta tutti (e soprattutto il villain di turno) e si lancia nelle fasi finali del programma in stile Valerio-Michele Ghedini o Christian-Polone?

Come ultimo nome, faccio quello di Hue, solo perchè voglio inserire una donna, ma non ci credo nemmeno io; ha anche una visibilità molto bassa. Gli altri, sì outsider che sono emersi di più oggi rispetto a settimana scorsa (Giuseppe e Leonardo su tutti), ma comunque li vedo fuori da ogni discorso vittoria per come conosciamo il franchise.

thatdamngigi
Utente 3xP

Utente
Forum Posts: 3274
Member Since:
31 ottobre, 2020
sp_UserOnlineSmall Online
18
7 gennaio, 2023 - 17:43
sp_Permalink sp_Print

Volevo inoltre far notare come, a differenza di MC10 dove, nel pubblico commentante, TUTTI erano convinti della vittoria di Antonio o Irene nonostante TUTTO gridasse "Aquila", quest'anno in tutti i pronostici che ho letto il frontrunner è proprio Edoardo.

ge_aldrig_upp
Vicenza, Italy
Utente 7xP

Utenti +1
Forum Posts: 7551
Member Since:
9 settembre, 2013
sp_UserOfflineSmall Offline
19
9 gennaio, 2023 - 13:46
sp_Permalink sp_Print

thatdamngigi ha detto
Volevo inoltre far notare come, a differenza di MC10 dove, nel pubblico commentante, TUTTI erano convinti della vittoria di Antonio o Irene nonostante TUTTO gridasse "Aquila", quest'anno in tutti i pronostici che ho letto il frontrunner è proprio Edoardo.  

Un po' il pubblico (di MC) non è così stupido e riconosce un winner edit simile a un altro scontatissimo che ha visto, un po' sembrano esserci meno concorrenti "credibili" rispetto alla 10 e un po' Edoardo è stato presentato come bravo e dotato (anche più di quello che si è visto nella gara) fin dalla primissima puntata.

Perrier
Utente

Utente
Forum Posts: 76
Member Since:
11 febbraio, 2021
sp_UserOfflineSmall Offline
20
9 gennaio, 2023 - 14:30
sp_Permalink sp_Print

Per fortuna non ho partecipato al primo pronostico... avrei messo Francesco G. favorito e Rachele con più di qualche chance.

 

1. Edoardo 35% (non voglio crederci, ma temo che... tra l'altro lui mi puzza da personaggio mezzo costruito per funzionare nel programma)
2. Nicola 20% (storyline potenzialmente più interessante)
3. Bubu 13% (ragazzino secchione, ma sembra avere meno carisma dei predecessori)
4. Roberto 5% (potenziale, ma deve decollare a breve)
5. Leonardo 5% (potenziale, ma deve decollare a breve)
6. Huế 5% (potenziale, ma deve decollare a breve)
7. Lavinia 3% (forse va un po' ripulita, ma almeno è sempre presente)
8. Mattia 3% (anche lui perlomeno si nota sempre negli episodi)
9. Francesca 3% (più macchietta etnica di Hue, lei mette ansia solo a guardarla)
10. Giuseppe 2% (macchietta)
11. Ollivier 1% (pensavo meglio dai provini, invisibile)
12. Francesco S. 1% (divertente perchè senza filtro, ma improponibile)
13. Laura 1% (come non esserci)
14. Ivana 1% (questa la prossima a uscire)
15. Sara 1% (che crollo dai provini)
16. Silvia 1% (spero sia lei la vera villain, molto più interessante di Sara)

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 2564

Currently Online: tlc79, kiko13, Olimpico85, mattodie, DIEL87, Shadow, Danieletw, ambobambo, thatdamngigi, TEBY, Going19, Potenza, Dabte02, AjejeBrazorf
308 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today: None
Upcoming: Rumple

Top Posters:

Olimpico85: 45432

pesca: 32427

KassaD1: 26203

xello: 25357

pazzoreality: 24095

Newest Members:

CIFM India

James wilam

LOCAL2GLOBAL

Laura

shabydhillon

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 184

Topics: 26337

Posts: 1371981

 

Member Stats:

Guest Posters: 7

Members: 22560

Moderators: 9

Admins: 3

Administrators: RealityHouse, Alex87, mariomatt

Moderators: sadida83, Fob92, BB, Latinista, Alby, amers, Edre, monechiapi, Capo Horn

    

Reality House non rappresenta una testata e non è affiliato né collegato ai produttori, reti e programmi televisivi che sono oggetto di discussione sulle sue pagine.

Tutti i marchi, loghi e immagini utilizzati su Reality House sono protetti da copyright dei rispettivi proprietari. Se ritieni che un contenuto debba essere rimosso, ti preghiamo di contattarci.

© 2004-2020 Reality House

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account